Torna indietro

Miglior TV per PS5: Guida e Classifica TOP 10 TV per Gaming

Miglior TV per PS5: Guida e Classifica TOP 10 TV per Gaming

Migliori televisori per PlayStation: Top 10 selezionati da Comprissimo.it

Approfondimento prodotti o servizi
Indice dell'articolo

Con l’introduzione della PlayStation 5, i videogiocatori si trovano di fronte a una console di ultima generazione caratterizzata da prestazioni avanzate e grafica d’eccezione. Per sfruttare al meglio queste potenzialità, è cruciale accoppiare la PS5 a un televisore che possa esaltare queste qualità. Le TV dedicate al gaming sono dotate di funzioni avanzate che arricchiscono la qualità visiva, la reattività e l’immersione nell’esperienza ludica.

La scelta del televisore ideale non è semplice, di fatto implica la valutazione di molteplici caratteristiche. La risoluzione gioca un ruolo chiave, permettendo di godere di colori vivaci e un’alta qualità d’immagine. Anche la tecnologia del pannello merita attenzione, influenzando direttamente la qualità visiva e il dettaglio dell’immagine.

Un altro fattore decisivo è la frequenza di aggiornamento, fondamentale per un’esperienza fluida e reattiva. Le dimensioni dello schermo, inoltre, determinano il grado di immersione: mentre un televisore da 40 pollici offre un’esperienza più coinvolgente, un modello più piccolo può adattarsi meglio a spazi limitati. Infine, la presenza di tecnologie specifiche per il gaming può ulteriormente elevare l’esperienza, aggiungendo funzionalità ottimizzate per i videogiochi. Tenere in considerazione questi aspetti è fondamentale per selezionare il televisore che meglio si adatta alle proprie esigenze di gioco e intrattenimento.

Nella nostra guida, presentiamo una classifica delle migliori TV per la PS5, mettendo in evidenza le caratteristiche distintive, i punti di forza e le possibili limitazioni di ciascun modello. Include una tabella riassuntiva delle principali funzioni dei televisori selezionati, oltre a consigli mirati sulle caratteristiche da valutare nella scelta di una TV per PS5, focalizzandosi su aspetti quali risoluzione, refresh rate, supporto HDR e input lag, per assicurare un’esperienza di gioco ottimale.

Queste informazioni guideranno i giocatori verso una scelta consapevole e la scoperta del televisore più adatto a intensificare il loro divertimento con la PS5.

Uno sguardo più da vicino alle 10 migliori tv per PlayStation 5

1
Samsung Galaxy Buds 2 Pro

Samsung Neo QLED QN900A

Samsung Neo QLED QN900A

La migliore tv in 8k


  • Dimensioni schermo - 65"-85"
  • Tecnologia schermo - QLED
  • Risoluzione - 8K

La Samsung Neo QLED QE65QN900A si colloca al primo posto della nostra classifica grazie alle sue caratteristiche tecniche e funzionali eccezionali, che la rendono una scelta ideale per gli appassionati di gaming.

Questo modello vanta un impressionante pannello 8K da 65 pollici, che garantisce una risoluzione ultra definita e un livello di dettaglio senza pari, essenziale per i giochi PS5 che supportano l’alta risoluzione. La tecnologia Neo QLED, con retroilluminazione a MiniLED, offre un contrasto superiore e una riproduzione del nero più accurata rispetto ai tradizionali LCD, avvicinandosi notevolmente alla qualità dell’OLED. Questo aspetto è fondamentale nel gaming, dove i dettagli nelle scene scure possono fare la differenza in termini di esperienza visiva.

Una delle caratteristiche più rilevanti per i giocatori è il supporto a quattro ingressi HDMI 2.1, che permettono di sfruttare appieno le capacità della PS5, con la possibilità di trasmettere segnali 4K a 120 Hz e 8K a 60 Hz. Questo è un punto cruciale per i giochi ad alta velocità, dove la fluidità delle immagini e la ridotta latenza sono essenziali.

La TV Samsung supporta anche VRR (Variable Refresh Rate), incluso FreeSync e G-Sync, migliorando ulteriormente l’esperienza di gioco riducendo i ritardi, il tearing e lo stuttering delle immagini. Inoltre, con l’ALLM (Auto Low Latency Mode) e il Quick Switching, il TV è in grado di ottimizzare automaticamente le impostazioni per il gaming non appena si avvia la console.

Dal punto di vista del design, il QE65QN900A spicca per il suo Infinity Screen, un display quasi senza bordi che garantisce un’immersione visiva totale. Il televisore è incredibilmente sottile (solo 1,5 cm di spessore), con un aspetto elegante che lo rende un complemento sofisticato per qualsiasi ambiente domestico.

L’interfaccia utente è gestita dal sistema operativo Tizen OS di Samsung, noto per la sua semplicità e completezza di funzioni. Questo garantisce un’esperienza utente fluida e intuitiva, ideale anche per accedere rapidamente a giochi e app di streaming.

Dal punto di vista audio, nonostante alcune critiche per il riscaldamento del pannello che può influenzare la qualità del suono, il sistema integrato offre comunque un’esperienza sonora immersiva e spaziale, adatta per i giochi più avvincenti.

  • Pro
  • proRisoluzione
  • proProcessore
  • proTecnologie
  • Contro
  • controCosto
  • controRiscaldamento pannello
2
CineBeam HU70LSB di LG

LG OLED Serie G3

LG OLED Serie G3

La migliore tv OLED


  • Dimensioni schermo - 65
  • Tecnologia schermo - OLED
  • Risoluzione - 4K

L’LG OLED Serie G3, disponibile in dimensione da 65 pollici, rappresenta il culmine dell’innovazione nella tecnologia OLED di LG. La Serie G3 è dotata di un pannello OLED avanzato, noto per la sua capacità di produrre neri profondi e colori vividi. La tecnologia Micro Lens Array (MLA) implementata aumenta notevolmente la luminosità rispetto ai modelli precedenti, rendendo questo televisore particolarmente adatto anche per ambienti luminosi e per la visualizzazione di contenuti HDR e Dolby Vision.

Il design del LG G3 è stato ottimizzato per l’installazione a parete, con una struttura sottile e elegante che si fonde armoniosamente con l’arredamento circostante. La cornice in alluminio e il retro piatto facilitano un montaggio quasi senza interstizi, creando un’estetica pulita e moderna. In termini di connettività, la Serie G3 offre quattro ingressi HDMI 2.1, supporto VESA, e connessione Wi-Fi 6, oltre all’integrazione degli assistenti virtuali come Alexa e Google Assistant.

Dal punto di vista delle prestazioni, il televisore brilla in particolare nel gaming. L’input lag di soli 9,2 ms a 4K 60 Hz garantisce una risposta veloce e fluida, fondamentale per i giochi ad alto frame rate. Il processore α9 Gen6 svolge un ruolo chiave nell’upscale dei contenuti a bassa risoluzione, fornendo immagini nitide e senza artefatti. L’interfaccia utente LG webOS 23 è stata migliorata per essere più intuitiva e reattiva, offrendo un’esperienza utente fluida e piacevole.

  • Pro
  • proBassa latenza
  • proFrequenze di aggiornamento
  • proAudio
  • Contro
  • controCosto
  • controDesign delicato
3
Samsung Galaxy Buds 2 Pro

Samsung Neo QLED QN90C

Samsung Neo QLED QN90C

La migliore tv QLED


  • Dimensioni schermo - 43-85
  • Tecnologia schermo - QLED
  • Risoluzione - 4K

Il Samsung Neo QLED QN90C, che varia in dimensioni da 43 a 85 pollici, rappresenta un notevole avanzamento tecnologico nel panorama dei televisori QLED. Il cuore di questa tecnologia è l’utilizzo di mini LED, che permettono una gestione della luce molto più precisa rispetto ai LED tradizionali, garantendo così un contrasto e una qualità dell’immagine di livello superiore. Questo si traduce in neri profondi e un’elevata luminosità, rendendo ogni scena vibrante e ricca di dettagli.

La risoluzione 4K del QN90C, abbinata al processore Quantum, garantisce immagini nitide e ben definite. Questo televisore è inoltre dotato di Quantum HDR, che intensifica il range di colori e dettagli, offrendo un’esperienza visiva ancora più immersiva. Il televisore dispone anche di un’ampia gamma cromatica, grazie alla tecnologia Quantum Dot, che permette di visualizzare colori più puri e brillanti, indipendentemente dall’illuminazione della stanza.

In ambito gaming, il Samsung QN90C eccelle, grazie alle sue capacità di gaming ad alta velocità. Supporta HDMI 2.1, indispensabile per i giochi ad alta risoluzione, e dispone di funzionalità come il Variable Refresh Rate (VRR) e l’Auto Low Latency Mode (ALLM), che minimizzano il ritardo di input e garantiscono una resa fluida e senza sfarfallii. Queste caratteristiche lo rendono un’ottima scelta per i possessori di console di nuova generazione, come la PS5.

Dal punto di vista del design, il QN90C si distingue per la sua eleganza: le cornici sottili e il profilo minimalista lo rendono un oggetto di design adatto a qualsiasi ambiente domestico. La qualità costruttiva è elevata, con materiali resistenti e una finitura premium. Il sistema operativo Tizen di Samsung offre un’interfaccia utente intuitiva e fluida, con facile accesso a un’ampia varietà di applicazioni e servizi streaming.

  • Pro
  • proLuminosità
  • proRisoluzione
  • proFunzionalità
  • Contro
  • controSistema operativo
  • controBlooming
4
Philips Shaver Series 7000

Philips OLED818

Philips OLED818

La migliore tv con ambilight


  • Dimensioni schermo - 42-77
  • Tecnologia schermo - OLED
  • Risoluzione - 4K

Il Philips OLED OLED818 è un televisore che spicca per il suo approccio innovativo al divertimento domestico. Dotato di uno schermo OLED da 65 pollici, il TV si distingue per la sua capacità di offrire immagini realistiche e un audio di alta qualità. La caratteristica più distintiva del Philips 65OLED818 è senza dubbio il sistema Ambilight, che amplifica l’esperienza visiva estendendo l’illuminazione oltre i confini dello schermo, creando un’atmosfera immersiva unica.

In termini di design, il Philips 65OLED818 si presenta con un telaio in metallo scuro e un design senza cornice che ne enfatizza l’eleganza. La tecnologia del pannello OLED EX garantisce una qualità dell’immagine elevata, con neri profondi e colori vividi, mentre le funzionalità come Dolby Vision, Dolby Atmos e IMAX Enhanced migliorano ulteriormente l’esperienza audiovisiva.

Per quanto riguarda il gaming, questo televisore non delude, offrendo un’esperienza di gioco eccezionale grazie al supporto per HDR e alla qualità dell’immagine. L’integrazione con Google TV e il controllo vocale intelligente forniscono un’interfaccia utente fluida e intuitiva, che consente un facile accesso a contenuti e applicazioni.

  • Pro
  • proPer lunghe sessioni di gioco
  • proAmpia gamma app
  • proAudio
  • Contro
  • controPrezzo
5
Hisense RQ563N4AI1

Hisense QLED E7HQ

Hisense QLED E7HQ

La migliore tv economica


  • Dimensioni schermo - 50
  • Tecnologia schermo - QLED
  • Risoluzione - 4K

L’Hisense QLED E7HQ, con un display da 50 pollici, offre una risoluzione 4K Ultra HD che garantisce una nitidezza d’immagine superiore. La tecnologia Quantum Dot Colour arricchisce il pannello con più di un miliardo di sfumature di colori, portando a una rappresentazione realistica e intensa delle immagini. In termini di luminosità, i 250 cd/m² assicurano una buona visione in ambienti interni. La retroilluminazione LED Direct-LED del display offre un’illuminazione uniforme con minimizzazione della dispersione di luce.

Innovativamente, la TV include Dolby Vision che esalta colori e dettagli, e DTS Virtual, per un’esperienza audio coinvolgente. La sua funzionalità Smart TV è gestita dal sistema operativo VIDAA U5.0, che fornisce un accesso veloce e semplificato a contenuti e applicazioni.

La presenza di modalità Sport e modalità di Gioco, quest’ultima con supporto VRR (su modelli selezionati) e ALLM, rende il televisore versatile per varie esigenze di intrattenimento. La connettività è ben supportata con Wi-Fi, Ethernet LAN, e porte HDMI 2.0. Infine, il design semplice e l’integrazione con assistenti vocali come Amazon Alexa e l’Assistente Google completano il profilo di questa TV.​

  • Pro
  • proPrezzo
  • proAudio
  • proDesign
  • Contro
  • controSistema operativo
  • controQualità immagine
6
CineBeam HU70LSB di LG

LG 32LQ63006LA

LG 32LQ63006LA

La migliore tv versatile


  • Dimensioni schermo - 32
  • Tecnologia schermo - LED
  • Risoluzione - 1080p

L’LG 32LQ63006LA è una Smart TV LED Full HD da 32 pollici che combina un design compatto con prestazioni tecniche notevoli, ideale per spazi ridotti o come seconda TV in casa. Equipaggiata con il processore α5 Gen 5 con AI, garantisce una qualità dell’immagine ottimizzata e un’esperienza utente fluida grazie al sistema operativo webOS 22. Questo modello supporta le tecnologie HDR, inclusi HDR10 Pro e HLG, offrendo una gamma dinamica elevata e dettagli più profondi nelle scene.

Dal punto di vista della connettività, l’LG 32LQ63006LA dispone di Wi-Fi e Bluetooth 5.0, consentendo una facile integrazione con altri dispositivi smart in casa. La TV è inoltre compatibile con Google Stadia e GeForce NOW, ampliando le possibilità di intrattenimento digitale. Con il Game Optimizer, i giocatori possono aspettarsi un’esperienza di gioco migliore, con impostazioni ottimizzate per ridurre l’input lag e migliorare la qualità dell’immagine.

In termini di audio, la TV è dotata di un sistema audio con decoder Dolby Digital e una potenza nominale RMS di 10 W, garantendo un suono chiaro e immersivo per dimensioni così compatte. La funzione di controllo vocale offre ulteriore comodità, permettendo agli utenti di controllare facilmente la TV utilizzando comandi vocali attraverso Google Home o Alexa.

Il design minimalista e moderno del televisore si adatta bene in vari ambienti domestici, mentre il supporto VESA permette un facile montaggio a parete.

  • Pro
  • proSistema operativo
  • proSupporto cloud gaming
  • proApp sport alert
  • Contro
  • controSetup difficile
  • controImmagine un po scura
7
Samsung Galaxy Buds 2 Pro

Samsung Crystal UHD UE50CU7190UXZT

Samsung Crystal UHD UE50CU7190UXZT

La migliore tv per audio


  • Dimensioni schermo - 42-55
  • Tecnologia schermo - LED
  • Risoluzione - 4K

La Samsung Crystal UHD UE50CU7190UXZT si distingue per la sua eccezionale qualità visiva, grazie al Processore Crystal 4K che offre una risoluzione 4K nitida e dettagliata, arricchita ulteriormente dalla tecnologia Dynamic Crystal Color per colori più vivaci e naturali.

Il design AirSlim ne fa un complemento elegante per qualsiasi spazio. La funzionalità Smart Hub permette di accedere facilmente a contenuti, app e giochi, mentre l’audio surround 3D e l’Adaptive Sound offrono un’esperienza sonora immersiva.

Questo modello è ideale per una varietà di scopi, inclusi l’intrattenimento domestico, i videogiochi e come elemento di design nell’ambiente domestico, offrendo una combinazione di qualità dell’immagine superiore, funzionalità smart avanzate e un’esperienza audiovisiva coinvolgente. La TV è inoltre dotata di connettività Wi-Fi per lo streaming online e la possibilità di installare ulteriori app per arricchire l’esperienza di intrattenimento.

  • Pro
  • proRisoluzione
  • proProcessore
  • proConnettività
  • Contro
  • controQualità immagine
  • controProblemi spedizione
8
Sony WF-1000XM4

Sony Bravia XR55A80LAEP

Sony Bravia XR55A80LAEP

La migliore tv per qualità video


  • Dimensioni schermo - 55-83
  • Tecnologia schermo - QLED
  • Risoluzione - 4K

Il Sony Bravia XR A80L si posiziona come un modello di punta nel mercato dei televisori OLED, mantenendo la stessa qualità riconosciuta dei suoi predecessori, ma con una nuova nomenclatura e una strategia di prezzo aggiornata. Questo TV vanta una qualità dell’immagine superiore, con la capacità dei pannelli OLED di offrire neri profondi e un contrasto impressionante, caratteristiche che sono il marchio di fabbrica della tecnologia OLED.

Il Sony A80L incorpora le ultime innovazioni nella gestione dell’immagine di Sony, assicurando dettagli nitidi e una resa cromatica realistica. Il modello è ideale per gli appassionati di home entertainment che cercano un TV all’avanguardia con prestazioni di livello superiore e una fedeltà visiva impeccabile.

Questa TV si distingue anche per l’integrazione di tecnologie all’avanguardia. Tra queste, il processore Cognitive Processor XR, che ottimizza in modo intelligente la qualità dell’immagine e del suono per un’esperienza immersiva. La tecnologia Acoustic Surface Audio+ trasforma lo schermo in una fonte audio, creando un suono che segue l’azione per un realismo aumentato.

La compatibilità con il Dolby Vision e il Dolby Atmos assicura un’esperienza visiva e sonora di alto livello. Il design elegante e minimalista del televisore lo rende un complemento perfetto per ogni ambiente, mentre la sua interfaccia utente intuitiva e le funzionalità smart, come l’assistente vocale integrato e l’accesso a una vasta gamma di app di streaming, rendono il Sony A80L un eccellente centro di intrattenimento domestico.

  • Pro
  • proColori precisi
  • proFunzioni hdmi complete
  • proCompatibilità con il Dolby Vision e il Dolby Atmos
  • Contro
  • controPrezzo
  • controPoche porte HDMI disponibili
9
Samsung Galaxy Buds 2 Pro

Samsung S90C 55″

Samsung S90C 55″

La migliore tv per funzioni gaming


  • Dimensioni schermo - 55-77
  • Tecnologia schermo - OLED
  • Risoluzione - 4K

Il modello S90C vanta un design elegante e moderno, pur presentando un piedistallo in plastica con finitura simil alluminio, meno raffinato rispetto al modello precedente. Tuttavia, ciò che lo rende particolarmente attraente per i giocatori di PS5 sono le sue specifiche tecniche e le funzionalità di gaming avanzate.

In primo luogo, il pannello QD-OLED del S90C offre una resa cromatica straordinaria e una copertura quasi totale dello spazio colore DCI P3. Anche se la luminosità di picco è leggermente inferiore rispetto al predecessore S95B, con un massimo di poco sotto le 1000 cd/m2, la qualità dell’immagine rimane impressionante, con colori vivaci e neri profondi, ideali per i giochi PS5 ad alta risoluzione.

Il supporto alle tecnologie di gioco moderne è un altro punto di forza del Samsung OLED S90C. Con quattro ingressi HDMI 2.1, supporta video 4K fino a 144 Hz, cruciali per i giochi ad alta definizione. Questi ingressi offrono anche supporto per ALLM (Auto Low Latency Mode), VRR (Variable Refresh Rate) e AMD FreeSync Premium, che garantiscono un’esperienza di gioco fluida e senza ritardi, riducendo al minimo il tearing dello schermo e ottimizzando la latenza. Queste caratteristiche sono fondamentali per i giochi PS5, in particolare per titoli ad alta velocità e grafica intensiva.

Per quanto riguarda l’audio, sebbene il S90C offra un’esperienza audio di buona qualità con un sistema 2.1 che fornisce una risposta in frequenza ampia, i giocatori più esigenti potrebbero preferire l’uso di una soundbar o di un sistema audio esterno per una maggiore immersione sonora.

  • Pro
  • proLuminosità
  • proFunzionalità di gioco
  • proAudio
  • Contro
  • controNo dolby vision
  • controNo G-Sync
10
TCL 40ES561 Android TV 40″ Full HD

TCL 55P639

TCL 55P639

La migliore tv per dimensioni


  • Dimensioni schermo - 43-86
  • Tecnologia schermo - LED
  • Risoluzione - 4K

La TV TCL C639 emerge come una scelta a basso costo per gli appassionati di gaming ma in grado di offrire un mix equilibrato di qualità visiva, prestazioni di gioco e un prezzo accessibile.

Iniziamo dal pannello, un LCD VA con tecnologia QLED, che assicura un’elevata qualità dell’immagine grazie alla sua capacità di esaltare i colori rendendoli più brillanti. Con un contrasto nativo impressionante di 5646:1, il pannello offre una visione piacevole e immagini nitide. Anche se la TV non dispone del local dimming e la luminosità massima in HDR è limitata a circa 400 nits, ciò non pregiudica in modo significativo l’esperienza visiva in ambienti moderatamente illuminati.

Per i giocatori di PS5, l’aspetto più rilevante è l’input lag, che in questo modello risulta essere ottimo. Il valore inferiore ai 15ms in modalità game “Game Master” assicura una risposta veloce e fluida, aspetto fondamentale per il gaming ad alta velocità. Tuttavia, è da notare che, essendo un pannello a 60Hz, non supporta alcune delle funzionalità avanzate di PS5 come 4K a 120Hz, ma compensa con la presenza dell’Auto Low Latency Mode (ALLM), utile per ottimizzare automaticamente la latenza.

La TV è dotata del sistema operativo Google TV, che, seppur non particolarmente veloce, offre un’esperienza smart completa con accesso a tutti i principali servizi di streaming e app. Inoltre, la presenza della funzionalità Chromecast integrata rende semplice condividere contenuti dallo smartphone alla TV, un vantaggio per coloro che utilizzano frequentemente le loro piattaforme di streaming preferite.

Per quanto riguarda il design, il TCL C639 si presenta con un’estetica di classe mid-range, cornici sottili e un retro che facilita il montaggio a parete. È disponibile in diverse dimensioni, dalla versione da 43″ fino a 75″, offrendo flessibilità per adattarsi a diversi ambienti e preferenze.

La qualità audio, pur avendo il logo Onkyo, è considerata sufficiente per la fascia di prezzo. Nonostante non eccella nei bassi, la presenza del Dolby Atmos fornisce una sensazione di spazialità al suono.

  • Pro
  • proRisoluzione
  • proMiglioramento colori
  • proDimensioni schermo
  • Contro
  • controAudio
  • controQualità prezzo

Tabella di comparazione dei migliori televisori per ps5

trofeo
1
Samsung Galaxy Buds 2 ProproductAlt
Samsung Neo QLED QN900A
trofeo
2
trofeo
3
Philips Shaver Series 7000productAlt
Philips OLED818
Hisense RQ563N4AI1
Hisense QLED E7HQ

Questo prodotto è disponibile solo nel suo sito ufficiale e non è disponibile la comparazione di prezzo

Samsung Galaxy Buds 2 ProproductAlt
Samsung Crystal UHD UE50CU7190UXZT
Sony WF-1000XM4productAlt
Sony Bravia XR55A80LAEP
TCL 40ES561 Android TV 40″ Full HD
TCL 55P639

Questo prodotto è disponibile solo nel suo sito ufficiale e non è disponibile la comparazione di prezzo

Dimensioni schermo
65"-85"6543-8542-77503242-5555-8355-7743-86
Tecnologia schermo
QLEDOLEDQLEDOLEDQLEDLEDLEDQLEDOLEDLED
Risoluzione
8K4K4K4K4K1080p4K4K4K4K
Sistema operativo
TizenWebOsTizenSaphiVidaa UWebOsTizen-TizenGoogle Tv
Connettività
Wi-Fi, Bluetooth, HDMI, USBWi-Fi, Bluetooth, HDMI, USBWi-Fi, Bluetooth, HDMI, USBWi-Fi, Bluetooth, HDMI, USBWi-Fi, Bluetooth, HDMI, USBBluetooth, HDMI, USBWi-Fi, Bluetooth, HDMI, USBWi-Fi, Bluetooth, HDMI, USBWi-Fi, Bluetooth, HDMI, USBWi-Fi, Bluetooth, HDMI, USB
Frequenza aggiornamento
100hz120hz120hz120hz60hz60hz50hz120hz144hz60hz
Dimensioni prodotto
‎143,31 x 29,84 x 89,34 cm; 30,5 kg2,4D x 144,1L x 82,6H cm, 32,2 kg22D x 96,1L x 62H cm6,8D x 122,5L x 70,7H cm27,4D x 111,7L x 70,3H cm73,6 x 8,3 x 43,7 cm; 4,7 kg25D x 111,7L x 71,9H cm-26,6D x 144,4L x 89,7H cm25,6D x 122,6L x 75,6H cm
Fascia prezzo
Da 3000€Da 2000€Da 8000€Da 1000 €-Da 200€Da 400€Da 1000€Da 2000€Da 400 €
Scrolla qui

Caratteristiche TV per Gaming: tecnologie e funzionalità essenziali

Quando si sceglie una TV per il gaming, ci sono diverse caratteristiche e tecnologie da considerare per ottenere la migliore esperienza possibile. Sicuramente uno dei primi fattori da considerare è la risoluzione. Una buona risoluzione deve essere almeno in 4k, ad oggi ci sono anche tecnologie ad 8k che offrono sicuramente un’esperienza migliore ma sono anche tv molto costose quindi se si cerca una soluzione con un budget più limitato ma prestazioni ottime anche il 4k è ottimale. Tra le altre caratteristiche vi deve essere una buona frequenza di aggiornamento (o refresh rate) che sta ad indicare quanto risulta fluida la riproduzione dello schermo, aspetto fondamentale per il gaming. Di conseguenza sarebbe ottimale scegliere una tv con almeno 100hz.

Caratteristiche TV per Gaming: tecnologie e funzionalità essenziali

 

Altro aspetto fondamentale è il VRR, Variable refresh rate che consente di evitare il fenomeno del tearing. Anche la latenza diventa una caratteristica fondamentale da considerare durante i giochi con la ps5. Ma vi sono anche un’altra serie di tecnologie utili per i gaming come ad esempio, la tecnologia HDR che aumenta il contrasto e la gamma dinamica, offrendo colori più vividi e luminosi, nonché una maggiore profondità dell’immagine, la funzionalità ALLM (Auto Low Latency Mode che imposta automaticamente la TV sulla modalità di gioco quando rileva che una console è in uso, riducendo così l’input lag al minimo.

È particolarmente utile per evitare ritardi tra il tuo input sul controller e l’azione visualizzata sullo schermo, la tecnologia di upscaling: Se si gioca a giochi con risoluzione inferiore alla massima risoluzione supportata dalla TV (ad esempio, giochi PS4 su una TV 4K), una buona tecnologia di upscaling può migliorare la qualità dell’immagine, rendendo i giochi meno sfocati o pixelati, o ancora tecnologie come Motion Smoothing o Motion Interpolation possono aiutare a ridurre l’effetto mosso durante il gameplay ad alta velocità, garantendo un’esperienza più fluida.

Ma non è tutto. Proseguiamo nel prossimo paragrafo per illustrare ulteriori caratteristiche importanti da considerare quando si sceglie una tv appositamente per il gaming.

 

Le caratteristiche chiave della TV per giocare con la ps5

Come abbiamo detto, sicuramente per poter scegliere una tv da gaming e giocare con la ps5 si devono prendere in considerazione diverse caratteristiche. Un esempio sono la risoluzione e le diverse tecnologie menzionate sopra, ma ci sono anche altri fattori importanti.

Ad esempio la tecnologia del pannello: dopo aver scelto la giusta dimensione dello schermo che si adatta allo spazio, si può optare per la scelta di un pannello con tecnologie, come OLED o QLED, per una migliore resa dei colori e dei neri. Bisogna anche considerare che quando si gioca non si vogliono avere problemi di reattività (immagini a scatti per intenderci). Dunque è importante che la TV abbia un input lag basso, preferibilmente inferiore a 20 ms, per una maggiore reattività durante il gioco.

Anche se molte persone preferiscono utilizzare cuffie durante il gioco, un sistema audio integrato di qualità può migliorare l’esperienza complessiva, specialmente per chi gioca in ambienti condivisi o non desidera indossare le cuffie per lunghe sessioni. Assicurarsi dunque che la TV abbia altoparlanti di qualità o la possibilità di collegare un sistema audio esterno può fare la differenza. Alcune TV inoltre offrono funzionalità aggiuntive come la compatibilità con Alexa o Google Assistant, controllo vocale, e opzioni di personalizzazione avanzate. Anche questo aspetto può incidere sullo scegliere un determinato televisore.

 

Meglio televisore Oled, QLED o Led per il gaming?

La scelta tra un televisore OLED, QLED o LED per il gaming dipende dalle proprie preferenze personali, dalle esigenze specifiche di gioco e dal budget disponibile.

Meglio televisore Oled, QLED o Led per il gaming?

Gli schermi OLED offrono neri profondi e colori vividi grazie alla capacità di spegnere individualmente i singoli pixel. Questo porta a un contrasto elevato e a una resa cromatica eccezionale, rendendo l’immagine più realistica e coinvolgente. Inoltre, l’assenza di retroilluminazione consente tempi di risposta rapidi, contribuendo a un’esperienza di gioco fluida. Bisogna però anche considerare che Gli schermi OLED possono essere soggetti al fenomeno del “burn-in”, in cui le immagini fisse possono lasciare una traccia permanente sullo schermo.

Gli schermi QLED utilizzano la tecnologia dei quantum dot per migliorare la luminosità e l’accuratezza dei colori rispetto agli schermi LED tradizionali. Offrono una buona luminosità, un’ampia gamma di colori e una maggiore resistenza al burn-in rispetto agli OLED. Tuttavia, potrebbero non avere il livello di contrasto e i neri profondi degli OLED.

Gli schermi LED sono generalmente più accessibili in termini di prezzo rispetto agli OLED e ai QLED. Offrono una buona luminosità e possono essere adatti per il gaming occasionale o per chi ha un budget limitato sebbene ossono avere una qualità dell’immagine inferiore rispetto agli OLED e ai QLED, con neri meno profondi e una minore precisione dei colori.

 

Come scegliere la migliore TV per PS5

Quando si sceglie la migliore TV per la PS5, ci sono diversi aspetti da considerare. In primo luogo, è importante stabilire un budget chiaro per limitare le opzioni disponibili. La PS5 supporta la risoluzione 4K, quindi cercare una TV con questa risoluzione assicura una grafica dettagliata e nitida. La frequenza di aggiornamento è fondamentale per un’esperienza di gioco fluida; quindi, cercare una TV con almeno 60Hz, ma preferibilmente 120Hz o più. Tecnologie come HDR e Local Dimming migliorano il contrasto e la qualità dell’immagine. Un input lag basso, preferibilmente inferiore a 20 ms, assicura una risposta rapida durante il gioco.

Come scegliere la migliore TV per PS5

Verificare la compatibilità HDMI, cercando almeno una porta HDMI 2.1 per sfruttare le funzionalità avanzate delle console di nuova generazione. La dimensione dello schermo deve adattarsi al proprio spazio e alle proprie preferenze personali. Anche se molti giocatori utilizzano cuffie, un buon sistema audio integrato può migliorare l’esperienza complessiva. Infine, esaminare recensioni e confronta le opzioni per trovare la TV che meglio si adatta alle tue esigenze e al tuo budget. Per una scelta maggiormente oculata della migliore tv per ps5 si possono considerare dunque come abbiamo visto una serie di caratteristiche, per alcune di queste approfondiamo degli aspetti che aiuteranno nella scelta della televisione migliore.

 

Prese HDMI e Porte

Per i giocatori, la presenza di un numero adeguato di prese HDMI e porte USB su una TV è cruciale per ottimizzare l’esperienza di gioco. Le varie console di gioco come PlayStation, Xbox, Nintendo Switch e PC gaming richiedono ciascuna una porta HDMI per la connessione alla TV. Disporre di più prese HDMI consente ai giocatori di collegare facilmente le loro console preferite senza la necessità di scambiare continuamente cavi o adattatori.

Inoltre, i giocatori utilizzano una vasta gamma di accessori e periferiche per migliorare il loro divertimento. Questi possono includere controller aggiuntivi, volanti da corsa, tastiere e mouse specifici per i giochi, cuffie da gaming, webcam per lo streaming e altro ancora. Le porte USB sono indispensabili per collegare queste periferiche alla TV, consentendo ai giocatori di personalizzare la propria esperienza di gioco secondo le proprie preferenze e necessità. A volte si possono utilizzare anche televisori da 24 pollici come schermi aggiuntivi.

Le porte USB possono anche essere utilizzate per dispositivi di archiviazione esterna, come dischi rigidi USB, che consentono ai giocatori di archiviare e accedere facilmente a giochi, film e altri contenuti multimediali. Inoltre, alcune periferiche richiedono una porta HDMI per la connessione diretta alla TV, come ad esempio alcune videocamere o dispositivi di acquisizione video utilizzati per lo streaming o la registrazione dei gameplay.

 

Input lag

Per i giocatori, l’input lag è un aspetto cruciale da considerare, poiché influenza il ritardo tra l’input dei comandi e la risposta visiva sullo schermo. Un input lag ridotto, misurato in millisecondi (ms), garantisce una reattività immediata e gratificante durante il gioco. Questo fattore è particolarmente critico nei videogiochi ad azione rapida, come gli sparatutto in prima persona competitivi a 60fps o più, dove anche il più piccolo ritardo può influenzare significativamente le prestazioni. D’altra parte, nei giochi d’avventura a 30fps, il ruolo dell’input lag è meno evidente, poiché il ritmo meno frenetico permette una tolleranza maggiore rispetto ai tempi di risposta.

Input lag

Nei giochi ad azione rapida, come gli sparatutto in prima persona competitivi, anche un lieve ritardo nell’input lag può influenzare in modo significativo le prestazioni del giocatore. Ad esempio, in un gioco di questo tipo, il ritardo potrebbe significare la differenza tra effettuare una mossa di schivata tempestiva o subire un colpo letale da parte di un avversario. In tali giochi, dove ogni millisecondo conta, un input lag basso è fondamentale per una reattività ottimale e una migliore esperienza di gioco.

D’altro canto, nei giochi d’avventura a ritmo più lento o negli RPG, dove le azioni non richiedono la stessa precisione e rapidità di risposta, l’input lag potrebbe avere un impatto meno evidente sulle prestazioni complessive del gioco. Tuttavia, anche in questi contesti, un input lag elevato potrebbe comunque risultare fastidioso per i giocatori più attenti ai dettagli.

 

Refresh rate e latenza

Il refresh rate, o frequenza di aggiornamento, è un elemento chiave nella determinazione della qualità visiva e dell’esperienza di gioco su un display. Esprime il numero di volte al secondo in cui il display aggiorna l’immagine visualizzata. Un refresh rate più alto significa che l’immagine viene aggiornata più frequentemente, creando un’illusione di movimento più fluido e reattivo.

Refresh rate e latenza

In passato, il refresh rate standard delle TV era di 60Hz, il che significa che l’immagine veniva aggiornata 60 volte al secondo. Questo era sufficiente per molte applicazioni, ma nei giochi ad azione rapida o in situazioni in cui è necessaria una maggiore fluidità di movimento, un refresh rate più elevato può fare la differenza.

Con l’avvento delle TV con refresh rate più elevati, come 120Hz o anche superiori, l’esperienza di gioco ha raggiunto nuovi livelli di fluidità e reattività. Nei giochi in cui è necessaria una rapida risposta ai comandi o in cui si verificano movimenti veloci sulla schermata, un refresh rate più alto può migliorare notevolmente la percezione visiva e la precisione del gioco.

Per sfruttare appieno un refresh rate elevato, tuttavia, è importante che anche la sorgente del segnale supporti tale caratteristica. Questo significa che le console di gioco, i PC e altri dispositivi devono essere in grado di generare e trasmettere un segnale con un refresh rate compatibile con quello del display.

 

Sistema Audio

Scegliere una TV con un sistema audio di alta qualità è fondamentale per un’esperienza di gioco completa e coinvolgente. Un buon sistema audio consente di cogliere tutti i dettagli sonori del gioco, dai rumori ambientali alle voci dei personaggi, aggiungendo un livello extra di immersione al gameplay.

Sistema Audio

Quando si cerca una TV con audio di qualità per il gaming, è importante considerare diversi fattori. Innanzitutto, la risposta in frequenza e la qualità audio complessiva sono cruciali per garantire un suono nitido e definito. Una TV con altoparlanti di alta qualità e una buona risposta in frequenza può trasformare l’esperienza di gioco, consentendo di percepire ogni dettaglio sonoro con precisione.

Inoltre, la presenza di tecnologie avanzate come il suono surround virtuale o il supporto per audio spaziale può migliorare ulteriormente l’immersione nel gioco. Queste tecnologie consentono una migliore percezione della direzione e della distanza dei suoni nell’ambiente di gioco, offrendo un’esperienza audio più realistica e coinvolgente.

La scelta tra l’uso di altoparlanti integrati nella TV e l’utilizzo di cuffie dipende dalle preferenze personali e dalle esigenze di gioco. Le cuffie offrono un’esperienza più intima e consentono una migliore localizzazione del suono, ideale per i giochi multiplayer dove è importante sapere da dove provengono i suoni. Tuttavia, gli altoparlanti integrati nella TV possono offrire un’esperienza audio più condivisa e immersiva, ideale per giocare con gli amici o per chi preferisce un’esperienza di gioco più coinvolgente.

 

Altre funzioni

Alcune TV offrono una serie di funzionalità aggiuntive progettate appositamente per migliorare l’esperienza di gioco dei giocatori. Tra queste, le modalità di gioco ottimizzate rappresentano una caratteristica chiave. Queste modalità regolano automaticamente le impostazioni dell’immagine e del suono per ridurre l’input lag, migliorare la risposta visiva e garantire una maggiore fluidità durante il gameplay. Questo è particolarmente importante nei giochi ad azione rapida, dove anche un piccolo ritardo può influenzare le prestazioni.

Oltre alle modalità di gioco ottimizzate, alcune TV offrono anche compatibilità con assistenti vocali come Amazon Alexa o Google Assistant. Ciò consente ai giocatori di controllare la TV e accedere a funzionalità come la regolazione del volume, la ricerca di contenuti e altre opzioni di personalizzazione utilizzando semplicemente comandi vocali, rendendo l’esperienza di gioco ancora più intuitiva e pratica.

Altre opzioni di personalizzazione includono la possibilità di regolare le impostazioni dell’immagine e del suono in base alle preferenze individuali dei giocatori. Questo può comprendere la regolazione della luminosità, del contrasto, della saturazione del colore e altre opzioni per ottimizzare l’esperienza visiva. Inoltre, alcune TV offrono funzionalità avanzate come il supporto per la tecnologia HDR (High Dynamic Range) per una gamma dinamica più ampia e colori più vividi durante il gioco.

 

Design

Il design della TV può svolgere un ruolo significativo nell’estetica complessiva dello spazio di gioco, influenzando sia l’aspetto visivo che la funzionalità dell’ambiente di gioco. Una delle caratteristiche più importanti è la dimensione dello schermo. Una TV con uno schermo più grande, ad esempio una televisione da 50 pollici, può offrire un’esperienza di gioco più coinvolgente, permettendo ai giocatori di immergersi completamente nel mondo virtuale e apprezzare i dettagli grafici con maggiore chiarezza. Tuttavia, è anche importante bilanciare le dimensioni dello schermo con le dimensioni dello spazio disponibile, per evitare che la TV diventi troppo ingombrante o sproporzionata rispetto all’ambiente circostante.

Oltre alle dimensioni dello schermo, altri elementi di design possono contribuire a un aspetto più pulito e ordinato dello spazio di gioco. Una cornice sottile intorno allo schermo può ridurre le distrazioni visive e concentrare l’attenzione sul contenuto visualizzato, mentre un supporto regolabile consente ai giocatori di posizionare la TV in modo ottimale per una visuale confortevole e priva di riflessi. La gestione integrata dei cavi è un’altra caratteristica importante, che aiuta a mantenere l’area di gioco organizzata e priva di cavi sparsi, migliorando così l’aspetto estetico complessivo dello spazio di gioco. Dei design fanno parte anche quei televisori che possiedono una tecnologia ambilight che influisce sicuramente sull’estetica e garantisce lunghe sessioni di gioco grazie alle atmosfere più soffuse.

 

Le impostazioni TV per il gaming: come settare il televisore

Per ottimizzare le impostazioni della tua TV per il gaming e garantire un’esperienza di gioco ottimale, ecco alcuni passaggi da seguire:

Attivare la modalità di gioco dedicata sulla TV è un passaggio essenziale per ridurre l’input lag e migliorare la reattività durante le sessioni di gioco. Questa modalità ottimizza automaticamente le impostazioni dell’immagine e del suono per ridurre al minimo il ritardo tra l’input dei comandi e la risposta visiva sullo schermo, offrendo così una migliore esperienza di gioco.

Le impostazioni TV per il gaming: come settare il televisore

Impostare la risoluzione della TV sulla massima supportata, come 4K, e la frequenza di aggiornamento massima, come 120Hz, è fondamentale per garantire una qualità visiva e una fluidità ottimali durante il gioco. Queste impostazioni consentono di visualizzare i dettagli grafici con maggiore chiarezza e di ridurre al minimo eventuali sfocature o artefatti visivi.

Abilitare tecnologie avanzate come l’HDR (High Dynamic Range) e il Local Dimming può migliorare ulteriormente la qualità dell’immagine durante il gioco. L’HDR aumenta il contrasto e la luminosità dell’immagine, offrendo una gamma dinamica più ampia e colori più vividi, mentre il Local Dimming migliora la precisione dei neri e dei bianchi, contribuendo a creare un’immagine più dettagliata e realistica.

Per ridurre al minimo l’input lag, è importante disattivare le funzioni di elaborazione video aggiuntive che potrebbero causare ritardi nell’elaborazione dell’immagine. Ottimizzare il tempo di risposta dell’immagine è essenziale per garantire una reattività ottimale durante il gioco, consentendo ai giocatori di rispondere rapidamente agli eventi sullo schermo.

Infine, configurare le impostazioni audio in modo appropriato è fondamentale per garantire un’esperienza sonora coinvolgente e immersiva durante il gioco. Regolare il bilanciamento dei canali audio, la gamma dinamica e altre impostazioni audio può migliorare la chiarezza del suono e la direzionalità, contribuendo a creare un’atmosfera avvincente durante il gioco.

faq
Domande Frequenti

Staff di Comprissimo

Comprissimo.it è la tua guida fidata per le scelte migliori. Siamo una piattaforma di comparazione dedicata a semplificare le tue decisioni, offrendoti classifiche e recensioni di prodotti e servizi di alta qualità. Il nostro team di esperti lavora instancabilmente per garantirti risparmi di tempo, denaro e problemi, in modo che tu possa fare scelte informate con fiducia.