Torna indietro

Migliori Allarmi Senza Fili: Guida e TOP 10 Antifurti wireless

Migliori Allarmi Senza Fili: Guida e TOP 10 Antifurti wireless
Indice dell'articolo
Indice dell'articolo

La sicurezza della propria abitazione è una priorità per molti, e i sistemi antifurto giocano un ruolo importante nel fornire una protezione efficace contro intrusioni indesiderate. Questi dispositivi sono progettati per rilevare e prevenire situazioni di emergenza come furti o intrusioni, offrendo una tranquillità fondamentale per la vita di tutti i giorni. Oggi con le migliorie costanti nel mondo della tecnologia è possibile trovare sul mercato tantissimi allarmi senza fili, ma come fare a scegliere l’antifurto migliore?

Nell’acquisto di un sistema antifurto, dovrebbero essere prese in considerazione alcune caratteristiche chiave per garantire una protezione completa. Ad esempio, la possibilità di ricevere notifiche in tempo reale attraverso dispositivi come smartphone o telefoni cellulari consente agli utenti di monitorare la situazione anche quando sono lontani da casa. La versatilità e la facilità d’uso sono altrettanto fondamentali, con la possibilità di gestire e controllare il sistema attraverso un’applicazione mobile aggiungendo un livello di comodità. La compatibilità con reti wireless, come il Wi-Fi, consente una connessione senza fili affidabile e facilita l’integrazione con altri dispositivi smart home.

La qualità dei sensori di rilevamento è un altro punto chiave, in quanto determina l’efficacia nel riconoscere movimenti sospetti o aperture non autorizzate. Un sistema con la capacità di supportare un numero adeguato di sensori e accessori aggiuntivi offre flessibilità nell’adattarsi alle dimensioni e alle specifiche esigenze dell’abitazione.

L’autonomia e la riserva di energia del sistema sono altrettanto importanti, assicurando che il sistema rimanga operativo anche in situazioni di interruzione di corrente o tentativi di sabotaggio. La presenza di funzionalità avanzate, come allarmi anti-smontaggio e integrazione con reti di sicurezza aggiuntive, aggiunge livelli extra di protezione.

Nella ricerca del miglior allarme senza fili sul mercato, vogliamo fornire con questo articolo una piccola guida di supporto. In particolare, metteremo in evidenza le caratteristiche principali di ogni allarme senza fili, sottolineando anche quali sono i punti di forza e quali gli svantaggi.

Migliori allarmi senza fili per tipologia del 2023

Migliori allarmi senza fili: Top 10 selezionati da Comprissimo.it

Mostra altro

Uno sguardo più da vicino ai nostri 10 migliori allarmi antifurto wireless

1
Agshome

Agshome

Agshome

Il migliore con sensori a sirena


  • Alimentazione - Batteria
  • Dispositivi compatibili - Alexa, google
  • Dimensioni - 26,5 x 20 x 6,7 cm

Il sistema di allarme casa wireless prodotto da Agshome è un’opzione potente e intelligente per garantire la sicurezza della tua abitazione. La sua facilità d’installazione lo rende accessibile anche per chi non è esperto in tecnologia.

Grazie all’app dedicata, puoi controllare la situazione della tua casa da remoto, garantendo una costante vigilanza. I sensori reagiscono prontamente a movimenti inaspettati nella zona protetta, inviando immediatamente un segnale d’allarme ovunque tu sia. La condivisione dell’allarme con i membri della famiglia tramite l’app Smart Life facilita la collaborazione per prevenire furti.

Quando un membro della famiglia entra o esce da casa, il sistema di allarme Agshome infatti emette un potente suono di allarme a 120 dB, garantendo un avviso immediato e chiaro. In aggiunta, riceverai una notifica sull’app dedicata al tuo telefono, un promemoria istantaneo che assicura che tu e la tua famiglia siate sempre consapevoli degli ingressi e delle uscite, contribuendo a mantenere un livello elevato di sicurezza nell’ abitazione.

La programmabilità del sistema in base alle tue attività quotidiane lo rende flessibile e adattabile alle tue esigenze. Puoi attivarlo e disattivarlo facilmente, e la possibilità di impostare un ritardo di ingresso-uscita aggiunge un livello di comodità.

La connessione con Alexa migliora ulteriormente le prestazioni del sistema, contribuendo a proteggere la tua abitazione o l’ufficio in modo più efficace. La possibilità di monitorare la casa a distanza tramite l’app su tablet o smartphone aggiunge un livello di sicurezza quando sei lontano.

L’installazione fai da te è resa ancora più semplice grazie al kit in dotazione, che include perni, nastro adesivo e viti per fissare l’allarme. Il design sobrio e innovativo si integra facilmente in qualsiasi contesto abitativo.

L’allarme casa wireless Agshome è inoltre espandibile, supportando fino a 20 sensori e 5 telecomandi. Questa caratteristica consente di personalizzare il sistema in base alle dimensioni e alle esigenze specifiche della tua abitazione.

  • Pro
  • proControllo da remoto
  • proKit completo
  • proFacile installazione
  • Contro
  • controProblemi con l’app
  • controAllarme suona senza motivo

2
Somfy Protect

Somfy Protect

Somfy Protect

Il migliore professionale


  • Alimentazione - Batteria
  • Dispositivi compatibili - Google, Tahoma
  • Dimensioni - 22 x 5,3 x 22 cm

L’Home alarm Somfy Protect si distingue come uno dei migliori sistemi di antifurto wireless attualmente disponibili sul mercato, offrendo prestazioni paragonabili a un sistema professionale tradizionale con il valore aggiunto del controllo remoto. La sua attenzione ai dettagli, dalla cura dei materiali al design, lo posiziona come un prodotto completo e di qualità.

Uno dei punti forti di questo potente antifurto Somfy è l’inclusione di sensori di vibrazione che possono essere facilmente installati su finestre e infissi. Questi sensori creano una protezione a gabbia lungo il periodo della tua abitazione, scatenando l’allarme con precisione cronometrica e prevenendo l’accesso indesiderato alla tua casa.

Il kit di base include il cervello del sistema chiamato Link, una sirena da interni, 3 sensori IntelliTag per porte e finestre, 1 rilevatore di movimento per interni e 2 badge. La modularità del kit consente di personalizzare ulteriormente il sistema in base alle esigenze specifiche, con la possibilità di gestire fino a 50 sensori per finestre, 50 sensori di movimento, 50 telecomandi, 2 sirene da interni, 2 sirene da esterno, 2 link e 4 telecamere.

La potente sirena per interni, alimentata da una batteria con una durata superiore ai 2 anni, garantisce una sicurezza costante senza la necessità di frequenti interventi di manutenzione. Con una potenza sonora di 110dB e un led lampeggiante visivo, l’attivazione dell’allarme è chiaramente segnalata.

Un ulteriore punto di forza è la possibilità di integrare fino a 4 telecamere, consentendo la registrazione su scheda SD in locale o su cloud. Questa funzionalità aggiuntiva amplia la gamma di monitoraggio e registrazione, offrendo un livello aggiuntivo di sicurezza. Le telecamere, di fatto, sono un aspetto essenziale per la sicurezza e, insieme agli allarmi, bisogna porre attenzione scrupolosa anche alla scelta della miglior telecamera di sorveglianza.

  • Pro
  • proTelecamere
  • proSirene per interni
  • proSensori di vibrazione
  • Contro
  • controPrezzo
  • controSupporto GSM

3
Ismart Alarm

Ismart Alarm

Ismart Alarm

Il migliore qualità-prezzo


  • Alimentazione - Batteria
  • Dispositivi compatibili - Dispositivi Ismart alarm
  • Dimensioni - 18 x 18 x 18 cm

L’Ismart Alarm si presenta come una scelta ottimale per chi desidera un’ottima qualità senza dover necessariamente puntare al top di gamma, ma vuole comunque godere di un risparmio significativo. Pur non raggiungendo il livello di prestazioni di altri allarmi senza fili, questo dispositivo si dimostra all’altezza delle aspettative, offrendo un ampio ventaglio di funzioni e un elevato livello di sicurezza.

Il design accattivante e la popolarità tra i dispositivi più venduti su Amazon suggeriscono che il prodotto ha conquistato la fiducia degli utenti. La facilità di installazione e configurazione rende l’Ismart Alarm accessibile anche a chi non ha esperienze pregresse nel settore, permettendo di familiarizzare rapidamente con il prodotto fin dal momento dell’apertura della confezione.

È importante notare che, sebbene l’Ismart Alarm offra molteplici funzionalità, ha meno accessori inclusi e limitate possibilità di espansione rispetto ad altri modelli. Questo potrebbe non essere la scelta ideale per chi necessita di coprire vaste superfici o edifici multipiano.

La telecamera inclusa è di qualità, con una risoluzione HD a 720p adatta sia per gli interni che per gli esterni. Ha la capacità di registrare fino a 32 gigabyte di video, supportando la visione notturna e un microfono integrato. La possibilità di utilizzare la telecamera anche come speaker consente di comunicare con chi si trova dall’altro lato, aggiungendo una dimensione interattiva alla sicurezza della casa.

Va notato che l’Ismart Alarm presenta una carenza nei sensori di vibrazione, un aspetto che potrebbe rappresentare un deterrente per chi cerca una protezione particolare dalle minacce esterne. Tuttavia, per chi valuta principalmente la facilità d’uso, l’efficienza e la qualità della telecamera, l’Ismart Alarm rappresenta comunque una valida opzione di sicurezza.

  • Pro
  • proFacile installazione
  • proTelecamera
  • proDesign
  • Contro
  • controPoche funzionalità extra
  • controAssenti sensori di vibrazione

4
EZVIZ BC1C

Ezviz A1

Ezviz A1

Il migliore di fascia media


  • Alimentazione - Cavo elettrico
  • Dispositivi compatibili - Tablet, smartphone
  • Dimensioni - 12,1 x 10 x 0,2 cm

L’Ezviz A1 si distingue come una soluzione flessibile e adatta a chi desidera costruire un sistema personalizzato di sicurezza. Con la possibilità di integrare fino a 32 dispositivi, offre una copertura adeguata per un appartamento italiano medio, garantendo una ricezione del segnale ottima e indisturbata, come confermato dai test effettuati.

Un aspetto da considerare è l’assenza di una sirena d’allarme interna, che può essere acquistata separatamente. Questa caratteristica può essere vista come un vantaggio per chi preferisce costruire un kit personalizzato, selezionando solo gli elementi ritenuti essenziali. Nel comporre il proprio kit si può anche andare a scegliere qualche tipologia di telecamera di sicurezza andando ad indagare su quali siano, ad esempio, le migliori telecamere di sorveglianza da esterno a batteria.

Il design dell’Ezviz A1 è esteticamente gradevole, con un’eccellente funzionalità rappresentata dal sensore di allagamento e quello di fumo. Da notare che questi sensori devono essere acquistati separatamente, poiché l’Ezviz A1 è concepito come un kit multi-uso per chi vuole personalizzare il proprio sistema.

Il kit è composto da una centralina Alarm Hub, che funge da cervello pulsante per il controllo degli elementi di sicurezza. La sirena interna è opzionale, ma la sua acquistabilità separata consente agli utenti di adattare il kit alle proprie esigenze specifiche. Tra gli altri aspetti positivi, va detto che con l’allarme Ezviz A1 se si possiedono animali domestici fino a 30 kg, il sistema può tollerarne la presenza senza causare falsi allarmi.

Inoltre, il sensore per le finestre, chiamato Wireless Adaptive T6, utilizza una tecnologia avanzata basata su un sensore giroscopico, rilevando costantemente variazioni di posizione. È presente anche il sensore anti-allagamento T10, una caratteristica esclusiva che lo distingue da altri kit simili, offrendo una protezione completa oltre agli standard antifurto tradizionali.

  • Pro
  • proDesign
  • proPrezzo
  • proAccessori abbinabili
  • Contro
  • controAccessori da acquistare a parte
  • controPrestazioni nella norma

5
CPVAN

CPVAN

CPVAN

Il migliore in efficienza energetica


  • Alimentazione - Batteria
  • Dispositivi compatibili - Alexa
  • Dimensioni - 220*150*65mm

L’allarme per la casa wireless CPVAN rappresenta una soluzione altamente efficace per proteggere la tua abitazione, offrendo un livello di sicurezza avanzato e versatile. Dotato di un pratico telecomando e di una potente sirena, questo sistema anti-intrusione si inserisce nella classe di efficienza energetica A+++, garantendo un impatto ridotto sull’ambiente.

La facilità di installazione rende questo antifurto ideale non solo per la casa, ma anche per uffici, camper, garage e capannoni di varie tipologie e dimensioni. I sensori di movimento all’avanguardia a infrarossi coprono un’ampia gamma d’azione, dai 5 agli 8 metri nelle zone aperte e prive di ostacoli.

Quando l’allarme viene attivato, non solo scoraggia e mette in fuga i potenziali ladri, ma ti avvisa direttamente tramite un’app sul tuo smartphone, consentendoti di agire prontamente. La flessibilità del sistema si riflette nella possibilità di utilizzare i sensori di movimento in modalità cablata o wireless, adattandosi alle tue specifiche esigenze.

La modalità wireless è alimentata da tre batterie AA incluse, mentre la modalità cablata richiede un cavo USB e un caricatore da 5V (non inclusi). L’installazione, estremamente semplice, è resa ancora più accessibile grazie al kit completo incluso nella confezione di vendita. Inoltre, supporta sia le Reti a 2,4GHz che a 5GHz.

Il controllo remoto del sistema è agevolato dal telecomando incluso, che ti permette di gestire l’allarme con facilità. L’attenzione al dettaglio e gli investimenti nel settore della ricerca effettuati dal brand produttore assicurano un elevato grado di sicurezza contro i tentativi di effrazione nella tua abitazione, ufficio o in qualsiasi altro luogo tu desideri proteggere.

  • Pro
  • proSensori movimento
  • proFacilità installazione
  • proSicurezza
  • Contro
  • controSi scollega facilmente
  • controIstruzioni non italiane

6
Tiiwee A1

Tiiwee A1

Tiiwee A1

Il migliore per piccoli appartamenti


  • Alimentazione - Batteria
  • Dispositivi compatibili - Smartphone
  • Dimensioni - 9,7 x 4,4 x 2 cm

Il Tiiwee A1 si presenta come un’opzione economica ma completa per chi cerca un antifurto wireless con funzioni di base essenziali. Il kit include una sirena potente da 120 dB, due sensori per porte e finestre, e un telecomando per gestire l’allarme a distanza.

Particolarmente adatto per chi vuole proteggere una singola stanza, come un ufficio o un garage, senza dover spendere eccessivamente, il Tiiwee A1 offre un ottimo rapporto qualità-prezzo, con un prezzo inferiore a 40 euro. Inoltre, la possibilità di espandere il sistema fino a un massimo di 40 dispositivi lo rende versatile anche per esigenze più complesse.

L’installazione del Tiiwee A1 è estremamente semplice e non richiede l’utilizzo di applicazioni o servizi di terze parti. Questa caratteristica lo rende accessibile anche per chi non è esperto in tecnologia, offrendo una soluzione praticamente plug-and-play.

Il telecomando incluso consente di attivare e disattivare il sistema di allarme anche quando ci si trova fuori casa, offrendo un controllo remoto comodo e intuitivo. La sirena A1 e i sensori utilizzano entrambi batterie di tipo AAA, che sono incluse nella confezione, garantendo un’installazione senza problemi.

Il set può essere espanso con facilità utilizzando gli accessori disponibili nella gamma Tiiwee Home Alarm. Questa gamma prodotti include telecomandi, rilevatori di movimento adatti sia per interni che per esterni, e sirene progettate per essere utilizzate sia all’interno che all’esterno. Si può anche pensare di integrare delle telecamere di sorveglianza da esterno per migliorare la sicurezza.

Nonostante il prezzo contenuto, il Tiiwee A1 offre una solida protezione di base, dimostrandosi un’opzione affidabile per chi cerca una soluzione economica per la sicurezza della propria abitazione o di uno spazio specifico. La sua versatilità, facilità d’uso e possibilità di espansione lo rendono un’opzione interessante per coloro che vogliono un antifurto wireless senza troppe complicazioni.

  • Pro
  • proEconomico
  • proPiccoli appartamenti
  • proSirena potente
  • Contro
  • controNon include telecamera
  • controDispositivi limitati a 40

7
Gigaset Security Pack ONE X

Gigaset Security Pack ONE X

Gigaset Security Pack ONE X

Il migliore per dispositivi compatibili


  • Alimentazione - Batteria
  • Dispositivi compatibili - Alexa, google home
  • Dimensioni - 13,3 x 0,8 x 4,2 cm

Il sistema d’allarme Gigaset elements offre una soluzione intelligente e connessa per la sicurezza domestica, compatibile con piattaforme come Alexa, Google Home e altri sistemi di Smart Home. Questa versatilità permette un’integrazione agevole con altri dispositivi e la gestione remota attraverso smartphone.

Con la sua capacità di supportare fino a 48 sensori, il sistema è altamente modulare e adattabile alle dimensioni e alle esigenze specifiche di ogni tipo di abitazione, che sia uno studio, un appartamento o una casa. L’installazione è semplice e accessibile a tutti: collegare la stazione base Gigaset al router e connettere gli altri dispositivi è tutto ciò che serve per iniziare a sfruttare le funzionalità della casa intelligente.

Il pacchetto completo include un sensore antintrusione per porta, una sirena e la stazione base che funge da hub centrale per la gestione di tutti gli accessori. Inoltre, è possibile aggiungere ulteriori accessori compatibili acquistandoli separatamente e collegandoli alla base.

La gestione del sistema può avvenire in modo intuitivo attraverso app dedicate per smartphone, offrendo un controllo remoto completo sulla sicurezza della casa. Inoltre, l’integrazione con assistenti vocali come Google Assistant e Amazon Alexa consente di comandare il sistema tramite comandi vocali, rendendo l’esperienza ancora più conveniente.

Una caratteristica interessante è la compatibilità con il sistema di illuminazione Philips Hue, permettendo la creazione di automazioni personalizzate basate sulle esigenze individuali. Questa sinergia tra sicurezza e illuminazione contribuisce a ottimizzare l’efficienza e la comodità nell’ambiente domestico.

Inoltre, il sistema di allarme S ti avvisa immediatamente attraverso una notifica push nel momento in cui viene rilevato un tentativo di ingresso nella tua abitazione, indicando se la porta è aperta o chiusa. Nel caso di un’apertura violenta o non autorizzata, il sensore attiva un’allarme sul tuo smartphone e, contemporaneamente, la sirena emette un suono potente, fornendo una risposta immediata e dissuasiva alla potenziale minaccia

  • Pro
  • proCompatibile con molti dispositivi
  • proFacile da installare
  • proControllo remoto
  • Contro
  • controNon include telecamera
  • controPrezzo

8
AJX Pro

AJX Pro

AJX Pro

Il migliore per kit completo


  • Alimentazione - Senza fili
  • Dispositivi compatibili - Tablet, smartphone
  • Dimensioni - 30 x 30 x 15 cm

Se siete alla ricerca di un sistema di allarme completo e di alta gamma per la vostra casa, il kit AJX Pro potrebbe soddisfare appieno le vostre aspettative. Prodotto da una delle aziende leader nel settore della sicurezza, AJX, questo antifurto wireless offre un’ampia gamma di funzionalità avanzate.

La confezione include diversi componenti essenziali per una protezione completa: la centrale di allarme AJAX HUB2, due telecomandi di allarme AJAX Space Control W, due rilevatori di movimento (uno dei quali con fotocamera AJAX Motion Cam W), sei rilevatori di apertura AJAX Door Protect W, una sirena esterna senza fili e autonoma, oltre a una sirena interna. La presenza di tutti questi elementi rende il kit AJX Pro un sistema completo e versatile, pronto a coprire ogni aspetto della sicurezza della vostra abitazione.

Tra le caratteristiche chiave, il supporto alla rete GSM aggiunge un livello extra di affidabilità, consentendo al sistema di inviare messaggi di testo al proprietario in caso di attivazione dell’allarme. L’intero sistema è gestibile in modo intuitivo tramite un’app per smartphone, che offre anche compatibilità con Google Assistant per un controllo vocale comodo e immediato.

L’installazione del kit AJX Pro è nota per la sua facilità e velocità, garantendo un’esperienza senza complicazioni. La confezione include una garanzia di 2 anni e un’autonomia di funzionamento di circa 7 anni, assicurando una lunga durata e tranquillità per gli utenti.

La connessione Ethernet e 2G, con uno slot per 2 schede SIM, contribuisce alla flessibilità e alla stabilità del sistema. Nel complesso, il kit AJX Pro si presenta come una soluzione di sicurezza avanzata, affidabile e completa per chi cerca il massimo livello di protezione per la propria casa.

  • Pro
  • proModulo GSM
  • proDue telecamere di sicurezza
  • proSicurezza avanzata
  • Contro
  • controPrezzo
  • controProblemi con la sirena

9
GsmD109

GsmD109

GsmD109

Il migliore per controllo remoto


  • Alimentazione - Batteria
  • Dispositivi compatibili - Smartphone
  • Dimensioni - 26,7 x 16,9 x 18,2 cm

L’allarme per la casa wireless prodotto dalla D1D9 offre un efficiente controllo da remoto attraverso un’applicazione da installare sullo smartphone, rendendo la gestione della sicurezza domestica più accessibile e comoda. In caso di tentativo di effrazione, l’allarme si attiva immediatamente e riceverai una notifica sul tuo smartphone, tenendoti informato in tempo reale sulla situazione.

Una caratteristica distintiva di questo sistema di allarme è la sua capacità di supportare fino a 100 sensori diversi senza la necessità di complessi cablaggi. Questa flessibilità consente di adattare il sistema alle specifiche esigenze della tua abitazione o dell’ufficio.

L’applicazione collegata al sistema consente di memorizzare fino a 6 gruppi di numeri di telefono da allertare nel caso di intrusioni nella zona protetta. Questo aggiunge un livello di personalizzazione alla risposta dell’allarme, assicurandoti che le persone chiave siano informate in modo tempestivo. Infatti, in caso di emergenza, il sistema offre un pulsante di allarme sul telecomando che, se premuto, spegne il sistema e avvia una chiamata verso un numero di emergenza predefinito.

I rilevatori di movimento inclusi nel sistema sono particolarmente sensibili e in grado di rilevare qualsiasi movimento anomalo, garantendo una protezione affidabile contro tentativi di effrazione.

L’antifurto wireless GSM D1D9 si distingue anche per la facilità di installazione, rendendo l’utilizzo di questa tecnologia accessibile anche a chi non ha esperienza in lavori simili.

La batteria integrata nel sistema consente al sistema di funzionare anche in assenza di corrente o in caso di taglio dei fili, garantendo una continuità operativa. Inoltre, la funzione cellulare dell’unità principale consente di effettuare chiamate come un cellulare di riserva, aumentando la versatilità e la sicurezza complessiva del sistema.

L’antifurto wireless GSM D1D9 offre un completo pacchetto di sicurezza, con controllo remoto, facilità d’installazione e funzionalità avanzate che lo rendono una scelta ideale e di qualità per la protezione della tua casa o del tuo ufficio.

  • Pro
  • proControllo remoto
  • pro100 sensori differenti
  • proSicurezza
  • Contro
  • controAssenti istruzioni italiano
  • controAssistenza clienti

10
PGST

PGST

PGST

Il migliore per tecnologia


  • Alimentazione - Batteria
  • Dispositivi compatibili - Tablet, smartphone
  • Dimensioni - 30 x 30 x 8

Il sistema di allarme PGST Casa Senza Fili offre una soluzione completa e altamente personalizzabile per la sicurezza domestica. Questo kit, composto da 21 pezzi, include una sirena d’allarme potente da 120dB, un telecomando intelligente e un display LCD, rendendolo versatile e adatto alla protezione di abitazioni e uffici.

Una delle sue caratteristiche distintive è la compatibilità con la scheda SIM GSM e l’app “Smartlife“. Questa connettività consente non solo chiamate e SMS in caso di allarme, ma anche la gestione completa attraverso uno smartphone. L’applicazione TUYA consente di armare e disarmare il sistema, cancellare telecomandi e sensori, rinominare i sensori, visualizzare lo storico degli allarmi e ricevere notifiche, offrendo un controllo completo e pratico.

Il supporto per WIFI/GSM/GPRS è un altro punto forte del PGST Casa Senza Fili, consentendo il controllo remoto attraverso l’APP centrale. Inoltre, il sistema può memorizzare un ampio numero di impostazioni, tra cui 5 serie di chiamate di allarme preimpostate, 100 telecomandi, schede RFID e rilevatori wireless.

La funzione Voice Channel Arming e Disarming, basata sulla progettazione del sistema operativo multi-tasking, assicura un’esperienza utente ottimale. Il sistema supporta anche l’armamento e il disarmo remoto tramite SMS, aggiungendo flessibilità e praticità.

Una caratteristica particolarmente utile è l’allarme anti-smontaggio, che avvisa in caso di porte o finestre armate non chiuse. Puoi anche impostare più gruppi di chiamate di allarme preimpostate e registrare messaggi e voci di allarme fino a 20 secondi.

Il PGST Casa Senza Fili è estremamente versatile, supportando diversi tipi di allarmi come interruzione di corrente principale, carenza di batteria di backup, allarme anti-pry, e altro ancora. Le impostazioni di zona di accesso multiple, come zona di accesso, zona interna, zona perimetrale, zona 24 ore e altre, consentono una personalizzazione dettagliata della sicurezza domestica.

  • Pro
  • proAllarme anti smontaggio
  • proVersatile
  • proKit da 21 pezzi
  • Contro
  • controApp non funzionante
  • controNon funziona il GSM

Tabella di comparazione dei migliori allarmi antifurto senza fili:

trofeo
1
trofeo
2
trofeo
3
AlimentazioneBatteriaBatteriaBatteriaCavo elettricoBatteriaBatteriaBatteriaSenza filiBatteriaBatteria
Dispositivi compatibiliAlexa, googleGoogle, TahomaDispositivi Ismart alarmTablet, smartphoneAlexaSmartphoneAlexa, google homeTablet, smartphoneSmartphoneTablet, smartphone
Dimensioni26,5 x 20 x 6,7 cm22 x 5,3 x 22 cm18 x 18 x 18 cm12,1 x 10 x 0,2 cm220*150*65mm9,7 x 4,4 x 2 cm13,3 x 0,8 x 4,2 cm30 x 30 x 15 cm26,7 x 16,9 x 18,2 cm30 x 30 x 8
ColoreBiancoBiancoBiancoBiancoBiancoBiancoBiancoBiancoBiancoNero, Bianco
PrezzoBassoAltoMedioMedioBassoBassoMedio, AltoAltoMedio, AltoAlto
Sensori5 sensori3 sensori2 sensori3 (acquistabili)4 sensori2 sensori1 sensore2 sensori5 sensori5 sensori
Migliore perSensori a sirenaSistema professionaleQualità prezzoFascia mediaEfficienza energeticaPiccoli appartamentiDispositivi compatibiliKit completoControllo remotoTecnologia
Kit completosìsìsìsìsìsìsìsìsìsì
Mostra altro

Come funziona l’antifurto wireless

Quando si parla di sicurezza domestica, gli antifurti wireless rappresentano una scelta moderna e versatile. Ma come funziona esattamente un sistema di antifurto senza fili? La comprensione di questo meccanismo è fondamentale per scegliere il dispositivo più adatto alle proprie esigenze.

Innanzitutto, il cuore di un sistema antifurto wireless è la centrale di controllo, che comunica tramite segnali radio con vari sensori e dispositivi dislocati in tutta la casa. Questa tecnologia senza fili elimina la necessità di cablaggi complessi, rendendo l’installazione molto più semplice e flessibile.

I sensori, che possono essere di diversi tipi (da quelli per porte e finestre a quelli di movimento), sono progettati per rilevare attività sospette come aperture non autorizzate o movimenti insoliti all’interno dell’abitazione. Una volta che un sensore rileva qualcosa di inusuale, invia immediatamente un segnale alla centrale di controllo.

La centrale, dopo aver ricevuto il segnale, si attiva per produrre un allarme acustico. Questo serve non solo a spaventare eventuali intrusi, ma anche ad avvisare i residenti del pericolo. Inoltre, molti sistemi moderni sono in grado di inviare notifiche in tempo reale al tuo smartphone o tablet, permettendoti di essere sempre aggiornato sulla sicurezza della tua casa, anche quando sei lontano.

Un’altra caratteristica importante degli antifurti wireless è la loro capacità di integrarsi con altri dispositivi smart home. Questo significa che possono essere collegati a telecamere di sicurezza, luci intelligenti e altri sistemi domotici, creando una rete di sicurezza ancora più efficace.

 

Allarmi senza fili: evoluzione e tecnologia

Nel corso degli anni, gli allarmi senza fili hanno subito un’evoluzione significativa, spinti dall’avanzamento tecnologico e dalla crescente domanda di soluzioni di sicurezza domestiche efficaci e comode da gestire. Questa evoluzione ha trasformato i sistemi di allarme da semplici dispositivi acustici a complessi sistemi integrati di sicurezza.

Allarmi senza fili: evoluzione e tecnologia

Un elemento chiave di questa evoluzione è stato l’uso della tecnologia wireless. In passato, i sistemi di sicurezza richiedevano l’installazione di numerosi cavi per collegare sensori e centrali, rendendo l’installazione invasiva e limitata. Con l’avvento della tecnologia senza fili, l’installazione è diventata molto più semplice e meno dispendiosa, permettendo anche agli utenti di personalizzare facilmente la loro configurazione di sicurezza.

Un altro aspetto fondamentale dell’evoluzione degli allarmi wireless è l’integrazione con la tecnologia smart home. Oggi, molti sistemi di allarme possono essere controllati e monitorati tramite app per smartphone, consentendo agli utenti di gestire la sicurezza della propria casa con un semplice tocco. Questa integrazione permette anche di collegare l’antifurto a altri dispositivi intelligenti, come videocamere di sicurezza, sensori ambientali e sistemi di illuminazione, aumentando notevolmente l’efficacia del sistema.

Inoltre, la tecnologia moderna ha portato al miglioramento dei sensori di rilevamento. I sensori attuali sono molto più sofisticati e possono distinguere tra diversi tipi di movimento, riducendo i falsi allarmi e aumentando l’affidabilità del sistema. Alcuni sistemi includono anche funzionalità avanzate come il riconoscimento facciale o la rilevazione di rotture vetrate.

 

Perchè scegliere un antifurto wireless

La scelta di un antifurto wireless per la protezione della propria abitazione non è solo una questione di modernità, ma anche di praticità, flessibilità e affidabilità. Ci sono diversi motivi per cui un numero crescente di persone preferisce questa soluzione ai sistemi di allarme tradizionali.

1. Facilità di installazione e flessibilità: Uno dei maggiori vantaggi degli allarmi wireless è la loro semplicità di installazione. A differenza dei sistemi cablati, che richiedono interventi invasivi per il passaggio dei cavi, gli allarmi senza fili possono essere posizionati quasi ovunque nella casa. Questo li rende ideali non solo per le abitazioni già costruite, ma anche per appartamenti e case in affitto, dove le modifiche strutturali sono spesso impossibili.

2. Integrazione con la smart home: La compatibilità con altri dispositivi smart home è un altro punto di forza. Gli antifurti wireless possono essere facilmente collegati a sistemi di videocamere, sensori di movimento, luci intelligenti e altri dispositivi IoT, creando un ecosistema di sicurezza completo e facilmente gestibile attraverso un’unica app.

3. Controllo a distanza e notifiche in tempo reale: Grazie all’integrazione con smartphone e tablet, gli utenti possono monitorare lo stato del loro sistema di sicurezza da qualsiasi luogo. Ricevere notifiche in tempo reale in caso di allarme o semplicemente controllare se tutte le porte e finestre sono chiuse offre una tranquillità impagabile, specialmente quando si è lontani da casa.

4. Personalizzazione e scalabilità: Gli allarmi wireless offrono una grande flessibilità in termini di personalizzazione. È possibile aggiungere o rimuovere sensori, telecamere e altri componenti in base alle esigenze specifiche di sicurezza e alla configurazione della propria abitazione. Questo li rende adatti a qualsiasi tipo di casa, dal piccolo appartamento alle ville di grandi dimensioni.

5. Affidabilità e minori rischi di manomissione: Nonostante la mancanza di cavi possa far pensare il contrario, gli antifurti wireless sono altamente affidabili. Le moderne tecnologie wireless sono progettate per evitare interferenze e garantire una comunicazione costante tra i vari componenti del sistema. Inoltre, l’assenza di cavi elimina il rischio che un intruso possa disattivare il sistema tagliando i collegamenti.

 

Come scegliere il migliore kit allarme antifurto senza fili

La scelta di un kit allarme antifurto senza fili richiede attenzione e conoscenza di alcuni aspetti fondamentali, che vanno al di là della semplice considerazione di marca o prezzo. La decisione deve basarsi su un equilibrio tra sicurezza, tecnologia, praticità e integrazione con il contesto domestico.

Come scegliere il migliore kit allarme antifurto senza fili

Il primo aspetto da considerare riguarda la resistenza del sistema a possibili interferenze esterne, come i tentativi di jamming. Un sistema efficace è quello che mantiene una comunicazione costante e sicura tra i suoi componenti, garantendo protezione e affidabilità. Allo stesso tempo, un’installazione semplice e intuitiva diventa un fattore cruciale, soprattutto per chi non ha esperienza con sistemi di sicurezza domestici.

In un’epoca in cui la connettività è fondamentale, la compatibilità del sistema antifurto con dispositivi smart e la possibilità di gestirlo attraverso smartphone rappresentano dei plus non trascurabili. Questo non solo semplifica il controllo del sistema, ma permette anche di ricevere notifiche in tempo reale, offrendo un ulteriore livello di sicurezza.

La protezione fisica del dispositivo stesso è altrettanto importante. Un sistema antifurto robusto e resistente a tentativi di manomissione assicura che non possa essere facilmente disabilitato. Questo aspetto, insieme a un’adeguata alimentazione e autonomia del sistema, garantisce che l’allarme rimanga operativo anche in condizioni di emergenza, come durante un’interruzione di corrente.

Infine, la modularità e la personalizzazione del sistema permettono di adattare l’antifurto alle specifiche esigenze della propria abitazione. La possibilità di aggiungere sensori aggiuntivi o di integrare altre tecnologie smart home rende il sistema flessibile e scalabile.

 

Frequenza e Jamming

La scelta di un sistema antifurto wireless si rivela sempre più popolare nelle abitazioni moderne, grazie alla sua facilità di installazione e flessibilità. Tuttavia, un aspetto cruciale da considerare nella scelta del sistema giusto è la frequenza e la resistenza al jamming (interferenze intenzionali).

I sistemi antifurto wireless comunicano attraverso segnali radio, e la qualità di questa comunicazione può essere influenzata da diversi fattori, tra cui le interferenze di altri dispositivi elettronici. Questi problemi possono causare falsi allarmi o, peggio, compromettere la connettività tra i componenti del sistema di sicurezza. Tuttavia, le tecnologie recenti hanno fatto passi da gigante in questo ambito. Molti sistemi moderni ora utilizzano frequenze specifiche e tecnologie di doppia frequenza per minimizzare tali rischi.

L’impiego di ripetitori e booster di segnale può ulteriormente migliorare la connettività e l’affidabilità dei sistemi wireless. Per esempio, la frequenza di 868 MHz è stata assegnata ai sistemi d’allarme come SRD (Short Range Devices), che è meno congestionata rispetto ad altre bande, migliorando così la comunicazione tra i dispositivi. Anche se la questione dell’assegnazione delle frequenze rimane delicata, gli sviluppi recenti in questo campo hanno portato a una maggiore sicurezza e stabilità del segnale.

 

Facilità d’installazione

Uno degli aspetti più apprezzati degli antifurti wireless è la loro facilità d’installazione. A differenza dei sistemi tradizionali, che richiedono interventi complessi e spesso l’intervento di un tecnico specializzato, gli antifurti senza fili possono essere installati con una semplicità sorprendente. Questo rende questi sistemi particolarmente adatti per chi non ha esperienza pregressa in materia di installazione di sistemi di sicurezza.

Facilità d'installazione

La maggior parte dei kit antifurto wireless comprende componenti che sono già pre-configurati per lavorare insieme, riducendo notevolmente il tempo e lo sforzo necessari per la loro installazione. I sensori e gli altri dispositivi possono essere posizionati in vari punti della casa senza la necessità di praticare fori o passare cavi, basta semplicemente attaccarli alle pareti o collocarli in punti strategici. Questa flessibilità non solo facilita il processo di installazione, ma permette anche una facile ricollocazione dei dispositivi in caso di cambiamenti nella disposizione degli arredi o delle esigenze di sicurezza.

Inoltre, molte aziende offrono guide dettagliate o supporto online che aiutano passo dopo passo nell’installazione, rendendo l’intero processo ancora più accessibile. Alcuni kit includono addirittura app per smartphone che guidano l’utente attraverso l’installazione con istruzioni intuitive e consigli pratici.

È importante sottolineare come la facilità d’installazione non comprometta l’efficacia del sistema. Anzi, la possibilità di personalizzare la disposizione dei sensori e degli altri dispositivi consente di adattare il sistema alle specifiche esigenze di sicurezza di ogni abitazione. In questo modo, si può creare una rete di sicurezza su misura, efficiente e affidabile, senza dover affrontare i costi e i disagi legati all’installazione di un sistema cablato.

 

Compatibilità con smartphone e dispositivi smart

La compatibilità con smartphone e dispositivi smart è un aspetto fondamentale nella scelta di un sistema antifurto wireless. La possibilità di controllare e gestire l’antifurto direttamente dal proprio smartphone non solo aggiunge un livello di comodità e flessibilità, ma migliora anche l’efficacia complessiva del sistema di sicurezza.

La maggior parte dei sistemi moderni offre app dedicate che permettono agli utenti di attivare o disattivare l’allarme, ricevere notifiche in tempo reale, visualizzare i feed video dalle telecamere di sicurezza e persino controllare altri dispositivi smart collegati. Questo significa che, indipendentemente da dove ti trovi, hai sempre il controllo totale della sicurezza della tua casa, direttamente dal palmo della tua mano.

Oltre alla gestione remota, la compatibilità con altri dispositivi smart home è una caratteristica sempre più richiesta. Sistemi che possono essere integrati con assistenti vocali come Amazon Alexa o Google Assistant, o che possono essere collegati a sistemi di illuminazione smart, termostati e serrature intelligenti, offrono un livello di sicurezza e comodità ancora maggiore. Questa integrazione permette di creare scenari automatizzati, come ad esempio l’accensione delle luci in caso di rilevazione di movimento, aumentando la deterrenza contro potenziali intrusi.

 

Protezione anti-strappo

La protezione anti-strappo è un parametro essenziale nella scelta di un sistema antifurto wireless. Questa caratteristica riguarda la capacità del dispositivo di resistere a tentativi di manomissione fisica, come lo strappo o la rimozione forzata dei sensori dalla loro posizione. Un antifurto dotato di protezione anti-strappo è progettato per inviare un segnale di allarme non appena si verifica un tentativo di rimozione o di interferenza fisica con il dispositivo.

Protezione anti-strappo

Questa funzione è particolarmente importante in contesti dove il rischio di tentativi di disattivazione del sistema da parte di intrusi è elevato. I sensori anti-strappo utilizzano vari metodi per rilevare la manomissione, come sensori di pressione, accelerometri o meccanismi di contatto, che rilevano immediatamente qualsiasi movimento o forza anormale applicata al dispositivo.

Un sistema antifurto con una buona protezione anti-strappo garantisce un livello di sicurezza aggiuntivo. Questo non solo scoraggia i tentativi di intrusione, ma fornisce anche una maggiore tranquillità agli utenti, sapendo che il loro sistema di sicurezza rimane funzionante e attivo anche in caso di tentativi di sabotaggio.

 

Alimentazione e autonomia

La maggior parte dei sistemi wireless funziona con batterie, il che offre il vantaggio di non dipendere dalla rete elettrica e di garantire il funzionamento dell’allarme anche in caso di blackout o interruzione della corrente.

È importante considerare la durata delle batterie e la facilità con cui possono essere sostituite. Alcuni sistemi offrono batterie a lunga durata, che possono operare per mesi o addirittura anni prima di necessitare una sostituzione. Questo è particolarmente utile per garantire che il sistema rimanga attivo senza la necessità di manutenzione frequente.

Inoltre, alcuni sistemi antifurto includono funzionalità di risparmio energetico, che estendono ulteriormente la durata delle batterie riducendo il consumo quando il sistema è in modalità standby. Alcuni modelli avanzati offrono anche opzioni di monitoraggio dello stato delle batterie tramite l’app di controllo, permettendo agli utenti di essere sempre informati sul livello di energia disponibile.

La scelta di un sistema antifurto con un’adeguata alimentazione e autonomia è cruciale per garantire una protezione costante e affidabile. Un sistema con batterie di lunga durata e con funzionalità di risparmio energetico offre un mix ideale di praticità e sicurezza, assicurando che l’allarme rimanga sempre operativo e pronto ad agire in caso di necessità.

 

Modularità

Un sistema modulare ti permette di iniziare con un kit base e di espanderlo man mano che le tue necessità cambiano. Ad esempio, potresti aggiungere sensori aggiuntivi in altre stanze o integrare nuove telecamere di sicurezza senza dover sostituire l’intero sistema. Questo approccio “costruisci il tuo sistema” è ideale per chi vuole la flessibilità di adeguare la sicurezza della propria casa alle diverse fasi della vita.

Modularità

La modularità si traduce anche in una maggiore efficienza dei costi a lungo termine. Invece di investire in un nuovo sistema ogni volta che si presentano nuove esigenze di sicurezza, puoi semplicemente aggiungere componenti compatibili al tuo sistema esistente. Questo rende gli allarmi wireless una scelta economica e intelligente per la sicurezza domestica.

La modularità offre una soluzione pratica per case di varie dimensioni e tipologie. Che tu viva in un piccolo appartamento o in una grande villa, puoi configurare un sistema che copra efficacemente ogni angolo della tua proprietà, garantendo tranquillità e sicurezza su misura.

 

Installazione e manutenzione allarmi wireless

L’installazione e la manutenzione degli allarmi wireless sono due aspetti che meritano particolare attenzione. Se da un lato la facilità di installazione è uno dei punti di forza di questi sistemi, è importante considerare anche gli aspetti legati alla loro manutenzione per assicurarsi che continuino a funzionare in modo ottimale nel tempo.

L’installazione di un allarme wireless, come abbiamo visto, può essere relativamente semplice e non richiede necessariamente l’intervento di un tecnico professionista. La maggior parte dei kit sono dotati di istruzioni chiare e di supporto online che guidano l’utente passo dopo passo. Inoltre, la natura wireless dei dispositivi permette una grande flessibilità nella scelta dei punti in cui posizionare sensori e telecamere.

Per quanto riguarda la manutenzione, gli allarmi wireless richiedono generalmente meno cure rispetto ai sistemi cablati. Tuttavia, è fondamentale effettuare controlli regolari, in particolare per quanto riguarda lo stato delle batterie. Alcuni sistemi moderni offrono notifiche automatiche quando è il momento di sostituire le batterie, rendendo questo aspetto della manutenzione molto più gestibile.

Inoltre, è importante verificare periodicamente la connessione tra i vari componenti del sistema, soprattutto in caso di aggiornamenti software o di cambiamenti nella configurazione della rete domestica. Alcuni sistemi permettono di eseguire questi controlli direttamente attraverso l’app di gestione, semplificando notevolmente la manutenzione.

Un altro aspetto da considerare è la pulizia e la verifica fisica dei sensori e delle telecamere. Questo assicura che non ci siano ostacoli che possano impedire il corretto funzionamento del sistema. Una manutenzione regolare garantisce che il tuo sistema di sicurezza funzioni in modo efficiente e ti offra la massima tranquillità.

Staff di Comprissimo

Comprissimo.it è la tua guida fidata per le scelte migliori. Siamo una piattaforma di comparazione dedicata a semplificare le tue decisioni, offrendoti classifiche e recensioni di prodotti e servizi di alta qualità. Il nostro team di esperti lavora instancabilmente per garantirti risparmi di tempo, denaro e problemi, in modo che tu possa fare scelte informate con fiducia.

faq
Domande Frequenti