Torna indietro

Scaldabagno a Gas: Quale Scegliere? Guida e Classifica Migliori 7

Scaldabagno a Gas: Quale Scegliere? Guida e Classifica Migliori 7
Indice dell'articolo
Indice dell'articolo

Nel corso delle nostre guide all’acquisto, abbiamo spesso analizzato e messo a paragone prodotti fondamentali per la gestione di una casa. Dalla pulizia alla cucina, passando per l’organizzazione e l’igiene complementare degli ambienti: in ogni caso, ci siamo sempre trovati di fronte a prodotti che possedevano anche lo scopo del tanto ricercato “risparmio energetico“, che veniva raggiunto in modi diversi in base al prodotto prescelto.

Quando si parla di riscaldamento dell’acqua, lo scaldabagno è uno di quegli strumenti fondamentali all’interno di un’abitazione, soprattutto nel momento in cui il nucleo familiare principale è composto da un numero ingente di persone. Lo scaldabagno a gas non è altro che una variante specifica di questo prodotto che, sfruttando appunto il gas come combustibile fondamentale, riesce a produrre un significativo risparmio energetico in bolletta, raggiungendo al contempo prestazioni efficienti.

Se stai leggendo questo articolo, dunque, molto probabilmente è giunto per te il momento di acquistare un nuovo scaldabagno a gas, che possa essere per motivi di ristrutturazione, di aggiornamento degli impianti o per semplice necessità. Il mercato, in questi casi, sa però essere particolarmente spietato, offrendo al cliente tante di quelle opzioni da perdersi, da confondersi nei meandri delle opportunità.

Proprio per sciogliere l’inghippo e aiutare chi non conosce bene questo settore, perciò, abbiamo deciso di intervenire.

Stiamo per proporvi la nostra personale classifica dei 7 migliori modelli di scaldabagno a gas, i prodotti che ci hanno convinto maggiormente durante la nostra analisi preliminare.

Pronti a vedere con i vostri occhi quali sono le opportunità più interessanti?

Migliori scaldabagno a gas per tipologia del 2023

Top 7 scaldabagni a gas selezionati da Comprissimo.it

Mostra altro

Uno sguardo più da vicino ai nostri 7 migliori scaldabagni a gas

1
Scaldabagno Ferroli Sky 11F

Scaldabagno Ferroli Sky 11F

Scaldabagno Ferroli Sky 11F

Migliore scaldabagno a gas a camera stagna


  • Capacità - 11 litri
  • Potenza - utile min. 7,1 kw, max. 19,2 kw
  • Peso - 14,6 kg

Il primo scaldabagno che inseriamo all’interno della nostra classifica dedicata è un prodotto completamente Italiano, realizzato da una delle aziende più importanti all’interno di questo settore specifico. Stiamo parlando proprio dello scaldabagno Ferroli Sky 11F, uno speciale tipo di scaldabagno a camera stagna che, stando alle statistiche, è considerato da molti il miglior scaldabagno del 2023, essendo nonché il più venduto durante l’ultimo semestre.

Si tratta di uno scaldabagno molto semplice, ma che nella sua semplicità generale garantisce delle performance di ottima qualità, al di là del suo grande livello di posizionabilità. Il suo punto di maggior spicco, infatti, passa per la sua costituzione di prodotto a camera stagna. Questo elemento, in comunione con un peso sicuramente non molto eccessivo, permette allo scaldabagno di essere posizionato sia all’interno delle abitazioni che all’esterno.

Questo modulo è infatti in grado di sopportare anche grandi livelli di escursione termica, purché non si arrivi al di sotto dei 5° C. Qualora si dovesse acquistare anche il kit dedicato alla resistenza antigelo, si potrebbe arrivare anche a -15° C.

Tra le altre possibilità offerte da questo modello troviamo poi anche la funzione dedicata al controllo elettronico della combustione, il cui scopo è quello di ottimizzare le prestazioni per offrire una variante sul carico termico generale. Inoltre, questo specifico modello può essere installato con il supporto di un impianto solare termico, per un’alimentazione di livello.

Oltre ad essere alimentato dal gas, può essere gestito sia con aria propanata che con metano.

  • Pro
  • proLeggero e compatto
  • proKit antigelo acquistabile
  • proOttimi livelli di efficienza
  • Contro
  • controPoche informazioni nelle schede prodotto

2
Vaillant ecoTEC

Vaillant Atmomag

Vaillant Atmomag

Miglior scaldabagno a gas per piccoli nuclei familiari


  • Capacità - 11 litri
  • Potenza - 19200W
  • Peso - 8 kg

In seconda posizione all’interno della nostra classifica dedicata ai migliori scaldabagno a gas troviamo invece un brand estero, non Italiano, ma comunque incredibilmente affidabile quando si parla di prodotti dedicati al riscaldamento ed al trattamento dell’acqua sanitaria. Lo scaldabagno a gas Vaillant Atmomag è infatti uno scaldabagno classic da 11 litri di capacità, in grado di essere applicato all’interno di qualsiasi ambiente grazie alla sua estetica moderna ed accattivante.

Si tratta di uno scaldabagno piuttosto basilare se confrontato con altri modelli dello stesso genere, il quale però offre una serie di vantaggi molto interessanti, partendo proprio dalla sua nicchia di riferimento. Grazie a capacità e livelli di potenza, infatti, questo prodotto può facilmente rispondere alle necessità di un nucleo familiare medio, composto al massimo da 3 persone. Questo permette dunque di approcciare un prodotto appositamente pensato, che è perciò ottimizzato anche sul lato economico.

Ad un prezzo spesso inferiore ai 300€, dunque, ci si porta a casa uno scaldabagno a camera aperta (e dunque installabile per forza solo all’esterno delle abitazioni) con tiraggio naturale alimentabile sia a gas metano che attraverso GPL. Questo aumenta la portata di gestione di questo prodotto, che può essere installato dunque sia nelle zone nei pressi dei centri città che nelle zone più rurali, possibilmente non servite da collegamenti a gas moderni.

Un prodotto compatto ed efficace, dotato di un’interfaccia pratica ed intuitiva attraverso la quale controllare e gestire l’apporto generale della fiamma.

  • Pro
  • proEconomico
  • proSistema a camera aperta
  • proOttimizzato per piccoli nuclei o piccoli bagni serviti
  • Contro
  • controNon installabile all'interno
  • controNon adatto a grandi nuclei familiari

3
Ariston LE80

Ariston Next EVO EU

Ariston Next EVO EU

Miglior scaldabagno a gas di dimensioni compatte


  • Capacità - 16 litri
  • Potenza - termica nominale kW 28,0
  • Peso - 14 kg

Alla terza posizione della nostra classifica generale dei migliori scaldabagno a gas troviamo poi un altro prodotto realizzato in patria Italiana, e precisamente il noto brand Ariston. Il modello Next EVO EU è infatti uno scaldabagno di alto livello, pensato per rappresentare una soluzione di qualità in risposta alla necessità degli utenti di approcciare qualcosa di compatto, efficiente e funzionale in diversi contesti, vista una portata in capacità molto interessante, fino a 16 litri.

Tra i punti principali di questo prodotto troviamo dunque sicuramente le sue dimensioni compatte, che lo rendono uno dei prodotti più facilmente gestibili di questa classifica. Parliamo infatti di uno scaldabagno con una profondità di 17,5 cm, cosa che aiuta gli utenti nella posizione di questo prodotto all’interno del proprio ambiente selezionato.

Questo è comunque uno dei prodotti più “moderni” che vedremo oggi. L’interfaccia principale permette ad esempio di accedere ad un comodo pressostato dei fumi, così come ad un flussostato dell’acqua. Tra le chicche più particolari, inoltre, ricordiamo anche la presenza della sonda NTC integrata nel termostato principale, cosa che permette di controllare e modulare lo stato della temperatura. Lo scopo di tale sonda è chiaramente quello di accentuare la sensazione di risparmio energetico prodotto.

Un altro grande vantaggio che questo scaldabagno offre ai propri utenti è dato dall’accensione elettronica a ionizzazione di fiamma. Questo meccanismo permette di ottenere un ulteriore risparmio sul gas consumato durante l’accensione, ottenendo un risparmio fino al 25% rispetto ai prodotti di vecchia generazione.

  • Pro
  • proEfficiente e compatto
  • proSonda NTC
  • proAccensione elettronica
  • Contro
  • controScarsa dotazione di accessori

4
Vaillant ecoTEC

Vaillant OutsideMAG 178/1-5

Vaillant OutsideMAG 178/1-5

Miglior scaldabagno a gas da esterno


  • Capacità - 17 litri
  • Potenza - termica 17 kW
  • Peso - 9,75 kg

La nostra classifica prosegue la sua strada passando poi per un altro modello di Vaillant, che si distingue da quello visto nelle precedenti posizioni soprattutto per alcune caratteristiche tecniche, che gli permettono di deviare dal percorso stabilito in precedenza impuntandosi come miglior prodotto di riscaldamento dell’acqua per applicazione esterna. Il Vaillant OutsideMAG 178/1-5 è infatti uno scaldabagno a gas pensato esclusivamente per essere installato all’esterno delle abitazioni.

Si tratta di un elettrodomestico efficiente e prestante, con un’ottimo livello di capacità (attestato sui 17 litri al minuto); un prodotto potente e di portata, in grado di rispondere a tutte quelle che sono le esigenze di un nucleo familiare anche abbastanza numeroso ed abbondante, adatto ad almeno 5 persone in totale, se non di più.

Questo specifico scaldabagno è infatti un prodotto dotato di una camera stagna piuttosto funzionale, con un sistema di scarico dedicato ai fumi prodotti integrato. Questo permette di non dover allacciare lo scaldabagno ad uno scarico diffuso separato, permettendo dunque un’installazione molto più rapida e veloce, sia in fatto di praticità che di comodità generale.

Tra gli altri punti forti di questo prodotto menzioniamo poi anche il sistema di combustione a campo di modulazione più ampio, il quale permette di mantenere stabile la temperatura molto più a lungo rispetto a quanto non facciano altri prodotti concorrenti simili.

  • Pro
  • proPermette il collegamento ad un kit solare
  • proScarico fumi integrato
  • proCampo modulazione più ampio
  • Contro
  • controApplicabile solo all'esterno

5
Rinnai Infinity 11E

Rinnai Infinity 11E

Rinnai Infinity 11E

Miglior scaldabagno a gas resistente alle basse temperature


  • Capacità - 11 litri
  • Potenza - 15 kW
  • Peso - 12 kg

Se quello che state cercando, invece, fosse un prodotto pensato principalmente per essere applicato all’esterno della vostra abitazione, ma in luoghi e città dove le temperature medie invernali scendono parecchie cifre sotto allo zero, allora probabilmente potreste pensare di valutare l’acquisto del Rinnai Infinity 11E, un particolare scaldabagno da esterno con capacità da 11 litri, il quale è appunto pensato per proporre sul mercato il prodotto più resistente in assoluto alle temperature fredde.

Questo scaldabagno a gas, infatti, è concepito per essere la migliore soluzione di resistenza alle temperature fredde che si possono trovare nelle zone invernali più intense, offrendo contemporaneamente le migliori prestazioni possibili in questi contesti. La resistenza antigelo di questo scaldabagno arriva infatti anche fino a -20° C, rappresentando appunto la migliore opzione sotto questo frangente.

Ciò è possibile grazie alla qualità elevata dei materiali di costruzione che, oltre ad offrire questa specifica opportunità, permettono anche di risparmiare sulla manutenzione cadenzata, in quanto tutti i componenti sostituibili hanno una durata elevata nel tempo, e permettono dunque di durare più a lungo di quanto non facciano negli scaldabagno tradizionali.

Combinando dunque resistenza, prestazioni, qualità dei materiali e costi, ci troviamo di fronte ad un prodotto incredibilmente competitivo sul mercato, il quale però può essere approcciato solo da una determinata fetta di pubblico, proprio per via della spesa iniziale richiesta per l’acquisto.

  • Pro
  • proResiste fino a -20° C
  • proMateriali di costruzione super resistenti
  • proOttimo nelle regioni più fredde
  • Contro
  • controCosto importante

6
Ariston LE80

Ariston Fast R

Ariston Fast R

Miglior scaldabagno a gas semplice


  • Capacità - 11 litri
  • Potenza - N/D
  • Peso - 13 kg

Tra i prodotti più semplici della nostra classifica troviamo dunque un altro modello di Ariston, a testimonianza di come, questo specifico brand, sia ad oggi uno dei migliori in assoluto nella proposizione di scaldabagni a gas. Con l’Ariston Fast R, infatti, ci troviamo di fronte ad un prodotto di qualità pensato soprattutto per gli utenti che cercano qualcosa di immediato, pratico e funzionale, che possa agire praticamente immediatamente senza richiedere particolari azioni, movimenti o momenti specifici di trattamento da parte di un esperto.

Questo è infatti lo scaldabagno più semplice che potreste mai acquistare: grazie al suo pratico sistema di modulazione della temperatura e della fiamma, è possibile infatti modificare e modulare conseguentemente la direzione e la temperatura della fiamma principale, cosa che permette di adeguare il livello di potenza in base a quelle che sono le necessità finali dell’utente.

Tale sistema di regolazione è poi strutturato per ottenere anche un vantaggio economico in bolletta, alimentato in parte anche dal sistema a gas di alimentazione principale. Ciò offre un mix equilibrato tra sicurezza e qualità di efficacia totale, soprattutto grazie al brevetto che permette a questo scaldabagno di durare a lungo nel tempo.

  • Pro
  • proInterfaccia semplice
  • proCosto accessibile
  • proAccesso gas naturale
  • Contro
  • controSpesso la disponibilità all'acquisto è ridotta

7
Vaillant ecoTEC

Vaillant 14LT

Vaillant 14LT

Miglior scaldabagno a gas con sistema di ventilazione


  • Capacità - 14 litri
  • Potenza - termica massima (kW) 26,2
  • Peso - 8 kg

Infine, l’ultimo scaldabagno a gas che ci sentiamo di suggerire all’interno della nostra guida all’acquisto diretta è lo scaldabagno di Vaillant, il modello esterno da 14 litri, il cui brand si presenta nuovamente nella nostra classifica generale dei migliori modelli. In questo caso, ci troviamo di fronte ad un modello avanzato, quasi professionale, che ottiene “solo” l’ultima posizione per via di un prezzo non propriamente abbordabile da qualsiasi tipologia di pubblico.

Il Vaillant in questione è uno scaldabagno che può essere alimentato sia a metano che a GPL, il quale sfrutta anche un sistema di ventilazione ottimizzato per il tiraggio forzato dell’alimentazione. Visto che stiamo comunque parlando di uno scaldabagno a gas concepito esclusivamente per esterni, tale caratteristica ci permette di installare questo prodotto anche in assenza di una canna fumaria principale, in quanto lo scarico è integrato nella scocca dello scaldabagno, nella parte frontale della facciata.

Rispetto ai modelli della stessa linea, questo specifico modello rappresenta il massimo esponente attuale, in quanto propone tutta una serie di miglioramenti tecnici volti proprio alla proposta di un articolo quasi perfetto, prestazionale, funzionale, efficiente ed altamente qualitativo.

In grado di resistere anche fino a -25° C, si tratta di uno dei migliori prodotti in questo settore, sicuramente una scelta di valore all’interno di abitazioni medie, con nuclei familiari di ampiezza variabile tra i 4 e i 5 componenti al massimo.

  • Pro
  • proProdotto di altissima qualità
  • proScarico integrato
  • proResiste fino a -25° C
  • Contro
  • controCosta tantissimo

Tabella di comparazione dei migliori scaldabagno a gas

trofeo
1
trofeo
2
trofeo
3
Capacità11 litri11 litri16 litri17 litri11 litri11 litri14 litri
Potenzautile min. 7,1 kw, max. 19,2 kw19200Wtermica nominale kW 28,0termica 17 kW15 kWN/Dtermica massima (kW) 26,2
Peso14,6 kg8 kg14 kg9,75 kg12 kg13 kg8 kg
Dimensionicollo, ‎65 x 35,2 x 23,8 cm31L x 25,5l x 58H cm59 x 42 x 20 cm30l x 70H cm-31l x 58H cmcollo 0,61 x 0,51 x 0,51 cm
Supporto GPLnosìnonosìnosì
Mostra altro

Scaldabagno a gas: l’importanza della giusta scelta

Come abbiamo visto nel corso della nostra analisi completa dei migliori scaldabagni a gas di questo 2023, sono diverse le opzioni e le tipologie di prodotto che è possibile approcciare. Moltissimi utenti, tuttavia, compiono il grossolano errore di supporre che “uno scaldabagno vale l’altro”, e che dunque la scelta possa essere condotta anche con un certo grado di superficialità.

scaldabagno gas boiler

Ovviamente tutto ciò è sbagliato, in quanto l’importanza della scelta giusta è alquanto fondamentale.

All’interno del proprio contesto casalingo, infatti, scegliere uno scaldabagno a gas coerente e sensato è infatti importantissimo per garantire non solo il comfort abitativo della casa, ma anche per migliorare l’efficienza dei riscaldamenti, e per ottimizzare i consumi monetari in base anche alle proprie possibilità, necessità e richieste.

Proprio per questo motivo, sarà fondamentale cominciare l’analisi pre-acquisto partendo dalla definizione delle proprie necessità, delle proprie abitudini e della propria abitazione, tenendo in considerazione fattori come dimensioni, portata necessaria, numero di abitanti della casa e così via (esploreremo tali fattori successivamente).

Compiere una scelta ponderata, che passa attraverso tutto un processo di considerazione ed esami di vario genere, permette di acquistare un prodotto su misura, in grado di rispondere alle richieste dell’utente finale nella maniera più consona ed adattabile possibile.

Tale scelta dovrebbe passare, però, per una conoscenza precisa e più approfondita delle principali tipologie di scaldabagni a gas presenti attualmente sul mercato.

 

Tipologie di scaldabagno a gas

Pensare che gli scaldabagni a gas siano tutti uguali tra di loro è un altro degli errori grossolani commessi dagli utenti meno coscienti delle opportunità. Difatti, il mercato di riferimento per questo genere di prodotti offre diverse tipologie di scaldabagno a gas, ognuna delle quali offre delle caratteristiche particolari in grado di modificare la propria funzione o alcune specifiche meccaniche.

Tipologie di scaldabagno a gas

Prima di buttarsi a capofitto verso un acquisto di qualsiasi genere, dunque, sarebbe opportuno definire e comprendere quali sono almeno le 4 tipologie principali di scaldabagno a gas, in maniera tale da comprendere le modalità più diffuse e di poter scegliere coscienti del discorso.

Le 4 principali tipologie sono:

  • Scaldabagno ad accumulo: si tratta di una modalità di scaldabagno che raccoglie determinate quantità di acqua in un piccolo serbatoio di riserva interno. Questo conserva dell’acqua pre-riscaldata, che viene resa disponibile non appena richiesta tramite rubinetto. Si tratta di un’ottima soluzione per chi preferisce avere acqua calda immediatamente a disposizione;
  • Scaldabagno istantaneo: questa modalità di scaldabagno effettua il riscaldamento dell’acqua solo nel momento in cui viene richiesta effettivamente. Il riscaldamento avviene dunque in maniera istantanea, ottimizzando i consumi e generando un piccolo risparmio. Buona soluzione per chi richiede l’acqua calda solo in un punto specifico della casa alla volta;
  • Scaldabagno a camera stagna: questa tipologia, invece, è dotata di una camera stagna interna, che permette di catturare l’aria necessaria per la combustione dall’esterno. Per questo motivo, sono principalmente consigliati per un’installazione interna, al chiuso, in quanto saranno connessi direttamente con l’esterno attraverso le apposite tubature;
  • Scaldabagno a camera aperta: questi scaldabagni, al contrario dei precedenti, sono progettati per catturare l’aria necessaria direttamente dall’ambiente in cui si trovano, rilasciando i fumi negli stessi ambienti oppure all’esterno, attraverso un’apposita canna fumaria.

 

Scaldabagno a gas: come scegliere il migliore?

Ora che abbiamo visto da vicino tutte quelle che sono le nozioni principali da tenere a mente quando si comincia a pensare di acquistare uno scaldabagno a gas, siamo finalmente pronti per esplorare i fattori principali da analizzare per valutare e scegliere il migliore per la propria casistica. Così come accade in tanti altri settori, infatti, valutare un prodotto da acquistare è fondamentale per comprendere se quello specifico attrezzo risponde correttamente alle proprie necessità, in maniera tale da comprare solo una cosa che “serve davvero”.

Anche nel caso degli scaldabagni a gas, dunque, è possibile compiere un’analisi specifica di almeno 5 fattori fondamentali, i quali riguardano degli aspetti importanti della dinamica di utilizzo e funzione del prodotto in sé.

Si tratta di fattori tecnici e meno tecnici, come ad esempio la portata idrica e la capacità, la modalità di scarico e di accumulo, l’efficienza energetica e le informazioni sui consumi, la modalità di accensione e, infine, ovviamente il prezzo.

Un’attenta analisi di questi elementi permette di comprendere se il prodotto è ottimizzato per le proprie necessità, e se dunque è un acquisto che “vale la pena”.

 

Scegliere la portata idrica dello scaldacqua

Il primo fattore da valutare assolutamente prima di scegliere definitivamente uno scaldabagno a gas è ovviamente la portata idrica. La portata idrica indica effettivamente la capacità d’acqua che lo scaldabagno è in grado di scaldare, valore che permette di comprendere effettivamente quelle che sono le potenzialità di un dispositivo all’interno di un’abitazione specifica.

Scegliere la portata idrica dello scaldacqua

Chiaramente, maggiore è la portata idrica di uno scaldabagno e maggiore sarà il numero di dispositivi associati che potranno richiedere ed usufruire di acqua calda contemporaneamente. Stiamo parlando di dispositivi come docce, rubinetti e simili, che si allacciano alla rete idrica dell’abitazione.

Questo valore viene generalmente espresso in lt/min, dove appunto si misura la quantità d’acqua scaldabile per litro al minuto. 

I modelli base di scaldabagno a gas sono solitamente in grado di offrire un rapporto generico sui 10lt/min, superando tale soglia solo quando ci si orienta verso prodotti top di gamma. Solo alcuni prodotti sono in grado di raggiungere e superare i 17lt/min, coprendo dunque le esigenze di case abbastanza grandi e con un numero discreto di persone al loro interno.

In base a quelle che sono le vostre necessità, valutate dunque se scegliere uno scaldabagno con portata maggiore o minore.

 

Scegliere il tipo di scarico

Altro dettaglio da non sottovalutare riguarda ovviamente lo scarico dello scaldabagno. Lo scarico è quell’elemento che permette di scaricare i fumi prodotti dalla combustione per il riscaldamento, che devono dunque essere rimossi dallo scaldabagno per fattori di sicurezza. In base alla tipologia (esplorata precedentemente), solitamente cambia anche lo scarico, ma è chiaro che i casi possono variare.

Ecco dunque che valutare questa componente assume importanza strategica, soprattutto poiché potrebbe definire le necessità di installazione di uno specifico scaldabagno.

I tipi di scarico per uno scaldabagno sono principalmente due:

  1. Scarico atmosferico: è il tipo di scarico tipico di uno scaldabagno a camera aperta. I fumi di scarico sono essenzialmente espulsi all’interno dello stesso ambiente in cui sono stati catturati;
  2. Scarico a camera stagna: come suggerisce il nome, si tratta di una tipologia di scarico che prevede l’espulsione dei fumi attraverso apposite tubature, permettendo dunque ai rifiuti di essere emessi verso l’esterno dell’ambiente principale.

Considerare questo fattore può essere generalmente importante soprattutto per comprendere se, all’interno del proprio ambiente, un prodotto è installabile senza alcun problema o meno.

 

Efficienza energetica e consumi

Tra gli altri importanti fattori da valutare quando si ha a che fare con uno scaldabagno a gas non bisogna poi dimenticare di controllare ed esaminare correttamente i valori e le informazioni relative ad efficienza energetica e consumi energetici.

Efficienza energetica e consumi

Parlando di un vero e proprio elettrodomestico, infatti, l’efficienza energetica è quel valore che permette all’utente di capire con che genere di prodotto ci si sta interfacciando, ricevendo dunque una minima indicazione in merito a rispetto ambientale, impatto e costi in bolletta. L’efficienza energetica è infatti un rank assegnato dal grado A (il migliore) al grado F (il peggiore).

Un elettrodomestico di classe A è dunque un prodotto che consuma molto meno di altri, ed il quale è stato reputato a meno impatto ecologico. I prodotti di questa fascia sono infatti in grado di ridurre notevolmente le emissioni nell’atmosfera, preservando l’ambiente e migliorando dunque il tasso di vita globale, sia dell’ecosistema che – ovviamente – della macchina in questione.

Scegliere un prodotto di classe A permette perciò di aiutare l’ambiente ed il proprio portafogli, visto e considerato che i consumi energetici sono generalmente inferiori rispetto alla media.

 

Modalità di accensione

Tra i dettagli tecnici da non dimenticare quando si deve acquistare uno scaldabagno a gas ricordiamo poi anche la modalità di accensione. Anche se può non sembrare, infatti, i vari scaldabagno a gas offrono agli utenti diverse modalità di accensione, le quali possiedono diverse caratteristiche proprie.

Tra le modalità più frequenti di accensione dello scaldabagno a gas ricordiamo ad esempio:

  • Accensione elettronica: fa riferimento ad un attivatore elettronico che genera una scintilla, la quale attiva il bruciatore a gas. Si tratta del tipo di accensione più comune e frequente tra i prodotti più moderni;
  • Accensione pilota: si tratta di una modalità particolarmente “anziana” di accensione, che alcuni modelli montano ancora oggi. Prevede un flusso costante di gas che alimenta un piccolo bruciatore pilota: quando è richiesta l’acqua calda, questa fiamma pilota incendia il bruciatore principale, generando calore;
  • Accensione piezoelettrica: presente anche in alcuni modelli da noi presentati, questo tipo di accensione prevede la formulazione della scintilla attraverso un modulo piezoelettrico, simile a quello dei fornelli da campeggio. L’accensione avviene alla pressione di un pulsante elettronico.

 

Prezzo

Infine, l’ultimo fattore da tenere in considerazione quando si decide di acquistare uno scaldabagno a gas riguarda proprio il prezzo del prodotto. Sarebbe ipocrita dire che il prezzo non sia un fattore importante per molti, soprattutto se si tiene conto del fatto che il mondo degli scaldabagni a gas è comunque un ambiente particolarmente costoso, che richiede un certo sforzo economico.

Prezzo scaldabagno gas

Alla luce di questo, gli utenti che cercano un prodotto per la propria abitazione dovrebbero rimanere fedeli al proprio budget iniziale ed alle proprie possibilità, cercando di far coincidere tutti i punti analizzati nei paragrafi precedenti con le proprie disponibilità economiche.

Analizzando un po’ i migliori prodotti che abbiamo selezionato, si nota come il prodotto più economico si trovi poco al di sopra dei 215€. Si tratta di uno scaldabagno piuttosto semplice, ma comunque utile a chi non cerca qualcosa di particolarmente pretenzioso. Maggiori sono le necessità, tuttavia, maggiore sarà la spesa necessaria richiesta, andando oltre i 500€ e – in certi casi – anche oltre i 900€.

Tutto dipende da quanto si è disposti realmente a spendere, e da quali sono le esigenze dell’utente e dell’abitazione.

 

Installazione e manutenzione dello scaldabagno a gas

Per concludere la nostra disamina completa sugli scaldabagni a gas, è giusto fare una breve panoramica generale su quelli che sono i procedimenti di installazione e manutenzione dello scaldabagno a gas.

Mentre l’installazione è il processo iniziale, illustrato nei fogli illustrativi, per predisporre l’apparato alla sua funzionalità in casa, è chiaro come la manutenzione sia fondamentale per garantire la lunga vita del prodotto, e permettere che questo possa durare a lungo senza la necessità di richiedere particolari interventi di sostituzione componenti o manutenzione straordinaria.

Come abbiamo anticipato, il processo di installazione è spesso piuttosto intuitivo, e mostrato chiaramente attraverso i libretti delle istruzioni inclusi in confezione. Generalmente, i passaggi fondamentali prevedono in sequenza il posizionamento, il collegamento di gas e acqua e l’installazione del sistema di scarico predisposto, chiudendo il tutto con la connessione alla rete elettrica (quando richiesta).

La manutenzione invece è un processo di cura che si sviluppa nel tempo, i cui consigli principali sono:

  • Ispezione regolare delle componenti;
  • Controllo del pilota (quando presente);
  • Mantenimento del flusso d’aria libero;
  • Controllo di valvole e sfoghi di sicurezza;
  • Sciacquo del serbatoio periodico;
  • Ispezione tubi del gas.
Staff di Comprissimo

Comprissimo.it è la tua guida fidata per le scelte migliori. Siamo una piattaforma di comparazione dedicata a semplificare le tue decisioni, offrendoti classifiche e recensioni di prodotti e servizi di alta qualità. Il nostro team di esperti lavora instancabilmente per garantirti risparmi di tempo, denaro e problemi, in modo che tu possa fare scelte informate con fiducia.

faq
Domande Frequenti