Torna indietro

Sieri Antimacchia Viso: Guida e Migliori 5 del 2023

Sieri Antimacchia Viso: Guida e Migliori 5 del 2023
Indice dell'articolo
Indice dell'articolo

Se c’è una cosa che tutte le persone hanno in comune, un fattore intrinseco che appartiene a qualsiasi genere di utente in giro per il mondo, probabilmente quella è la cura della propria pelle. Anche se da moltissimi non viene considerata come realmente dovrebbe, la cura della pelle è un procedimento fondamentale per diversi motivi, oltre che – banalmente – per mantenere la pelle chiara, pulita e soprattutto forte, capace di resistere a urti e a turbolenze provenienti dall’esterno.

Come abbiamo già visto all’interno di alcune nostre guide, la cura della pelle passa attraverso diversi procedimenti di trattamento, i quali possono andare a trattare e gestire determinati aspetti della superficie cutanea delle persone.

Una delle problematiche più comuni della pelle, che compare spesso (apparentemente) senza un criterio, rovinando le giornate del soggetto, è quella legata alla comparsa di macchie scure di varia entità, le quali si sviluppano spesso sul volto dell’individuo rendendogli difficile accettare il proprio aspetto.

Anche in questo caso, comunque, è possibile affidarsi a prodotti specifici pensati per risolvere questo problema: i sieri antimacchia. In questo specifico frangente, infatti, i sieri antimacchia rappresentano la scelta migliore nel momento in cui compaiono misteriose macchie sul volto, e si intende dunque procedere ad un trattamento estetico volto a ripristinare la condizione precedente della pelle, permettendole così di respirare nuovamente e di ridurre la presenza di questo tipo di eruzione.

I sieri antimacchia lavorano infatti sull’iperpigmentazione della pelle, causa principale delle macchie, idratando la pelle fornendole il giusto quantitativo di nutrienti allo scopo di lenire la presenza della macchia stessa.

Anche tu ti ritrovi in questa condizione ma non sai quale siero antimacchia scegliere?

Oggi scopriamo i 5 migliori sieri antimacchia presenti sul mercato, e vediamo una guida semplice alla scelta finale del prodotto.

Migliori Sieri antimacchia per il viso del 2023

Top 5 sieri antimacchia selezionati da Comprissimo.it

Mostra altro

Uno sguardo più da vicino ai nostri 5 migliori Sieri antimacchia

1
Aquavis - Gel Puro

Aquavis - Gel Puro

Aquavis - Gel Puro

Migliore crema post depilazione e per la puntura degli insetti

Leggi la recensione completa

  • Quantità - 50 ml
  • Ingrediente principale - Aloe Vera e Acqua attivata elettromagneticamente
  • Tipi di pelle - Tutti i tipi di pelle

Il primo prodotto che inseriamo all’interno della nostra classifica dei migliori sieri antimacchia attualmente presenti sul mercato, effettivamente, non è esattamente un siero come ci si immagina di solito. Aquavis Gel puro è infatti un gel cutaneo molto particolare, che grazie alla sua componentistica estremamente naturale ed ai suoi effetti benefici sulla pelle, ottiene comunque il primo posto anche nel combattimento di questa particolare condizione cutanea.

Il gel di Aquavis è infatti un gel cutaneo rigenerativo, il cui scopo è quello di sfruttare l’acqua attivata elettromagneticamente per agevolare il processo di scambio delle sostanze, migliorando di conseguenza il livello di risposta della pelle all’arrivo di questo gel. Un gel che offre perciò un’azione lenitiva e curativa, ma che è anche in grado di agire come antinfiammatorio e come migliorativo per l’aspetto cutaneo generale. Aquavis Gel Puro è poi un’ottima soluzione anche grazie al suo ampio spettro di azione, che gli permette di interagire con diverse problematiche della pelle. Può essere infatti usato anche contro dermatite, punture di insetti, ustioni di vario tipo, post-depilazione o tatuaggi, psoriasi e, chiaramente, maturazione di macchie scure sulla pelle.

Un’azione rigenerativa costante nel tempo, che riduce la presenza della macchia fornendo – principalmente – i nutrienti che sono mancati durante l’iperpigmentazione della pelle stessa. Ecco dunque che Aquavis Gel Puro diventa il fornitore perfetto di Vitamina B5, cloruro di zinco e di calcio, cloruro di potassio, pantenolo e succo di aloe, tutti elementi che contribuiscono alla sparizione totale della macchia.

Abbiamo scoperto di più nella nostra recensione di Aquavis Gel Puro.

  • Pro
  • proProdotto versatile
  • proA base di acqua
  • proOttimo contro le punture di zanzara
  • Contro
  • controProdotto generico utile anche per altre situazioni

2
Garnier Siero Vitamina C

Garnier Siero Vitamina C

Garnier Siero Vitamina C

Miglior siero antimacchia con vitamina C


  • Quantità - 30 ml
  • Ingrediente principale - Limone, niacinamide, acido salicilico, vitamina c
  • Tipi di pelle - Pelle non troppo sensibile

In seconda posizione all’interno della nostra classifica dei migliori sieri antimacchia troviamo poi il Garnier Siero Vitamina C. In questo specifico caso, parliamo di un siero dermatologico appositamente realizzato, che oltre ad essere uno dei prodotti di questo tipo più acquistati in assoluto, rappresenta anche una delle migliori scelte in base alle sostanze contenute nella formula di sviluppo principale. Questo siero contiene infatti il 3,5% di principi attivi dermatologici di Vitamina C, Niacinamide e Acido Salicilico, offrendosi come una soluzione di impatto contro le macchie.

La sua è dunque un’azione di riduzione dell’impatto visivo della macchia: il siero agisce infatti rendendo le macchie scure molto meno evidenti, lavorando anche su una delle possibili cause delle macchie stesse, ossia l’acne. Proprio per questo motivo, questo siero è spesso consigliato a chi soffre di entrambe le problematiche, ossia macchie e acne contemporaneamente.

Parliamo di un prodotto efficace, testato direttamente sulle persone: l’ultimo test di controllo, eseguito su un campione di 74 persone, ha evidenziato come il siero riduca di almeno il 43% – in appena 46 giorni – le macchie scure, che vengono contrastate e rimosse quasi del tutto.

Questo è possibile dunque non solo alla sua composizione strettamente chimica, ma anche alla sua texture lattiginosa, che favorisce l’assorbimento da parte della pelle ed accelera il processo già dai primi minuti di applicazione.

L’incarnato tende ad apparire più uniforme e levigato, mostrandosi più lucente e preciso.

  • Pro
  • proContiene Vitamina C, Niacinamide e Acido Salicilico
  • proContrasta sia l'acne che le macchie
  • proFacilissimo da applicare
  • Contro
  • controSulla pelle sensibile tende a bruciare un po'

3
Supreme siero antimacchie

Supreme siero antimacchie

Supreme siero antimacchie

Miglior siero antimacchie con azione preventiva


  • Quantità - 30 ml
  • Ingrediente principale - Idrolati di Camomilla e Amaledie, Rosa Damascena
  • Tipi di pelle - Tutti i tipi di pelle

Al gradino più basso del nostro podio generale troviamo invece un particolare siero antimacchia, il quale agisce contro la problematica proponendo anche un’azione molto interessante, che vedremo a breve.

Il Supreme Siero Antimacchie Dark Spot, di Eterea Cosmesi, è un siero antimacchia di tipo schiarente, il cui scopo è dunque quello di combattere la presenza di macchie sulla pelle agendo direttamente schiarendole alla radice, in maniera tale da contrastare l’eventuale comparsa di nuove macchie. Questo permette dunque di compiere un’azione che le altre creme di questo genere non perseguono, ossia la prevenzione diretta della comparsa della problematica.

Quello che si ottiene è dunque una pelle di tipo luminoso, sin dalle prime applicazioni, grazie alla presenza – nella formula principale di sviluppo – di un fitocomplesso altamente depigmentante, il quale rispetta la pelle ma agisce proprio contro l’alta pigmentazione che caratterizza la comparsa delle macchie.

Gli ingredienti inseriti all’interno della formula sono dunque tutti elementi che tendono a schiarire, ma anche ad idratare la pelle ed a rimpolparne le zone più debilitate. Tra questi ricordiamo ad esempio l’acido ialuronico, ma anche sostanze calmanti e lenitive come l’Acqua di Camomilla e gli Estratti di Aloe Vera. Bisogna poi ricordare come, questo siero, sia al 100% attivo anche senza l’implementazione di acqua, e che l’ingrediente principalmente presente a sua sostituzione sia di fatto costituito dall’idrolato di camomilla.

  • Pro
  • proSmacchia e schiarisce
  • proAgisce in prevenzione
  • proNon contiene acqua
  • Contro
  • controAcquistabile solo in determinati store

4
Rilastil multirepair S-Ferulic siero Bi-Gel

Rilastil D-Clar Concentrato

Rilastil D-Clar Concentrato

Miglior siero antimacchia ad azione multipla


  • Quantità - 30 ml
  • Ingrediente principale - Idrossiresveratrolo, butiltrsorcinolo e Clari-Tech Complex
  • Tipi di pelle - Tutti i tipi di pelle

Se quello che state cercando fosse invece un prodotto dall’azione completa, che non si limiti dunque al trattamento unitario delle macchie della pelle e dell’acne, probabilmente potreste considerare l’opzione di acquistare un prodotto come Rilastil D-Clar Concentrato. Si tratta appunto di un siero antimacchie concentrato, il cui scopo si estende ben oltre il semplice concetto di “macchie scure della pelle”, abbracciando tutta una serie di problematiche cutanee molto frequenti anche in chi soffre del problema principale che stiamo affrontando.

Questo concentrato fonda la propria azione lenitiva e la propria formula di costruzione su elementi come idrossiresveratrolo, butiltrsorcinolo e Clari-Tech Complex. Questa formula permette al siero di agire comodamente su problemi come melasma, iperpigmentazioni da farmaci o post-acneiche, colorito debole o con problemi di regolarità e macchie solari.

Oltre a garantire questi effetti, la formula è stata concepita anche per migliorare il tasso di risposta della pelle, e dunque velocizzando l’adesione e l’assorbimento del siero attraverso i pori. Questo, oltre appunto a facilitare la velocità del processo, permette di agire in maniera specifica sulla zona attenzionata, su cui viene a fissarsi un’azione mirata e molto più specifica di altri prodotti simili.

Realizzato secondo una textura fluida a rapido assorbimento, bastano appena 1-2 gocce ad applicazione per cominciare ad ottenere degli effetti quasi nell’immediato.

  • Pro
  • proAgisce su base multipla
  • proDura molto nel tempo
  • proBrand affermato nel settore
  • Contro
  • controCosto sproporzionato in base alla quantità

5
MIAMO Pigment Control

MIAMO Pigment Control

MIAMO Pigment Control

Miglior siero antimacchia per scolorire


  • Quantità - 30 ml
  • Ingrediente principale - Acido tranexamico e glicol pentilenico
  • Tipi di pelle - Pelle sensibile e secca

Infine, a chiudere il pentagono di soluzioni che abbiamo proposto con la nostra classifica dei migliori sieri antimacchia attualmente disponibili sul mercato, non potevamo tralasciare il MIAMO Pigment Control, un particolare siero antimacchia schiarente indicato per il trattamento di tutte le tipologie principali di macchie sul volto, proprio poiché indicato come ottimo nell’azione di scolorire le macchie più scure e presenti sul viso dell’utente finale.

La sua formula è studiata attentamente proprio per conferire alle persone il massimo dei risultati: questo siero contiene infatti acido tranexamico, il quale permette di schiarire e conferire un tono uniforme a tutta la superficie cutanea che viene trattata. Questo, di comunione con il Tetrapeptidide 30 e un Complesso di Estratti Naturali, agisce direttamente andando ad inibire la tirosinasi, responsabile della gestione della melanina.

Questo blocca il trasferimento di Melanina dai melatonici verso i cheratinociti, inducendo un foto-invecchiamento ridotto e una minor comparsa di macchie scure.

Tra i punti forti di questo siero troviamo poi la sua texture, proposta in formato gel. Questa si assorbe abbastanza velocemente, non si appiccica al volto e non lascia la classica sensazione di unto che altri gel sono soliti fare.

I primi effetti concreti si notano comunque dopo circa un mese di applicazione.

  • Pro
  • proChimicamente testata per la riduzione delle macchie
  • proRiduce l'invecchiamento della pelle
  • proTexture di facile assorbimento
  • Contro
  • controContiene elementi chimici
  • controUna volta applicata, si percepisce un odore un po' chimico

Tabella di comparazione dei migliori sieri antimacchia viso

trofeo
1
trofeo
2
trofeo
3
Quantità50 ml30 ml30 ml30 ml30 ml
Ingrediente principaleAloe Vera e Acqua attivata elettromagneticamenteLimone, niacinamide, acido salicilico, vitamina cIdrolati di Camomilla e Amaledie, Rosa DamascenaIdrossiresveratrolo, butiltrsorcinolo e Clari-Tech ComplexAcido tranexamico e glicol pentilenico
Tipi di pelleTutti i tipi di pellePelle non troppo sensibileTutti i tipi di pelleTutti i tipi di pellePelle sensibile e secca
Applicazione consigliata1-3 volte al giorno1-4 gocce al giornoQualche goccia alla mattina1-2 gocce sulla zona da trattare3-5 gocce sul viso dopo la detersione, mattina e sera
Vantaggio principaleTrattamento delle turbazioni della pelleTratta sia macchie scure che acnePreviene la comparsa di nuove macchieAzione mirata e veloceBlocca il trasferimento di Melanina dai melatonici verso i cheratinociti
Mostra altro

Macchie cutanee: cosa sono e come si formano

Quando si affronta un problema legato alla pelle, e su questa sviluppato, si tende spesso ad affrontare direttamente il problema, o a prevenirlo, senza concretamente comprendere i motivi che portano allo sviluppo dello stesso. Nel caso delle macchie cutanee, come di tutti gli altri problemi legati alla pelle, conoscere bene di che si tratta ed i motivi che possono condurre alla loro formazione può però essere utile per capire correttamente quale soluzione adottare.

Macchie cutanee: cosa sono e come si formano

Le macchie cutanee sono generalmente dovute ad un’eccessiva produzione di melanina. Questo crea delle zone – spesso di piccola dimensione – di colore diverso rispetto all’incarnato principale, e per questo vengono spesso definite anche “discromie cutanee“.

La melanina è un pigmento prodotto da alcune cellule precise del corpo umano, che determina il colore della pelle e la sua gradazione. La pigmentazione è il processo di colorazione della pelle condotto dalla melanina, ed è un procedimento che generalmente si sviluppa in maniera orizzontale, omogenea e ad ampio raggio. Quando la melanina viene però prodotta in eccesso, questa può svilupparsi in verticale, generando degli accumuli.

Tali accumuli di melanina iscuriscono la pelle solo in determinate zone del corpo, generando appunto le macchie cutanee. Le macchie cutanee sono, per definizione, più scure dell’incarnato principale.

Le cause che possono condurre a delle discromie cutanee sono diverse. Possono essere infatti di genere ereditario, oppure acquisite, e cioè influenzate da fattori esterni che possono – a loro volta – impattare sullo sviluppo di melanina. Questi fattori esterni sono:

  • Eccessiva esposizione ai raggi UV;
  • Alterazioni ormonali di ogni tipo;
  • Assunzione di farmaci e sostanze fotosensibilizzanti;
  • Acne;
  • Invecchiamento cutaneo.

 

Siero antimacchia: cosa sono e benefici

I sieri antimacchia sono, come abbiamo ampiamente visto durante l’esplorazione della nostra classifica dedicata, dei prodotti realizzati appositamente per ridurre ed annullare la presenza di macchie cutanee sulla pelle dell’utente, integrando dei materiali, degli elementi e delle sostanze che forniscono i giusti nutrimenti alla pelle. Lo scopo è quello di combattere gli eccessi di melanina, permettendo di annullare gli accumuli e far scomparire le macchie che si generano a causa loro.

Siero antimacchia: cosa sono e benefici

I benefici sono dunque legati alla gestione di tutte quelle che sono le discromie cutanee generiche, come appunto le macchie cutanee, ma anche le lentiggini o le discromie dovute ad altre problematiche.

In generale, i benefici di un siero antimacchia sono:

  • Sbiancamento della pelle: riducendo gli accumuli di melanina e trattando l’eccessiva produzione (fornendo elementi volti al controllo di tale condizione), i sieri antimacchia tendono a sbiancare in maniera efficace le discromie, eliminando le macchie;
  • Uniformità: rimuovendo gli elementi caratteristici delle discromie, i sieri permettono di uniformare la pelle ad un unico colore di fondo, rendendola dunque liscia, accesa, pulita e levigata;
  • Idratazione: i sieri antimacchia contengono spesso degli ingredienti che puntano anche all’idratazione della pelle;
  • Prevenzione: la maggior parte dei sieri antimacchia permette di mantenere sotto controllo i livelli di melanina anche più a lungo nel tempo, permettendo dunque di ottenere anche uno strumento di prevenzioni per eventuali discromie future.

I sieri di questo tipo rientrano anche tra i consigli per trattamenti antirughe.

 

Ingredienti principali

Definire quelli che sono gli ingredienti dei sieri antimacchia, con efficacia e precisione, sarebbe piuttosto complesso senza considerare un marchio nello specifico. L’adozione di determinati ingredienti, infatti, dipende e varia da marchio e marchio, proprio poiché ognuno sceglie di adottare elementi diversi per la soddisfazione di criteri e necessità differenti.

Ingredienti principali siero antimacchia

Nonostante gli ingredienti siano quindi sempre molto diversi tra prodotto e prodotto, ci è comunque possibile identificare alcuni ingredienti principali, delle componenti tecniche dei sieri antimacchia che, in un modo o nell’altro, sono quasi sempre presenti in tutti i prodotti, indistintamente.

Questo è dovuto alla loro diretta integrazione di determinati elementi all’interno della loro formula, che sono in grado di portare alla pelle beneficio e nutrienti utili al mantenimento del controllo sulla produzione di melanina e simili.

Quali sono questi ingredienti “must have” dei sieri antimacchia?

  • Acido ialuronico: contribuisce ad una costante idratazione della pelle, permettendole di mantenere un aspetto giovane e luminoso in ogni occasione;
  • Acido ascorbico (vitamina c): grazie alle sue ricche proprietà antiossidanti, la vitamina C può aiutare a inibire la produzione eccessiva di melanina nella pelle, principale responsabile dell’iscurimento;
  • Niacinamide: riduce l’iperpigmentazione dovuta agli accumuli di melatonina e contribuisce a migliorare lo stato superficiale della pelle;
  • Estratti naturali e/o vegetali: più in generale, i sieri antimacchia comprendono quasi sempre almeno un estratto di tipo vegetale, come quelli di camomilla, aloe vera o di arancia. Possono infatti comprendere benefici antiossidanti e calmanti, utili per rilassare la pelle durante il trattamento.

 

Quando e come usarli

L’impiego e l’utilizzo di sieri antimacchia, dunque, dipende anche dal tipo di prodotto che si sta acquistando. Questo, come abbiamo già detto, dipende proprio dalle differenti formulazioni previste per la realizzazione dei prodotti in questione, che possono agire in maniera diversa sulla pelle proprio in base agli elementi contenuti. Prima di applicare un qualsiasi siero, dunque, consigliamo di verificare ed approfondire i dettagli che sono illustrati nei fogli illustrativi dei prodotti.

In linea generale, comunque, ci è possibile confermare almeno una struttura guida da poter seguire, in maniera tale da comprendere quando e come usare i sieri antimacchia.

Quando:

  • In serata: la maggior parte dei sieri antimacchia è concepito per un utilizzo serale, potenzialmente dopo cena e prima di andare a dormire. Questo avviene poiché alcuni ingredienti possono rendere la pelle più sensibile alla luce del sole. Durante la notte, inoltre, gli ingredienti vengono assimilati meglio, proprio perché non disturbati dai raggi UV;
  • Dopo la pulizia: i sieri antimacchia devono essere applicati dopo un’attenta pulizia del viso, ma comunque prima dell’applicazione di una crema idratante. Il viso dev’essere asciutto durante l’applicazione.

Come:

  • Dose: assicuratevi di applicare la dose consigliata dal prodotto stesso, senza esagerare o metterne troppo poco;
  • Applicazione uniforme: quando applicate il siero, prestate attenzione ad un’applicazione uniforme, passandolo con le dita o con un batuffolo di cotone;
  • Non passare il siero sul contorno occhi;
  • Costanza: l’utilizzo regolare di prodotti come i sieri antimacchia permette di combattere il problema in maniera concreta, e di fornire alla pelle gli strumenti necessari per regolarizzare la produzione eccessiva di melanina.

 

Come scegliere il migliore siero antimacchia?

Ora che possediamo un’infarinatura generale abbastanza completa di quelli che sono i sieri antimacchia e di come funzionano, è arrivato il momento di comprendere invece qual è il processo di scelta, ossia quella sequenza di considerazioni da effettuare che portano l’utente a comprendere come scegliere il migliore siero antimacchia.

Come scegliere il migliore siero antimacchia?

La scelta di un prodotto prima dell’acquisto finale, soprattutto quando si parla di prodotti legati alla pelle ed alla cura della propria persona, dovrebbe essere un processo calmo e ponderato, con lo scopo di rintracciare un prodotto che si sposi alla perfezione con le esigenze della propria pelle e con le richieste che devono essere soddisfatte..

In questo caso, comunque, scegliere il miglior siero antimacchia non è affatto un processo complicato o difficile da gestire, ed anzi si sviluppa semplicemente attraverso la considerazione di 3 fattori fondamentali, che permettono di comprendere l’azione del siero sia in relazione della propria pelle che in base a quelli che sono gli ingredienti che lo compongono.

Vediamo come scegliere un siero antimacchia in 3 passaggi.

 

Scegli in base al tuo tipo di pelle

La prima considerazione da effettuare al fine di rintracciare il miglior siero antimacchia per la propria situazione è sicuramente quella relativa alla propria pelle.

Scegli in base al tuo tipo di pelle

Prima di compiere un qualsiasi acquisto di questo tipo, è necessario considerare il proprio tipo di pelle, in maniera tale da scegliere un siero che non sia né troppo aggressivo né troppo delicato con i componenti della propria barriera cutanea. La pelle, infatti, può essere sensibile, resistente, secca o grassa, e per ognuno di questi tipi di pelle esiste un prodotto specifico in grado di comportarsi nella maniera più giusta.

Conoscendo in partenza quello che è il vostro tipo di pelle, potrete valutare i vari prodotti che esaminate sulla base della loro compatibilità dichiarata, ossia appunto l’effettiva compatibilità di un siero e dell’altro con un preciso tipo di pelle. Di solito, queste informazioni sono inserite sia sulla scatola che sul foglietto illustrativo, mentre è possibile ottenere informazioni di questo tipo anche sulle schede digitali dei relativi prodotti.

Qualora doveste avere ancora dei dubbi, potete chiedere consulenza alla vostra farmacia di fiducia, che saprà sicuramente indirizzarvi verso un prodotto consono alla vostra pelle.

 

Valuta gli ingredienti e principi del siero

Una volta che avrete individuato il siero antimacchia compatibile con la vostra pelle, allora potrete passare all’esame di quelli che sono gli ingredienti del siero, ossia gli elementi inclusi nella formula che agiscono direttamente sulla pelle ed eliminano le macchie.

Come abbiamo visto nei paragrafi precedenti, sono tanti gli ingredienti che possono essere parte di una formula di siero antimacchia, ed ognuno di questi agisce in maniera specifica coprendo una delle tante necessità della pelle. Osservare gli ingredienti, però, non permette solo di comprendere quali saranno le effettive azioni che ogni prodotto condurrà sulla vostra barriera cutanea, ma anche di valutare se effettivamente siete compatibili con un prodotto o meno.

Consultare in maniera attenta la lista degli ingredienti permette infatti di capire, ad esempio, se il siero contiene dei prodotti o elementi a cui siete allergici, o che non potete assumere per qualsivoglia motivo.

Ciò accade infatti più spesso di quanto possiate pensare, e proprio per questo motivo sarà fondamentale eseguire tutte le corrette valutazioni prima di procedere con un acquisto.

In caso aveste dei grandi dubbi in merito ad uno o più ingredienti di un siero, potrete chiedere consiglio sia alla vostra farmacia di fiducia che al vostro medico di famiglia.

 

Recensioni e opinioni dei clienti

Infine, l’ultimo passaggio da non trascurare quando state per acquistare un siero antimacchia è quello relativo alle recensioni ed alle opinioni dei clienti che hanno già testato quello specifico prodotto.

recensioni siero antimacchia

Le recensioni dei clienti pongono infatti l’accento su determinati aspetti del prodotto in sé, esaminando ogni singolo fattore con occhio critico e diretto. Il vantaggio è proprio quello di ottenere un parere concreto, che si basa sui fatti e sull’esperienza altrui, che potrebbe difatti sposarsi con le necessità e richieste di un cliente qualsiasi.

Nelle recensioni si possono dunque scovare punti forti e vantaggi non segnalati nelle schede prodotto, ma lo stesso può avvenire con gli svantaggi e le problematiche. Le recensioni sono spesso soggettive, è vero, ma è anche vero che i grossi problemi dei prodotti sono spesso segnalati, permettendo così di essere già pronti a quello che si riceverà partendo proprio dal parere di chi ci è già passato.

In ogni caso, valutate le recensioni come delle opinioni, e non come la “verità” assoluta.

 

Come usare i sieri anti macchia

Concludiamo dunque la nostra panoramica completa sul mondo dei sieri antimacchia vedendo, in passaggi, quello che è il procedimento di utilizzo di questi prodotti così specifici.

Come si usano?

  1. Pulisci bene il viso, con una pulizia alquanto delicata ed attenta per rimuovere eventuali tracce di trucco, sporco e impurità di ogni tipo;
  2. Asciuga bene la pelle del volto, in maniera tale che il viso sia quasi completamente asciutto prima dell’applicazione del siero selezionato. Una pelle leggermente umida può favorire l’assorbimento del prodotto e migliorarne l’azione immediata;
  3. Preleva la dose raccomandata di prodotto;
  4. Applica in maniera uniforme il siero sul viso, e facendo attenzione alle specifiche zone su cui è necessaria l’azione diretta del prodotto. Evita la zona intorno agli occhi;
  5. Lascia che il siero venga assorbito completamente dalla pelle;
  6. Ad assorbimento completo, puoi procedere con la tua skincare regolare, cominciando da una crema idratante.

Ricordiamo inoltre che, qualora il siero venisse applicato di giorno, sarebbe sensato concludere la routine con l’applicazione di una crema protezione solare, in maniera tale da impedire ai raggi UV di interferire con i prodotti e gli ingredienti contenuti nel siero.

Staff di Comprissimo

Comprissimo.it è la tua guida fidata per le scelte migliori. Siamo una piattaforma di comparazione dedicata a semplificare le tue decisioni, offrendoti classifiche e recensioni di prodotti e servizi di alta qualità. Il nostro team di esperti lavora instancabilmente per garantirti risparmi di tempo, denaro e problemi, in modo che tu possa fare scelte informate con fiducia.

faq
Domande Frequenti