Torna indietro

Crema per Psoriasi Migliore: le 7 creme TOP del 2023

Crema per Psoriasi Migliore: le 7 creme TOP del 2023

Top 7 creme per la psoriasi selezionate da Comprissimo.it

Approfondimento prodotti o servizi
Indice dell'articolo

La pelle è la primissima linea di difesa del corpo contro agenti esterni, batteri, germi ed acari. Si tratta della barriera più evidente che il nostro corpo offre, nonché il primo punto di appoggio tra il mondo esterno e le singole persone. Nonostante si tratti di un elemento incredibilmente resistente, esistono dei casi in cui la salute della pelle è compromessa, cosa che può rovinarne gli effetti sul lungo termine.

La psoriasi, nello specifico, è una condizione anomala che consiste in un’irritazione cutanea particolarmente fastidiosa, la quale può andare a danneggiare la pelle ed il suo rapporto con il mondo esterno, essendo caratterizzata da bruciori, infiammazioni e dolori di vario genere.

Per combattere questa condizione medica, tuttavia, il mercato settoriale dell’igiene e della salute ha proposto delle apposite creme per psoriasi, delle soluzioni in gel, crema o unguento che sono progettate e strutturate per fornire il giusto livello di sollievo e di cura dal problema.

Essendo tuttavia un mercato vastissimo, la gestione della psoriasi attraverso una crema di questo genere può inizialmente essere complessa: quale formato scegliere, o quale prodotto considerare piuttosto che un altro?

Anche tu ti rivedi in questo tipo di dilemma?

La soluzione è a portata di mano: abbiamo selezionato le 7 migliori creme per psoriasi attualmente presenti sul mercato, e ne abbiamo analizzato per te le caratteristiche in questa guida all’acquisto.

Mettiti comodo e prendi carta e penna, iniziamo!

Uno sguardo più da vicino alle nostre 10 migliori creme per psoriasi

1
Aquavis - Gel Puro

Aquavis - Gel Puro

Aquavis - Gel Puro

Migliore crema post depilazione e per la puntura degli insetti

Leggi la recensione completa

  • Ingrediente attivo - Acqua di fiori d'arancio, succo di aloe vera
  • Formato - Gel
  • Tipo di pelle - Tutti i tipi di pelle

La prima soluzione che dovreste considerare quando state per acquistare una crema per combattere la psoriasi è costituita da Aquavis Gel Puro, un prodotto realizzato in formulazione dermoidraceutica che permette di trattare diverse condizioni avverse della pelle, tra le quali rientra a pieno titolo anche la psoriasi, appunto.

Questo gel è infatti un prodotto dermatologicamente testato che si fonda sul principio dell’acqua attivata elettromagneticamente: questo permette un miglior transito dei principi attivi in essa contenuti, cosa che velocizza l’effetto della crema ed accentua la sensazione di miglioramento che si prova non appena spalmata sulla zona interessata.

Come detto, dunque, Aquavis Gel Puro è un’ottima soluzione per affrontare la psoriasi e le situazioni di orticaria della pelle: queste due condizioni sono infatti caratterizzate da arrossamenti, bruciori ed infiammazioni cutanee, nonché forti pruriti ed eruzioni. Il gel in questione permette dunque di agire velocemente e lenire il dolore, grazie all’impiego di acqua ai fiori d’arancio e aloe vera, che contribuiscono alla sensazione di fresco ed all’abbassamento del livello di dolore.

La formula principale permette dunque di svolgere una funzione ambivalente: da un lato calma i dolori e la sintomatologia più evidente, mentre dall’altro favorisce il processo di rigenerazione della pelle, migliorando il suo tono e la sua salute nel giro di qualche ora.

Una delle soluzioni migliori in questo campo, da tenere assolutamente in considerazione durante un acquisto.

  • Pro
  • proProdotto versatile
  • proA base di acqua
  • proOttimo contro le punture di zanzara
  • Contro
  • controProdotto generico utile anche per altre situazioni
2

SQin

SQin

Miglior crema per psoriasi senza componenti tossiche


  • Ingrediente attivo - Calendula
  • Formato - Crema
  • Tipo di pelle - Pelle sensibile

La seconda opzione che potreste considerare se soffrite di psoriasi è la crema di SQin, un prodotto ad azione veloce riconosciuto nell’ambiente per essere principalmente una crema naturale priva di sostanze tossiche potenzialmente nocive, come ad esempio parabeni, paraffine o petroli di vario tipo. Una crema che dunque punta al miglioramento della salute della pelle, senza però trascurare l’ambiente che la circonda.

A base di estratti vegetali di calendula, questa crema è pensata soprattutto per calmare e lenire il dolore da psoriasi, specie in contesti in cui la pelle risulta essere molto delicata. Una volta applicata ed assorbita completamente dalla pelle, questa crema agisce anche con un’azione emolliente, andando quindi a contrastare i radicali liberi e i possibili danni alla pelle provenienti proprio dalla psoriasi più specifica.

L’impiego di questa crema quindi velocizza il processo di recupero attraverso la sua azione lenitiva del dolore, stimolando contemporaneamente la produzione di collagene e rafforzando così la pelle, che si trova più pronta in caso di nuovi problemi futuri.

Antiossidante ed idratante, ricca di proprietà lenitive che permettono alla pelle di riacquisire vigore e morbidezza, nonché protezione dagli agenti esterni.

Ottima soluzione per diverse parti del corpo, essendo di fatti applicabile anche su mani, piedi, gambe e un po’ ovunque in giro per il corpo.

  • Pro
  • proPriva di sostanze tossiche
  • proLenisce il dolore
  • proMigliora il recupero
  • Contro
  • contro50 ml hanno un costo eccessivo
3
Crosvit

Crosvit

Crosvit

Miglior crema per psoriasi di origine vegetale


  • Ingrediente attivo - Pompelmo, vitamina E, calendula
  • Formato - Crema
  • Tipo di pelle - Pelle secca

Se la vostra soluzione ideale dovesse invece rispettare le caratteristiche di una crema al 100% naturale e derivante da estratti vegetali, molto probabilmente la crema contro la psoriasi di Crosvit potrebbe essere una soluzione particolarmente apprezzabile. Si tratta infatti di una crema a base di estratti vegetali naturali, la quale agisce in maniera precisa e funzionale attraverso una formulazione piuttosto innovativa nel settore.

Parliamo di una crema che diventa utile soprattutto contro i sintomi diretti della psoriasi, tra i quali ricordiamo ad esempio gli arrossamenti, il prurito, la desquamazione, i bruciori e così via. Questi sintomi vengono dunque combattuti ed affrontati da una formulazione biologico/vegetale, composta da ingredienti quali bergamotto, acido ialuronico, pompelmo, vitamina E, estratti di calendula e propoli.

Un prodotto dermatologicamente testato e veloce nella sua azione lenitiva, che lavora principalmente sul sollievo dai dolori e dai bruciori andando ad impattare anche contro le condizioni più avverse di rigenerazione compromessa, favorendone lo sviluppo attivo. Questo è possibile sempre grazie alla formula originaria, che permette un assorbimento veloce della crema ed una buona gestione della problematica.

Per migliorare i benefici della crema di Crosvit è necessario massaggiare seguendo dei movimenti circolari, fino al completo assorbimento da parte della pelle.

  • Pro
  • pro100% naturale
  • proAgisce contro il dolore
  • proFacilmente assorbibile dalla pelle
  • Contro
  • controNon adatta alle pelli grasse o sensibili
4
TIS

TIS

TIS

Miglior crema per psoriasi con urea


  • Ingrediente attivo - Urea
  • Formato - Crema
  • Tipo di pelle - Pelle secca o screpolata

Un’altra soluzione che è possibile tenere in considerazione quando si deve scegliere una crema contro la psoriasi potrebbe essere la crema di TIS. In questo caso, parliamo di una crema principalmente a base di urea (30%), testata e proposta sul mercato come una soluzione ideale per le sue proprietà antimicrobiche.

Parliamo di una crema che, di base, risulta essere in realtà molto semplice: la soluzione è pensata infatti principalmente per risolvere le problematiche di pelli secche e screpolate, condizioni che possono appunto essere ulteriormente accentuate da problemi come la psoriasi o l’orticaria. In questo frangente, l’unione di componenti come urea, olio di germe di grano e corteccia di quercia migliora il tasso di riparazione della pelle invecchiata e rovinata dalla psoriasi, andando ad avviare il processo di ringiovanimento.

Allo stesso tempo, quindi, la pelle squamosa e “morta” viene rimossa in maniera veloce e tempestiva, sostituita da un nuovo lucente manto coprente. Grazie agli ingredienti di questa crema, poi, si ottiene un nuovo tasso di idratazione della pelle stessa, che favorisce una lunga durata del manto cutaneo migliorandone al contempo la morbidezza.

L’idratazione dura a lungo, rimuovendo a sua volta le sensazioni di prurito più ostico.

  • Pro
  • proContiene urea ed estratti naturali
  • proElimina la pelle morta
  • proCombatte l'irritazione da psoriasi e la secchezza
  • Contro
  • controAdatto solo a piccole aree
5
Cherioll spray

Lutateo

Lutateo

Miglior crema per psoriasi ed eczema


  • Ingrediente attivo - Radice di sophora giallastra, radice di gambo, erba da frutto
  • Formato - Crema
  • Tipo di pelle - A tendenza acneica

Su uno spettro d’azione molto più ampio rispetto alle altre creme che abbiamo visto in questa classifica, il prodotto di Lutateo si propone come una crema per la psoriasi in grado di gestire anche altre problematiche simili della pelle, come eczemi, acne, punture di insetti, calore pungente ed altre tipologie di situazioni della pelle, che possono irritarne lo stato di quiete.

Una crema da utilizzo esterno, applicabile diverse volte all’interno di una giornata, la quale è strutturata per ridurre principalmente i dolori da infiammazione, abbassare il livello di irritazione e calmare l’arrossamento, tre delle possibili sintomatologie della psoriasi e dei problemi indicati sopra.

Tra i vantaggi di questa crema troviamo dunque anche le sue proprietà antibatteriche ed antimicotiche, che la rendono sicuramente un prodotto vantaggioso rispetto ad altri dello stesso genere.

Comoda, pratica da portare in giro quando serve e con un odore piacevole ma comunque non troppo pressante, ottima dunque da impiegare anche sul viso per il trattamento di problemi come l’acne. Proprio per questo motivo è consigliata anche agli adolescenti, senza confermare un vero e proprio limite di età.

  • Pro
  • proAgisce contro diverse problematiche della pelle
  • proContiene estratti naturali
  • proCalma i sintomi della psoriasi
  • Contro
  • controNon specificatamente diretta alla psoriasi
6
Behrend

Behrend

Behrend

Miglior crema per psoriasi con proprietà idratanti


  • Ingrediente attivo - Estratti vegetali
  • Formato - Crema
  • Tipo di pelle - Pelle secca

Il trattamento della psoriasi rappresenta per molti una necessità non da poco, e proprio per questo i prodotti principalmente acquistati sono anche quelli che conferiscono un certo livello di idratazione della pelle. Ecco dunque che la crema di Behrend rappresenta una delle migliori proposte acquistabili attualmente sul mercato.

Come intuibile, si tratta di una crema dedicata specificatamente al trattamento della psoriasi, con un occhio attento nei confronti del livello di idratazione della pelle. Sostanzialmente, infatti, questa crema è consigliata proprio per le sue proprietà idratanti, che oltre a calmare il bruciore ed il prurito permettono di guarire velocemente la pelle dall’arrossamento e dal possibile gonfiore.

Behrend lavora dunque direttamente sui sintomi più comuni della psoriasi: prurito, bruciore e dolore sono i primi a scomparire, senza tuttavia trascurare l’eventuale presenza di scaglie sulla pelle.

Realizzata a partire esclusivamente da minerali naturali, questa crema diventa efficace soprattutto nel trattamento delle condizioni della pelle che ne prevedono un’irritazione, migliorando il tasso di risposta contro rossori e pruriti. Naturale, vegana e priva di elementi come ormoni, antibiotici, cortisone, profumi e parabeni.

Questa crema costituisce sicuramente una soluzione valida per chi soffre di psoriasi secca, e vive male le condizioni ad essa associate.

  • Pro
  • proComposta da minerali naturali
  • proVegana
  • proAgisce contro prurito e rossore
  • Contro
  • controAlcune recensioni degli utenti non ne sono entusiaste
7
Isdin

Isdin

Isdin

Miglior crema per psoriasi per cura e prevenzione


  • Ingrediente attivo - Burro di karitè
  • Formato - Gel
  • Tipo di pelle - Pelle secca

Tra le migliori creme dedicate alla psoriasi non potevamo non citare il gel lenitivo di Isdin, una delle case farmaceutiche leader nel settore medico europeo. Si tratta appunto di un gel lenitivo a base di aloe vera, progettato per essere applicato su pelli secche con propensione allo sviluppo di psoriasi. In questo specifico caso, il gel di Isdin non è solo una “crema per la psoriasi”, in quanto costituisce un vero e proprio trattamento protettivo con funzione di prevenzione forte.

Dermatologicamente testato, questo gel è pensato principalmente per mantenere la pelle idratata e ridurre altamente il rischio di psoriasi acuta, soprattutto su quelle pelli che ne sono predisposte. Protegge dunque dall’arrossamento, idrata ed ammorbidisce contemporaneamente la pelle, che ottiene un boost di protezione anche grazie all’impiego del burro di karitè.

Tra gli ingredienti interessanti citiamo anche l’aloe vera ed il polidocandolo.

Ciò che differenzia questo gel rispetto alle altre creme, tuttavia, è che non si tratta effettivamente di una crema da usare sulla psoriasi, ma piuttosto di un gel da applicare sulla pelle umida quotidianamente, dopo essersi lavati con una doccia o un bagno. Applicazione, massaggio e risciacquo sono i passaggi fondamentali di questo gel, che promette di proteggere e prevenire con la sua azione lenitiva di vantaggio.

  • Pro
  • proPreviene la psoriasi
  • proIdrata e ammorbidisce
  • proGel da bagno profumato
  • Contro
  • controNon è esattamente una crema per psoriasi

Tabella di comparazione delle migliori creme per psoriasi

trofeo
1
trofeo
2
SQin

Questo prodotto è disponibile solo nel suo sito ufficiale e non è disponibile la comparazione di prezzo

trofeo
3
Cherioll sprayproductAlt
Lutateo
BehrendproductAlt
Behrend
Ingrediente attivo
Acqua di fiori d'arancio, succo di aloe veraCalendulaPompelmo, vitamina E, calendulaUreaRadice di sophora giallastra, radice di gambo, erba da fruttoEstratti vegetaliBurro di karitè
Formato
GelCremaCremaCremaCremaCremaGel
Tipo di pelle
Tutti i tipi di pellePelle sensibilePelle seccaPelle secca o screpolataA tendenza acneicaPelle seccaPelle secca
Quantità
50 ml50 ml50 ml50 ml30 g50 ml500 ml
Vantaggio
Azione contro bruciore e irritazioneNutrimento per la pelleRigenerazione ed idratazioneRimozione della pelle mortaTratta tante problematiche della pelleIdratantePreviene dalla psoriasi
Scrolla qui

Cos’è la Psoriasi

Abbiamo dunque analizzato e visto da vicino quelle che sono le migliori creme per la psoriasi al momento disponibili sul mercato. Nonostante per molti rappresenti la normalità, in realtà potrebbero essere in tanti a non conoscere davvero il significato di questa condizione, motivo per cui la approfondiremo meglio nel corso dei prossimi paragrafi.

Partiamo però dal principio: che cos’è la psoriasi?

La psoriasi è una condizione cronica della pelle, definita anche come malattia infiammatoria di tipo autoimmune. Si tratta dunque di una condizione incredibilmente disagiante per le persone che la provano, in quanto si manifesta attraverso grandi chiazze rosse e pruriginose – a volte anche sormontate da croste e piccole lacerazioni – su determinate zone del corpo, che possono dunque essere estremamente brucianti.

Cos'è la Psoriasi

In genere, tale condizione può apparire su gomiti, braccia, ginocchia, cuoio capelluto, unghie, fondoschiena o intergluteo, anche se esistono casi (notevolmente più rari) che documentano la presenza di una psoriasi anche in sezioni molto più delicate del corpo.

Non parliamo dunque di una condizione che deriva da un malessere specifico, ma appunto di una malattia autoimmune, cioè derivante da un errore nel sistema immunitario che lo induce ad attaccare i propri tessuti. Secondo una serie di indagini, almeno la metà dei pazienti che soffrono di psoriasi la sviluppano entro i 20 anni di età, caratterizzando quindi una situazione piuttosto precoce.

 

Le principali cause della psoriasi

Perché viene la psoriasi?

Nonostante si tratti di una malattia autoimmune per l’appunto, esistono comunque alcuni fattori che possono favorirne l’insorgere, anche se molti di questi sono piuttosto indipendenti l’uno dall’altro. Nei casi più comuni, infatti, la psoriasi si ottiene come condizione genetica ereditaria. La maggior parte dei pazienti affetti, infatti, ha almeno 1 parente che ne soffre in maniera particolare, da cui potrebbe aver ereditato i geni della condizione.

Le principali cause della psoriasi

Oltre a ciò, tuttavia, la causa della psoriasi può comunque derivare da una serie di fattori esterni, un mix di dettagli che possono essere legati sia all’ambiente fisico in cui si vive che alle condizioni psicologiche che si sperimentano durante uno specifico momento.

Lo stress, ad esempio, viene inserito tra le principali cause peggiorative della psoriasi, in quanto amplifica il rischio di peggioramento della condizione. In certi casi potrebbe anche esserne la causa, anche se su questo gli esperti hanno ancora dei dubbi.

In sostanza, dunque, alla base dello sviluppo di una condizione di psoriasi c’è un mix di fattori molto diversi, che passano dalle infezioni streptococciche ai traumi fisici come incidenti stradali o ricoveri prolungati.

 

Tipologie di psoriasi

Una condizione che, tuttavia, non si presenta sempre allo stesso modo.

A seconda di diverse situazioni, infatti, la psoriasi può presentarsi sotto vari aspetti, diverse tipologie che si differenziano l’una dall’altra attraverso piccoli dettagli o significative differenze, che permettono quindi di catalogare le varie possibilità e decidere meglio come procedere per la risoluzione del problema. Fornendo delle informazioni generali, possiamo comunque citare almeno 5 forme di psoriasi:

Tipologie di psoriasi

  • Psoriasi a placche: forma più comune della psoriasi che si presenta attraverso una o più placche eritematose coperte da scaglie. Di dimensioni sempre diverse, possono essere più o meno gravi;
  • Psoriasi guttata: tipologia di psoriasi che insorge spesso in seguito ad infezioni streptococciche. Più frequente nei giovani, si manifesta con papule fino a 1 cm di diametro, su tutto il tronco, con una forma che richiama la goccia di pioggia. In questi casi si procede trattando l’infezione;
  • Psoriasi pustolosa: sede palmare o plantare, con piccole pustole sottocute che possono emergere desquamando. Nei casi più gravi possono comparire segni di eritema, ipercheratosi e fissurazioni. Viene spesso confusa con la dermatite (simile) ma si tratta di una delle forme più gravi di psoriasi;
  • Psoriasi eritrodermica: psoriasi di tipo grave che insorge principalmente quando un caso di psoriasi comune non viene trattato adeguatamente. Questo tipo di psoriasi è amplificato da stress e farmaci, conducendo ad un’irritazione di tutto l’ambito cutaneo. Nelle forme avanzate richiede il ricovero per un trattamento adeguato, poiché risulta potenzialmente pericolosa;
  • Psoriasi amiantacea: altra forma frequente di psoriasi, che si sviluppa principalmente sul cuoio capelluto. Si manifesta con squame biancastre che avvolgono il fusto dei capelli.

Queste sono solo alcune delle principali tipologie di psoriasi. Quando siete incerti in merito alla vostra condizione, cercate di consultare un medico o un esperto.

 

Crema per psoriasi: perché utilizzarla

Uno dei principali metodi di combattimento diretto contro le varie condizioni di psoriasi è dunque caratterizzato dalle creme per psoriasi. Il “perché” di dove utilizzare queste creme è presto detto: si tratta della primissima linea di difesa contro questa condizione, in quanto permette di lenire immediatamente il dolore, rinfrescare la zona interessata e fornire alla pelle l’idratazione necessaria per far retrocedere le condizioni di psoriasi.

Agiscono in maniera chiara e rapida, sono semplici da reperire e da applicare e, spesso e volentieri, sono composte da materiali naturali e completamente biologici, che favoriscono il recupero senza nuocere ad altri aspetti della salute dell’utente.

Crema per psoriasi: perché utilizzarla

Una crema per la psoriasi può essere una scelta intelligente, curata e metodica, che permette all’utente di vedere i benefici sin dalla prima applicazione e nelle ore immediatamente successive a quando si decide di effettuare un trattamento.

Scegliere le creme è quindi importante per diversi aspetti, ma come si fa a scegliere quella giusta per la propria persona?

 

Cosa considerare per scegliere la crema per psoriasi migliore

Quali sono dunque gli aspetti fondamentali da tenere in considerazione per scegliere la crema per psoriasi migliore in assoluto? Come accade spesso con tutti i prodotti esistenti, infatti, la scelta dev’essere condotta in maniera personale e sensata, tenendo conto di dettagli che possono modificare l’approccio dell’utente con il prodotto stesso e con i risultati che si sperano di ottenere.

Nel caso delle creme per psoriasi, dunque, si fa un discorso molto simile, essendo almeno 3 i fattori principali che devono essere considerati per scegliere la crema per psoriasi migliore.

Ad avere una particolare influenza sulla scelta sono dunque la tipologia della psoriasi, in quanto determina gravità e tipo di lesione da curare, gli ingredienti della crema – che a seconda del loro formato e quantità possono nuocere o meno agli utenti – e la consistenza, che può avere un peso ingente soprattutto su determinate tipologie di lesioni e segni di psoriasi.

Analizziamo meglio questi fattori e capiamo quali sono le creme migliori.

 

Tipologia di psoriasi

Come abbiamo visto, la psoriasi è una condizione cronica della pelle che si manifesta in diverse tipologie, forme e livelli di gravità. Proprio per questo motivo, il primo punto da osservare con attenzione quando si compie una scelta è l’adattabilità di quella specifica crema al proprio tipo di psoriasi, o la sua eventuale compatibilità con più tipologie allo stesso tempo.

Tipologia di psoriasi

Nel caso della psoriasi comune (a placche), ad esempio, una crema con acido ialuronico, vitamina D e aloe vera può sicuramente essere sufficiente, seppur dedicata a questo specifico tipo di psoriasi. Allo stesso tempo, chi soffre di psoriasi guttata avrà bisogno di una crema con grandi proprietà antinfiammatorie ed antisettiche, proprio per la necessità di intervenire contro l’infezione.

Solitamente, la compatibilità con certi tipi di psoriasi viene espressa dalla stessa casa produttrice del prodotto in esame, attraverso le dovute indicazioni sull’etichetta o sullo scatolo della crema.

Fate attenzione a tutte le informazioni che vengono date e selezionate una crema solo quando siete sicuri che faccia effettivamente al caso vostro.

 

Ingredienti

Un discorso simile è valido con gli ingredienti. Ogni crema è infatti realizzata secondo una formulazione specifica, che contiene determinati ingredienti per l’ottenimento degli effetti desiderati. Ecco dunque che controllare gli ingredienti diventa una scelta sensata, soprattutto per due motivi principali:

  1. Ogni ingrediente ha una propria azione, e non è detto che se per una tipologia di psoriasi un ingrediente agisca in un modo, per l’altra abbia lo stesso effetto. Valutare di situazione in situazione è la strategia migliore, considerando anche gli effetti secondari che ogni ingrediente ingloba;
  2. Diversi elementi possono reagire male con l’organismo dell’ospite, dando origine a reazioni allergiche o simili che possono creare danni, disagi e situazioni ovviamente evitabili. Osservare attentamente gli ingredienti fornisce una panoramica completa del contenuto della crema, permettendo di evitare quelle che contengono materiali ed elementi notoriamente nocivi per l’organismo dell’utente.

Se sapete di essere allergici all’aloe, ad esempio, valutando tutti gli ingredienti inclusi nella crema sarete in grado di determinare quale non acquistare: semplice, no?

 

Consistenza e texture

Infine, tra i passaggi preliminari da considerare prima di acquistare una crema per la psoriasi citiamo anche la consistenza e la texture. Si tratta di due dettagli che fanno riferimento alla composizione generale della crema, e che possono determinare la facilità (o meno) di applicazione ed assorbimento della stessa da parte della pelle.

La scelta di questa componente deriva tuttavia più da una serie di considerazioni e preferenze personali, che hanno a che fare con comodità e preferenze di applicazione. Si può dunque scegliere un gel piuttosto che una pomata, un balsamo bagno o una schiuma, così come è anche possibile adeguarsi acquistando un unguento, altrettanto valido in precise situazioni.

Consistenza e texture

I più scelti sono generalmente crema e gel:

  • Il gel è leggerissimo e pratico da applicare, si massaggi facilmente e non nuove durante la pratica di applicazione. Viene assorbito molto bene da diversi tipi di pelle e agisce rinfrescando notevolmente in tempi record;
  • La crema è altrettanto leggera e semplice da passare sulla zona interessata, con una leggera lentezza maggiore nel tasso di assorbenza. La crema può lasciare a volte un sentore di “unto”, ma molto di questo dipende dagli ingredienti coinvolti.

 

Recensioni di chi l’ha già provata

Un altro dettaglio fondamentale per compiere una scelta saggia quando si parla di creme per la psoriasi è la verifica e la lettura delle recensioni di chi ha già provato il prodotto in questione. Le creme per psoriasi sono infatti spesso acquistabili direttamente online, attraverso piattaforme come Amazon che includono anche le sezioni dedicate alle recensioni.

Queste pagine sono ricche di informazioni aggiuntive sulla crema, che i produttori spesso non inseriscono nelle loro schede descrizione. Avere dunque un parere soggettivo proveniente da chi ha già provato la crema offre una panoramica inedita su quel determinato prodotto, permettendo di così di guardare in anticipo “l’altra faccia della medaglia”.

Recensioni di chi l'ha già provata

Qualcuno potrebbe citare un difetto non mostrato in descrizione, o qualcun altro potrebbe parlarne talmente bene da cancellare ogni dubbio sull’acquisto finale. Sarà importanti non farsi suggestionare, ma una lettura a questa sezione è comunque sempre consigliata.

 

Prezzo

Uno degli ultimi punti da non dimenticare riguarda il prezzo.

Per fortuna, parlando di creme per la psoriasi non si parla mai di cifre così enormi o grandiose per cui si rischia di spendere troppo, anche se rimane il fatto che spesso siano richiesti esborsi iniziali non da poco, considerate le quantità.

Quando state per acquistare una di queste creme, dunque, cercate di stare molto attenti a far coincidere tutti gli elementi visti finora con le vostre esigenze di budget, cercando di incastrare quello che vi serve per la vostra salute con quello che serve per spendere il giusto. Purtroppo, le creme considerate “più efficaci” hanno sempre un costo maggiore rispetto alle altre, ma questo non significa che queste ultime siano da meno.

Date una profonda occhiata in giro e non buttatevi a capofitto sulla crema che costa di meno, almeno non subito.

 

Consulto del medico

Infine, l’ultimo fattore da considerare quando ancora non ha chiara in mente quale crema scegliere è il consulto del medico.

In determinati frangenti, infatti, il parere di un medico può cambiare radicalmente la situazione, fornendo un punto di vista esperto che è in grado di valutare il vostro quadro clinico con occhio oggettivo e funzionale alla guarigione. Quando siete incerti di dettagli come la tipologia di psoriasi di cui soffrite o degli ingredienti di una specifica crema, richiedete un consulto per avere un parere più preciso ed efficace.

Consulto del medico

Trattandosi di una condizione medica molto particolare, infatti, la sua gestione potrebbe richiedere per forza un parere medico, che vi consiglierà poi autonomamente quale scelta compiere.

faq
Domande Frequenti

Staff di Comprissimo

Comprissimo.it è la tua guida fidata per le scelte migliori. Siamo una piattaforma di comparazione dedicata a semplificare le tue decisioni, offrendoti classifiche e recensioni di prodotti e servizi di alta qualità. Il nostro team di esperti lavora instancabilmente per garantirti risparmi di tempo, denaro e problemi, in modo che tu possa fare scelte informate con fiducia.