https://cms2.comprissimo.it/wp-content/uploads/2023/07/1-14.webp
Torna indietro

Tinder Recensione: Funzionalità, Costi e Opinioni degli utenti

Tinder
Indice dell'articolo

Tinder è una popolare applicazione che nasce nel 2012 con lo scopo di far incontrare gli utenti in base a interessi comuni. Viene utilizzato da più di 50 milioni di utenti in tutto il mondo con lo scopo di trovare l’amore, fare amicizia, condividere interessi in comune e chiacchierare delle proprie passioni.

Grazie al suo utilizzo molto intuitivo e veloce, ha ottenuto un grandissimo successo tra le app di incontri, l’applicazione inoltre è in costante aggiornamento e si arricchisce ogni giorno di funzionalità aggiuntive per soddisfare tutte le richieste degli utenti. Garantisce inoltre privacy e sicurezza per poter chattare online senza incorrere in truffe o altri pericoli.

Soprattutto durante il periodo della pandemia, dove gli incontri fisici erano proibiti, Tinder ha permesso di far rimanere connessi migliaia di utenti e incrementare le relazioni.

In questo articolo, vi parleremo di cos’è Tinder, come usarlo, quali sono le funzionalità che caratterizzano l’applicazione, quali sono i costi, in che modo gli utenti vengono protetti e quali sono le opinioni generali degli utenti.

  • Pro
  • proPermette di trovare un partner dell'età giusta
  • proGratuito
  • proBen strutturato
  • Contro
  • controProfili falsi e bot
  • controA volte la geolocalizzazione non è corretta

Cos’è Tinder

Tinder è un’ applicazione di incontri che ad oggi è attiva in più di 140 paesi e conta più di 50 milioni di utenti. Il suo utilizzo è pensato principalmente per smartphone (sia Android che IOS) e permette di chattare ed incontrarsi con potenziali partner. È stata lanciata nel settembre 2012 e ha guadagnato rapidamente popolarità in tutto il mondo. La principale caratteristica distintiva di Tinder è il suo sistema di “swipe” (scorrimento). Gli utenti visualizzano i profili degli altri utenti sulla base della loro posizione e delle preferenze di genere e possono fare swipe a destra se sono interessati o swipe a sinistra se non lo sono. Se entrambi gli utenti si fanno swipe a destra (match), possono iniziare a chattare e conoscere meglio.

Cos'è Tinder

Tinder è ampiamente utilizzato in tutto il mondo da uomini e donne di diverse età e provenienze. Gli utenti possono utilizzare l’app per una varietà di scopi, come incontri casuali, relazioni a lungo termine o semplicemente per espandere il proprio cerchio sociale. È importante notare che l’esperienza su Tinder può variare da persona a persona, e ogni utente ha il controllo sulle proprie interazioni.

Su Tinder, è possibile cercare utenti in base agli interessi grazie alla funzione dell’Esplora. Facendo clic sul pulsante con la lente d’ingrandimento nella barra inferiore dell’app, si accede a una sezione dedicata in cui è possibile trovare persone nelle vicinanze che condividono gli stessi interessi. Puoi selezionare tra diverse categorie di interessi, come giochi, animali, benessere, serate, musica e altro ancora, per trovare potenziali corrispondenze che abbiano passioni simili alle tue. Questa funzione ti consente di connetterti con persone che condividono i tuoi interessi specifici e ampliare le possibilità di trovare connessioni significative.

Oltre alla funzione Esplora basata sugli interessi, Tinder offre anche altre opzioni e funzionalità che possono arricchire l’esperienza degli utenti:

Gruppi: consente agli utenti di unirsi a gruppi tematici per incontrare persone con interessi simili. Questa funzione offre l’opportunità di partecipare a eventi, attività o discussioni con altre persone con cui si condividono interessi specifici.

Eventi: Tinder organizza occasionalmente eventi speciali o promozioni in diverse città del mondo. Gli utenti possono partecipare a questi eventi per incontrare altre persone e connettersi offline.

Feed: Tinder ha introdotto una funzione di feed che consente agli utenti di condividere foto e aggiornamenti brevi sul proprio profilo. Questo offre un’opportunità per mostrare la propria personalità in modo più completo e interagire con gli altri utenti tramite commenti e reazioni.

Tinder offre anche funzionalità aggiuntive come Super Like, Boost e Vibes per migliorare l’esperienza degli utenti. Inoltre, la piattaforma promuove l’attenzione alla sicurezza degli utenti, fornendo strumenti di segnalazione e suggerimenti per navigare in modo responsabile.

Grazie alla sua facilità di utilizzo, al suo costo relativamente economico, e alla possibilità di connettersi con utenti di tutto il mondo, ha avuto una rapida diffusione, tuttavia bisogna ricordare che bisognerebbe utilizzarla in modo consapevole e senza offendere gli altri utenti.

Scarica Tinder

 

Utilizzo in Italia e differenza tra piccole e grandi città

Tinder ha indubbiamente guadagnato popolarità in Italia nel corso degli anni. Secondo i dati recenti, le città in cui viene utilizzato maggiormente sono Milano e Torino, seguite da Acilia Castel Fusano, una località nella provincia di Roma. Questi dati suggeriscono che l’app è adottata sia nelle grandi città che nei piccoli paesi.

tinder in italia

Tuttavia, è importante considerare che nelle città con un numero maggiore di abitanti, come Milano e Torino, ci sono probabilmente più opzioni di corrispondenze. La densità della popolazione offre una maggiore varietà di potenziali partner nella stessa area geografica. Al contrario, in un piccolo paese o in una zona meno popolata, le possibilità di trovare corrispondenze nella zona immediata potrebbero essere più limitate.

Per affrontare questa sfida, Tinder consente agli utenti di impostare un range di distanza per le corrispondenze potenziali. In questo modo, se si vive in un piccolo paese, è possibile allargare il raggio per includere anche le cittadine circostanti. Questa opzione offre maggiori opportunità di incontrare persone al di fuori del proprio luogo di residenza immediato e amplia le possibilità di connessioni.

L’aspetto positivo di utilizzare un sito di incontri come Tinder anche in piccoli paesi è che consente alle persone di ampliare il loro cerchio sociale e di incontrare potenziali partner o amicizie che potrebbero non essere facilmente accessibili nella vita quotidiana. Può anche offrire opportunità di scoprire persone con interessi simili o provenienti da contesti diversi.

 

Uso di Tinder per le donne e gli uomini

Il funzionamento di Tinder non cambia tra uomini e donne. Entrambi i generi hanno accesso alle stesse funzionalità dell’app e possono sfruttarle allo stesso modo. Negli ultimi anni, Tinder si è aperto anche alla comunità LGBTQ+, consentendo agli utenti di selezionare il proprio orientamento sessuale nelle impostazioni. Questo permette di fare match con persone che corrispondono alle preferenze sessuali specifiche.

È importante sottolineare che le motivazioni e le aspettative possono variare da individuo a individuo, indipendentemente dal genere. Mentre alcune persone, sia uomini che donne, possono essere interessate a incontri casuali o avventure senza impegno, altre possono essere alla ricerca di relazioni a lungo termine.

Uso di Tinder per le donne e gli uomini

 

Come usare Tinder

Utilizzare Tinder è molto facile ed intuitivo. Nei seguenti paragrafi vi elenchiamo come iniziare ad usare l’applicazione, partendo dalla fase di registrazione e proseguendo dandovi consigli su come inserire delle foto e una bio nel profilo che siano accattivanti per gli altri utenti, oltre a spiegarvi come si inizia a chattare ed avere una conversazione con un’altra persona tramite lo swipe. Si tratta di procedimenti molto semplici che proprio per questo motivo hanno reso l’app utilizzata da moltissimi. Bisogna ricordarsi tuttavia che si deve porre attenzione ai profili fake. Tinder è anche molto attento alla privacy degli utenti, infatti se ad esempio si vuole navigare, ma successivamente si vuole evitare di farsi trovare su Tinder, si può attivare l’opzione “disabilita discovery” che nasconde il profilo quando non lo si utilizza, eccetto agli utenti con i quali si è fatto match.

Come usare Tinder

 

Registrazione

La registrazione è il primo passo da fare; il passaggio è molto semplice. Sarà necessario scaricare l’applicazione dallo store e proseguire con la creazione di un account, che può essere registrata tramite numero di telefono o anche accedendo con account Google o account Facebook. Nella creazione dell’account dovrete fornire le principali informazioni come età, sesso, occupazione ed altre aggiuntive che potrete decidere di inserire, come una breve descrizione di sé stessi o di cosa si sta cercando su Tinder. Successivamente si dovranno impostare le preferenze, che riguardano l’interesse (se si è in cerca di uomini, donne, o entrambi), il raggio di km e il range di età.

registrazione tinder

 

Consigli su foto profilo e bio

Uno degli aspetti importanti di Tinder, che rappresenta il primo approccio con l’altro, è il proprio profilo, in particolare la foto e la bio. Per quanto riguarda la foto, per riuscire ad attirare l’attenzione bisognerebbe mettere una foto accattivante, che rappresenti voi stessi e che non sia volgare. Potete ritrarvi mentre state facendo una delle vostre attività preferite per esempio, così gli utenti che vi cercheranno avranno già una prima idea. Sono sconsigliate foto con altre persone (soprattutto i propri ex) e foto false o troppo ritoccate che potrebbero far credere all’altro che non siete voi al cento per cento. Invece per quanto riguarda la bio, non inserite le informazioni scontate, piuttosto puntate a qualche frase divertente, ad aneddoti, ad un motto che vi rappresenti. In questo modo gli altri saranno incuriositi e vi potranno scrivere anche partendo da ciò che è scritto in bio.

Consigli su foto profilo e bio tinder

 

Gli Swipe

Lo swipe è il processo principale di utilizzo di Tinder. Una volta completata la registrazione, sullo schermo dello smartphone compariranno i profili degli utenti selezionati in base alle preferenze scelte in precedenza. Al centro vi è la foto della persona, e poco sotto di questa vi sono due pulsanti, una croce ed un cuore. Cliccando la croce o facendo swipe verso sinistra si passa al prossimo utente, mentre cliccando sul cuore o facendo swipe verso destra si sceglie la persona che piace. Se anche la persona ha messo un cuore al tuo profilo, a questo punto significa che c’è stato un match e soltanto in questo caso si può iniziare ad avere una conversazione.

Swipe tinder

 

Come iniziare una conversazione

Per iniziare una conversazione su Tinder, come vi abbiamo detto, è necessario che vi sia un match con l’altra persona. Una volta che entrambi avrete messo un cuore all’altro, mostrando in tal modo reciproco interesse, si può chattare. Ma come iniziare? Un buon punto di partenza, potrebbe essere fare una domanda in merito a qualcosa che avete letto nella bio. Per esempio, se l’utente ha menzionato una passione per i libri, potreste domandargli quale è la sua ultima lettura. Si potrebbe iniziare la conversazione con un complimento sincero, ma evita i complimenti superficiali. Ad esempio, invece di dire “Sei bellissima/o”, si può notare qualcosa di interessante nella foto o nella descrizione del profilo, come “Mi piace la tua passione per i viaggi, sembri avere visitato posti incredibili!”. Si potrebbero fare e domande aperte che invitano l’altra persona a rispondere in modo più dettagliato, stimolando una conversazione più interessante. Evitate le domande banali come “Come stai?” e cercate di porre domande che spingano l’altra persona a condividere le proprie opinioni o esperienze. Bisogna essere se stessi, evitare di utilizzare frasi fatte o di cercare di essere qualcun altro. Soprattutto bisognerebbe evitare di mandare messaggi offensivi, volgari o invadenti. Bisogna rispettare i limiti personali dell’altra persona e rispondere in modo educato anche se non si è interessati a proseguire la conversazione.

Scarica Tinder

 

Come evitare profili falsi e bot

Spesso su Tinder si possono ritrovare anche profili fake. Onde evitarli ed incorrere in truffe, tenere a mente questi consigli: innanzitutto attenzione a link sospetti nella bio che potrebbero essere accompagnati da frasi come “visita il mio sito web” o “se vuoi maggiori informazioni su me”, in secondo luogo, dovete porre attenzione alle foto. Generalmente i profili falsi hanno foto di celebrità, foto provocanti, assenza di molte foto e assenza di ulteriori informazioni sull’utente. Se si hanno dei dubbi sulla veridicità di un profilo, si può effettuare una ricerca inversa delle immagini utilizzando servizi come Google Immagini. Basterà caricare la foto del profilo sospetto e verificare se viene trovata in altre fonti online. Se si trovano le stesse foto utilizzate in profili diversi o in siti web non correlati, potrebbe essere un segno di un profilo falso.

Come evitare profili falsi e bot

Oltre ai profili falsi si può incorrere anche in bot. I bot sono programmi automatizzati che cercano di interagire con gli utenti su Tinder. Se si riceve un messaggio immediatamente dopo aver fatto match con un profilo e sembra troppo generico o formale, potrebbe essere un segno di un bot. Si può testare l’autenticità inviando una frase senza senso e vedere se la risposta sembra essere una risposta automatica.

 

Funzionalità speciali

Oltre alle funzionalità di base, nel corso degli anni, anche in base alle esigenze degli utenti, Tinder si è aggiornato e ad oggi offre una serie di funzionalità speciali che offrono agli utenti maggiori opportunità di connessione e rendono l’esperienza su Tinder ancora più personalizzata e coinvolgente. Tra queste vi sono il superlike, per mostrare un interesse maggiore verso un utente, il passport per cambiare localizzazione, i boost per farsi notare dagli altri utenti, l’esperienza dello swipe night e le vibes. Di seguito le approfondiamo una per una.

 

Super Like

Tra le funzionalità speciali di Tinder vi è il super like. Praticamente si tratta di una versione “potenziata” del like. Questo significa che se vi interessa molto il profilo di un tente, potete comunicarglielo attraverso il Super Like. Dovrete in poche parole, pigiare il tasto a forma di stella blu che si trova tra la croce e il cuore, al centro dello schermo, sotto la foto. La persona a cui avrete messo il super like riceverà una notifica e saprà di questo interesse. Per evitare però che venga utilizzato a sproposito, Tinder ne concede uno gratuito al giorno, se si vuole avere il super like illimitato bisogna passare al profilo Tinder a pagamento, di cui parleremo nei prossimi paragrafi.

Super Like tinder

 

Passport

Tinder Passport che consente di spostare la posizione geografica. Andando dunque nelle impostazioni, si può scegliere una città diversa da quella in cui si vive (magari una località che si deve visitare o in cui ci si deve trasferire). In questo modo si può anticipare la ricerca di persone che vivono in quella zona. Tuttavia, bisogna tenere conto che per questo cambio di posizione, l’applicazione potrebbe penalizzarvi scoprendo dove risiedete veramente, per questo motivo è consigliabile cambiare posizione dopo 3-4 giorni. Ad una utente servono almeno 24 ore per visualizzare il vostro profilo, perciò non potete saltare da una città all’altra se non trovate alcun interesse.

Passport tinder

 

Boost

I boost di Tinder sono una funzionalità che vi permetterà di essere tra gli utenti in cima per 30 minuti. In poche parole, anche se non vi garantisce un match, può aumentare la vostra visibilità in zona permettendo più facilmente agli altri utenti di trovare il vostro profilo. Si tratta di un extra a pagamento (all’incirca 4 euro) se si ha un profilo Tinder gratuito, mentre con la versione a pagamento se ne può ottenere uno gratis al mese. Per controllare i boost il tasto da premere è il fulmine viola.

Boost tinder

 

Swipe Night

“Tinder Swipe Night” è un evento interattivo organizzato da Tinder che combina elementi di storytelling e swiping per creare un’esperienza di appuntamento divertente e coinvolgente. Durante l’evento Swipe Night, gli utenti sono presentati a una serie di video in cui devono prendere decisioni per il personaggio principale della storia. L’evento Swipe Night di solito si svolge per un periodo di tempo limitato e gli utenti possono partecipare accedendo all’app Tinder nelle date specificate. È un modo divertente per rompere il ghiaccio e scoprire nuove corrispondenze con interessi simili.

Swipe Night tinder

 

Vibes

Le “vibes” di Tinder sono una funzionalità introdotta da Tinder per consentire agli utenti di esprimere i loro interessi e le loro passioni attraverso le proprie esperienze e preferenze. Con le vibes, gli utenti possono mostrare agli altri qualcosa in cui sono interessati, come musica, sport, hobby, film, viaggi e molto altro. Aggiungere una vibe al proprio profilo può aiutare a scatenare una conversazione e a trovare persone con interessi simili. Le vibes possono essere un modo divertente per mettere in mostra la propria personalità e creare un collegamento con potenziali corrispondenze.

Vibes tinder

 

Costi Abbonamento Tinder

Tinder prevede per i sui utenti sia una versione gratuita che una versione a pagamento. Per quanto riguarda la seconda, è possibile accedere a tre diversi abbonamenti: Tinder plus, gold e platinum.

 

Tinder plus offre:

Tinder plus

like illimitati

Funzionalità Annulla illimitata

Il tuo Pass-a-Port-o per volare ovunque

Nascondi pubblicità

 

Costi:

8,99 euro 1 settimana

3, 99 euro 1 mese

1,96 6 mesi

 

Tinder gold offre:

Tinder gold

Scopri a chi piaci

Nuove Occasioni d’oro ogni giorno

5 Super Like a settimana

1 Boost gratuito al mese

Boost mensile gratuito disponibile solo per abbonamenti di almeno un mese.

E tutto quello che ami di Tinder Plus®!

 

Costi:

13,99 euro 1 settimana

6,49 euro 1 mese

3,33 6 mesi

 

Tinder platinum offre:

Tinder platinum

Apri con un messaggio

Like prioritari

Vedi i Like che hai inviato negli ultimi 7 giorni

E tutto quello che ami di Tinder Gold™!

 

Costi:

16,99 euro 1 settimana

7,74 euro 1 mese

3,95 6 mesi

 

La scelta tra i diversi abbonamenti di Tinder dipende dalle proprie preferenze personali e dalle funzionalità aggiuntive che si desidera utilizzare. Se si è agli inizi, ovviamente conviene utilizzare una versione gratuita dell’applicazione, che potrebbe mostrare il funzionamento generale dell’app. successivamente, considerato che Tinder gratis è parecchio limitato, si può procedere con uno degli abbonamenti disponibili, scegliendo in base a prezzo e funzionalità quello che conviene di più. Chiaro è che Tinder platinum è l’abbonamento che può offrire un’esperienza completa all’utente.

Scarica Tinder

 

Privacy e Sicurezza su Tinder

Tinder è utilizzata da milioni di persone e tra queste si possono nascondere anche i malintenzionati che potrebbe truffare e adescare utenti che sono soltanto in cerca di un partner ed una storia d’amore. Per questo motivo, la piattaforma ha messo in atto una serie di politiche di sicurezza. Innanzitutto quando ci si iscrive a Tinder, si devono accettare le regole della community, in secondo luogo verificare le foto, oltre ad avere attivo il centro di sicurezza, la video chat, noonlight, traveler alert, segnalazioni, e domande come “qualcuno ti infastidisce?” e “sei al sicuro?”.

Privacy e Sicurezza su Tinder

Il centro di sicurezza è una parte interattiva dell’app (si trova cliccando l’icona a forma di scudo nelle impostazioni) che include risorse su privacy e sicurezza; la video chat permette agli utenti che hanno fatto match di avviare una videochiamata e verificare che sono chi dicono di essere virtualmente; il noonlight offre servizi di sicurezza e risposta alle emergenze (disponibile solo in America); traveler alert è dedicato alle persone LGBTQ quando usano tinder passport o viaggiano nella vita reale; le segnalazioni possono essere fatte dal proprio profilo se un utente è scorretto; le domande “qualcuno ti infastidisce?” e “sei al sicuro?” sono attivate quando arriva un messaggio ritenuto potenzialmente offensivo facendo partire, se richiesto dal destinatario, una segnalazione.

 

La protezione dei dati e delle foto

Come abbiamo detto, Tinder si impegna nella protezione dei suoi utenti con una serie di politiche di sicurezza, tuttavia ance l’utente deve fare la sua parte. In questo senso, non si dovrebbero inserire troppi dati personali, come l’indirizzo di casa o il numero di telefono o la mail (eccetto in fase di registrazione dove però è nascosto agli altri utenti). Inoltre è sconsigliato linkare i propri profili social. Per quanto riguarda le foto, Tinder permette di certificarle con la spunta blu, quindi quando si effettua un match conviene assicurarsi che l’utente la possieda.

 

Tracciamento della posizione

È importante prestare attenzione alla condivisione della posizione su Tinder per evitare eventuali problematiche. Se desiderate limitare il tracciamento della vostra posizione, potete controllare le impostazioni del vostro dispositivo. Potete disattivare la condivisione della posizione o limitare l’accesso all’app solo quando la state utilizzando attivamente. Questo vi darà un maggiore controllo sulla vostra privacy e ridurrà il rischio di potenziali problematiche legate alla condivisione della posizione.

 

Eliminare i dati personali

Onde evitare problematiche, è consigliabile eliminare i dati personali. Questo significa che è bene non condividere troppi dettagli come numero di telefono, posizione lavorativa, email o altre informazioni personali sensibili all’interno della piattaforma di Tinder. Mantenete queste informazioni riservate finché non vi sentite abbastanza sicuri di condividerle con qualcuno.

 

Opinioni degli utenti su Tinder

Le relazioni sono di grande importanza nella nostra vita. Tinder può essere uno strumento che facilita l’incontro di nuove persone e l’avvio di relazioni significative, offre l’opportunità di espandere il proprio cerchio sociale, incontrare persone con interessi simili e scoprire nuove prospettive ma è importante ricordare che la qualità delle relazioni dipende dagli sforzi e dall’impegno che mettiamo in esse. Coltivare relazioni sane e significative è un aspetto cruciale per il nostro benessere e la nostra felicità.

Opinioni tinder

 

Gli utenti che utilizzano Tinder ad oggi sono moltissimi e non tutti si reputano soddisfatti allo stesso modo. Questa opinione che si è formata riguardo l’applicazione riguarda però anche l’intento per la quale si vuole utilizzare. A proposito delle opinioni negative, alcuni utenti hanno affermato che Tinder non funziona, che molte funzionalità sono disponibili solo a pagamento, che è pieno di account fasulli, le conversazioni terminano dopo qualche messaggio.

 

Tra le recensioni negative:

“…Ora è incredibile come, pur impostando più volte una distanza massima di ricerca di 10/20 km, mi vengano proposte solamente donne che vivono a 60/70 km e oltre di distanza!! Mi sembra stranissimo che nel raggio di qualche km nessuna tipa utilizzi Tinder… “(Panta Papin)

“Delle 3 chat avviate, una non ha mai risposto, le altre due si sono limitate a rispondere “si” “no” “grazie” “bene”… o erano bot o si trattava di profili preoccupanti.” (Stefano)

Vi sono, però, anche pareri positivi di utenti che sono riusciti ad avere conversazioni interessanti e ad incontrare i loro match, istaurando anche storie a lungo termine e non soltanto da una notte.

 

Tra le recensioni positive:

“Senza dubbio l’app di dating migliore, quantomeno per le persone “normali”. Per “normali” intendo ragazzi e ragazze con una vita sociale normale, che vogliono semplicemente avere qualche occasione in più per conoscere altri single. Molto onesto il sistema economico, dato che fra utenti paganti e non le differenze sono minime” (Andrea)

“Grazie a Tinder ho trovato l’amore della mia vita! App consigliatissima, Certo che bisogna essere capaci di discernere tra un uomo che ha intenzioni serie e un perditempo” (Stefania)

 

Tinder ha dunque vantaggi e svantaggi, e di seguito esponiamo entrambi anche in base a quanto detto in questo articolo.

 

Pro

Per quanto riguarda i vantaggi, Tinder nasce con lo scopo di aumentare la comunicazione, permettere ai giovani (e meno giovani) di trovare un partner che possa essere l’avventura di una notte o l’amore della propria vita. È gratuito, sebbene molte funzioni siano a pagamento, permette una connessione veloce ed ha un metodo di match ben strutturato e facile grazie allo swipe.

Consente grazie alle impostazioni delle preferenze di trovare utenti nella zona in cui si vive, e si può fare tutto in anonimità o nascondendosi grazie a delle funzioni extra da coloro che si conoscono nella vita reale. Inoltre, l’applicazione garantisce privacy e sicurezza.

 

Contro

Tinder presenta anche degli svantaggi tra cui la presenza di profili falsi e bot, la difficoltà di portare avanti conversazioni, la ricerca limitata se si vive in piccoli paesi, con meno opzioni di corrispondenze nelle vicinanze, il raggio di km che non sempre è preciso e puntuale. Inoltre, la versione gratuita di Tinder ha funzionalità limitate, con molte opzioni interessanti disponibili soltanto nelle versioni a pagamento e come in tutte le piattaforme online, esiste il rischio di truffe e pericoli.

Gli utenti devono prestare attenzione alle informazioni personali condivise e ai potenziali rischi di sicurezza, facendo attenzione a non diventare vittime di abusi o insulti. Ciò vale per Tinder ma anche per qualsiasi tipo di app per incontri o siti di incontri.

faq
Domande Frequenti

Recensioni
Rating: 4.7/5
Basato su 3 recensioni
Rating: 4.7/5
Facile da usare
Rating: 4.7/5
Soddisfazione
Rating: 4.7/5
Valore reale
Rating: 4.7/5
Qualità del servizio
Rating: 4.7/5
Affidabilità
Migliori recensioni
Rating: 5.0/5
Senza dubbio l'app di dating migliore, quantomeno per le persone "normali". Per "normali" intendo ragazzi e ragazze con una vita sociale normale, che vogliono semplicemente avere qualche occasione in più per conoscere altri single. Molto onesto il sistema economico, dato che fra utenti paganti e non le differenze sono minime
Rating: 5.0/5
Grazie a Tinder ho trovato l'amore della mia vita! App consigliatissima, Certo che bisogna essere capaci di discernere tra un uomo che ha intenzioni serie e un perditempo
Rating: 4.0/5
…Ora è incredibile come, pur impostando più volte una distanza massima di ricerca di 10/20 km, mi vengano proposte solamente donne che vivono a 60/70 km e oltre di distanza!! Mi sembra stranissimo che nel raggio di qualche km nessuna tipa utilizzi Tinder...
Staff di Comprissimo

Comprissimo.it è la tua guida fidata per le scelte migliori. Siamo una piattaforma di comparazione dedicata a semplificare le tue decisioni, offrendoti classifiche e recensioni di prodotti e servizi di alta qualità. Il nostro team di esperti lavora instancabilmente per garantirti risparmi di tempo, denaro e problemi, in modo che tu possa fare scelte informate con fiducia.