https://cms2.comprissimo.it/wp-content/uploads/2023/04/x7.webp
Torna indietro

Apple AirPods Pro 2 Recensione Completa

Apple AirPods Pro 2

Top 6 in "Migliori Cuffiette Bluetooth: Classifica Marzo 2023"

Rating: 5.0/5
Ottimo
8.8
productAlt
info 1 prodottoQualità audio eccezionale
info 2 prodottoVarietà di gommini per un comfort ottimale
info 3 prodottoAlta personalizzazione dell'Audio Spaziale
info 4 prodottoTecnologia di cancellazione del rumore avanzata
Indice dell'articolo

Se già con la prima generazione di AirPods Pro il brand Apple aveva decisamente stupito e soddisfatto le esigenze e le aspettative di tantissimi utenti, con la seconda generazione, gli AirPods Pro 2, siamo davvero a livelli qualitativi altissimi.

Se dal punto di vista del design le Apple AirPods Pro 2 non presentano differenze significative rispetto alla generazione precedente, in realtà la qualità del suono è stata migliorata e sono state implementate tecnologie e funzioni tutte nuove e interessanti che giustificano il passaggio alla seconda versione anche si possiede la prima.

Continuando a leggere questa recensione completa potrete trovare tutte le informazioni e le caratteristiche delle AirPods Pro 2 di Apple, come ergonomia e design, qualità del suono, compatibilità del prodotto e tanto altro ancora e le confronteremo con le AirPods 3, le AirPods 1 e le Beats Fit Pro.

Per restare aggiornati sulle cuffie da non perdere in questo periodo, vi consigliamo la lettura della guida alle Migliori Cuffiette Bluetooth: Classifica Marzo 2023.

  • Pro
  • proCancellazione del rumore
  • proRicarica wireless
  • proQualità audio in chiamata
  • Contro
  • controPochi gommini
  • controControllo solo con force touch

Apple AirPods Pro 2: Caratteristiche

Le Apple AirPods Pro 2 rappresentano la seconda generazione di cuffie wireless di alta qualità di Apple.

Rispetto al loro predecessore, possiamo anticipare che le AirPods Pro 2 presentano diverse novità e miglioramenti a livello di design, funzionalità e prestazioni.

Apple AirPods Pro 2 Caratteristiche

In questa recensione completa, esploreremo le caratteristiche delle nuove AirPods Pro 2, analizzando nel dettaglio ogni aspetto, dalla cancellazione attiva del rumore alla qualità audio, dalla durata della batteria alla facilità d’uso, fino ad arrivare alla compatibilità con altri dispositivi Apple e alle opzioni di personalizzazione.

Scopriremo come le AirPods Pro 2 siano in grado di offrire un’esperienza d’ascolto ancora più immersiva e coinvolgente, grazie alla loro tecnologia avanzata e al loro design ergonomico. Inoltre, analizzeremo come le AirPods Pro 2 siano in grado di soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti, sia per quanto riguarda l’utilizzo quotidiano, sia per attività più specifiche, come l’ascolto di musica durante lo sport o la gestione delle chiamate in condizioni di traffico o comunque di disturbo.

Ovviamente il prezzo è un altro punto da tenere in considerazione, sebbene infatti sia quello di un prodotto top di gamma, lo stesso è giustificato da una qualità decisamente superiore alla media.

 

  • Comfort e design

La confezione dei nuovi AirPods Pro include, oltre ovviamente alle cuffie ed alla coppia di gommini standard di taglia M, anche altre tre coppie di gommini di taglia XS, S ed L, un cavo USB/Lightning lungo e il case di ricarica. Rispetto alla generazione precedente, è stata aggiunta una coppia di gommini di taglia XS, i quali si rivelano molto utili per alcuni utenti che continuavano a sentire la taglia S ancora un po’ grande. Insomma, la varietà è davvero ampia ed è praticamente impossibile restare insoddisfatti sotto questo punto di vista.

La forma delle cuffiette è rimasta praticamente identica alla precedente generazione, il che è positivo perché le AirPods Pro sono già considerati tra gli auricolari più comodi sul mercato. Tuttavia, è possibile apprezzare alcune differenze non solo estetiche estetiche, come lo spostamento della griglia per la riduzione della pressione e del sensore di rilevamento dell’indossamento, che ora utilizza uno skin-detect sensor per riconoscere la pelle rispetto al resto del corpo.

Il case ha subito alcune modifiche più evidenti, come un nuovo aggancio per l’attacco di un laccetto e un piccolo altoparlante che riproduce suoni di notifica e può essere utilizzato per far squillare la custodia, ma di questo ne parleremo meglio più avanti. Il case ha dimensioni e comodità di utilizzo identiche alla generazione precedente, ma purtroppo utilizza ancora un connettore Lightning, invece di USB-C.

 

  • La qualità del suono

Nel complesso, la qualità audio dei nuovi AirPods Pro 2 è davvero ottima, anche grazie al nuovo chip H2 di Apple, che offre una potenza di calcolo doppia rispetto al precedente modello e viene utilizzato sia per la cancellazione del rumore che per la riproduzione audio.

I nuovi AirPods Pro 2 utilizzano la tecnologia Adaptive EQ, che regola il suono in base alla forma delle orecchie dell’utente per migliorare le prestazioni rispetto alla generazione precedente.

Indubbiamente il suono dei nuovi AirPods Pro 2 è ricco di dettagli, con bassi e medi particolarmente accurati, ma la differenza più evidente rispetto alla generazione precedente riguarda la spazialità del suono.

Infatti, i nuovi AirPods Pro 2 includono l’Audio Spaziale, una funzione che simula l’ambiente surround e offre un suono più tridimensionale e coinvolgente. La funzione può essere personalizzata scansionando la testa e le orecchie dell’utente tramite la fotocamera frontale dell’iPhone, ottenendo un’esperienza di ascolto più personalizzata.

L’Audio Spaziale personalizzato era già disponibile sulla generazione precedente degli AirPods Pro, ma la differenza tra i due modelli è notevole. Grazie al nuovo chip H2, il suono sui nuovi AirPods Pro 2 è ancora più arioso, con un soundstage più ampio e un posizionamento degli strumenti ancora più preciso.

 

  • La qualità in chiamata

Ottime notizie anche per chi è in cerca di cuffie in grado di funzionare bene in chiamata. La qualità delle chiamate sui nuovi AirPods Pro 2 è molto buona, merito anche della tecnologia di cancellazione del rumore attiva che riduce efficacemente il rumore di fondo indesiderato. Questa tecnologia consente di isolarsi dal rumore circostante e concentrarsi maggiormente sulla conversazione, rendendo la qualità delle chiamate cristallina e chiara anche se ci si trova per strada o comunque in ambienti rumorosi.

In generale, i nuovi AirPods Pro 2 offrono un’esperienza di chiamata decisamente migliore rispetto alla generazione precedente, con una qualità audio superiore, pur essendo la prima generazione già molto avanzata in questo.

Apple AirPods Pro 2 tecnologia bluetooth

 

  • La tecnologia Bluetooth ed i codec

Sebbene non siano presenti codec audio professionali, è importante considerare che l’inserimento di questi codec avrebbe potuto ridurre drasticamente l’autonomia della batteria, rendendo il prodotto meno pratico per un uso quotidiano.

In ogni caso, gli AirPods Pro di seconda generazione includono il codec AAC, che è l’opzione preferita di Apple e garantisce un collegamento stabile e affidabile con i dispositivi dotati di Bluetooth 5.2 o superiori.

Inoltre, i nuovi AirPods Pro 2 utilizzano la tecnologia Bluetooth 5.3 che garantisce una connessione wireless più stabile e affidabile e un’ampia portata che consente di utilizzare gli auricolari anche in ambienti con altri smartphone o dispositivi attivi contemporaneamente.

 

  • La funzione “Dov’è?”

AirPods Pro 2 presentano una novità interessante per chi teme di perdere gli auricolari: il chip U1, lo stesso utilizzato nell’AirTag, che permette il “tracciamento preciso” degli auricolari nel caso si dovessero smarrire. Inoltre, come abbiamo anticipato, Apple ha integrato un altoparlante nella custodia di ricarica in modo da rendere più facile il ritrovamento degli auricolari smarriti.

Per ritrovare gli AirPods Pro 2 smarriti, basta lanciare l’app Dov’è e selezionare “Dispositivi” in basso. Se gli auricolari non sono nella custodia, c’è la possibilità di scegliere se rintracciare il sinistro o il destro oppure la custodia, e far riprodurre un suono da uno qualsiasi di questi.

L’opzione “Posizione precisa” per la ricerca stile AirTag è disponibile solo per la custodia, non per gli auricolari quando sono fuori dalla custodia. Una volta premuto “Trova”, verrà mostrata una schermata che varia a seconda di quanto si è lontani dagli AirPods Pro 2. Se non appare una freccia su uno sfondo verde che suggerisce dove dirigersi, ma una schermata grigia, bisogna spostarsi cercando di avvicinarsi il più possibile. La schermata verde di Posizione precisa con l’indicazione di dovere dirigersi può apparire fino a 10 metri di distanza, ma si riduce quando ci sono ostacoli come le mura di una casa.

 

  • L’app

Apple è nota per la sua attenzione al design e all’esperienza utente, e questo si riflette anche nei suoi prodotti audio come gli AirPods Pro 2. Con l’aggiornamento a iOS 16, l’azienda ha reso più facile accedere ai settaggi delle cuffie, che ora sono facilmente accessibili in testa alle impostazioni del dispositivo.

Tuttavia, alcuni utenti potrebbero trovare limitata l’esperienza di personalizzazione senza un’app dedicata per le AirPods Pro 2. Mentre la maggior parte dei produttori di cuffie wireless offrono app companion per personalizzare il suono, la gestione della connessione e altre funzioni avanzate, Apple sembra preferire un’esperienza più semplice e integrata.

Un’altra mancanza per gli appassionati di musica è la mancanza di un equalizzatore. Anche se gli AirPods Pro 2 suonano molto bene di default, alcuni potrebbero desiderare di personalizzare ulteriormente il suono a loro piacimento. Tuttavia, Apple sembra puntare alla semplicità d’uso e alla facilità di utilizzo anziché ad una personalizzazione avanzata del suono.

Apple AirPods Pro 2 cancellazione rumore

 

  • Cancellazione del rumore e modalità Trasparenza

Gli AirPods Pro 2 sono dotati di un sistema di cancellazione del rumore attivo, che consente di eliminare i rumori indesiderati provenienti dall’esterno. Grazie ad uno o più microfoni rivolti verso l’esterno, gli auricolari rilevano i suoni ambientali e li cancellano mediante un segnale opposto.

Allo stesso modo, un microfono rivolto verso l’interno rileva i suoni indesiderati e genera un segnale opposto per cancellarli ed offrire all’utente un’esperienza davvero di alto livello.

La modalità Trasparenza invece consente di ascoltare l’ambiente circostante, lasciando entrare i suoni esterni. Questa modalità è particolarmente utile quando si cammina per strada o si vuole ascoltare quello che altri vi stanno dicendo senza dover ogni volta togliere le cuffie magari con il rischio che possano cadere.

Per ottenere i migliori risultati dalla cancellazione attiva del rumore e dalla modalità Trasparenza, è importante che gli AirPods Pro 2 si adattino perfettamente alla forma del proprio orecchio. Per questo, è possibile scegliere tra le ben quattro diverse taglie di gommini in dotazione e scegliere quella che effettivamente si adatta meglio.

 

  • I controlli

La presenza dei controlli touch sulle nuove AirPods Pro 2 è molto simile al modello precedente e anche i comandi con la pressione degli auricolari sono rimasti invariati. Tuttavia, una novità importante è la possibilità di alzare e abbassare il volume di riproduzione sfiorando la piccola superficie touch inserita da Apple nelle astine, senza dover necessariamente utilizzare l’app sull’iPhone.

Inoltre, con una pressione prolungata sullo stelo degli auricolari, è possibile attivare l’ANC (la cancellazione attiva del rumore) o viceversa la modalità Trasparenza, che ci consente di ascoltare i suoni ambientali.

Per quanto riguarda le telefonate, con una singola pressione sullo stelo si può decidere di rispondere, mentre con la doppia pressione si rifiuta la chiamata. Quando si risponde alla chiamata, per chiudere la conversazione basta premere una volta.

Infine, gli AirPods Pro 2 rispondono anche ai comandi vocali di Siri, dunque attivando questa funzione con “Hey Siri” è possibile chiedere di alzare o abbassare il volume o di cambiare traccia.

 

  • La certificazione IPX4

Le nuove AirPods Pro 2 mantengono l’impermeabilità IPX4 delle cuffie precedenti, ma questa volta si estende anche alla custodia. Quindi, non ci saranno problemi se le indossate sotto la pioggia o se accidentalmente il case dovesse finire nella lavatrice insieme ai vestiti. In pratica, la certificazione IPX4 garantisce una buona protezione contro gli schizzi d’acqua provenienti da qualsiasi direzione, rendendo le AirPods Pro 2 resistenti all’acqua e alla sudorazione e pertanto sono consigliate anche mentre si pratica sport.

 

  • L’autonomia

L’autonomia degli AirPods Pro 2 è stata migliorata rispetto al modello precedente, con una durata dichiarata di fino a 6 ore con la cancellazione attiva del rumore (ANC) attivo. Tuttavia, durante l’utilizzo personale con ANC e Suono Spaziale attivi, è stato possibile raggiungere un’autonomia di circa 5 ore e mezza, comunque un risultato soddisfacente. Il case di ricarica fornisce circa 4 ricariche complete, portando l’autonomia complessiva con ANC a circa 30 ore, un risultato davvero niente male ben superiore rispetto a quelli di altri competitor presenti sul mercato.

Inoltre, sono disponibili diverse opzioni di ricarica, come la ricarica rapida che in soli 5 minuti fornisce un’ora di autonomia e la ricarica wireless, che può essere effettuata tramite MagSafe o qualsiasi caricatore Qi. Da notare che il case dei nuovi AirPods Pro si aggancia anche al caricabatteria di Apple Watch per una maggiore versatilità.

 

Apple AirPods Pro 2 esperienza utilizzo

 

  • L’esperienza di utilizzo

L’esperienza di utilizzo delle AirPods Pro 2 è, nel complesso, molto positiva. Le cuffie sono facili da usare grazie alla loro sincronizzazione rapida con gli altri dispositivi Apple, e la qualità audio è molto buona. La cancellazione attiva del rumore funziona bene e la modalità Trasparenza consente di ascoltare l’ambiente circostante quando necessario.

Il design delle AirPods Pro 2 è comodo e leggero e le cuffie sono dotate di gommini in silicone di diverse misure per adattarsi a tutti i tipi di orecchie. I controlli touch sono abbastanza intuitivi da utilizzare e la possibilità di alzare e abbassare il volume sfiorando la superficie touch è molto comoda.

La batteria dura abbastanza a lungo per un uso quotidiano e la custodia di ricarica è compatta e facile da trasportare. La certificazione IPX4 significa che le cuffie sono resistenti agli schizzi d’acqua e alla sudorazione, e la nuova funzione di tracciamento degli auricolari tramite il chip U1 è una caratteristica interessante per chi tende a smarrire spesso le proprie cose.

 

  • L’assistenza clienti

Apple è nota per il suo ottimo servizio di assistenza clienti e supporto post-vendita, e anche per le AirPods Pro 2 non fa eccezione. In caso di problemi con le cuffie, è possibile contattare direttamente il supporto Apple tramite telefono, chat o email, e il team di assistenza clienti sarà a disposizione per rispondere a qualsiasi domanda o problema.

Inoltre, Apple offre anche la possibilità di prenotare un appuntamento presso un Apple Store o un centro di assistenza autorizzato, dove un tecnico esperto potrà analizzare e risolvere il problema in loco. Se necessario, è possibile anche inviare le AirPods Pro 2 direttamente ad Apple per una riparazione o sostituzione.

Apple offre inoltre una garanzia limitata di un anno su tutte le sue cuffie wireless, che copre eventuali difetti di fabbricazione e guasti del prodotto. Inoltre, è possibile acquistare una copertura AppleCare+ per estendere la garanzia fino a due anni e includere anche la copertura per eventuali danni accidentali.

 

Apple AirPods Pro 2: Compatibilità

Gli AirPods Pro 2 sono compatibili con una vasta gamma di dispositivi Apple, tra cui iPhone 6s e successivi, tutti gli iPhone SE, iPad mini 4 e successivi, Apple Watch Series 1 e successivi, Apple TV HD e 4K, iPod touch 7ª generazione e Mac fine 2012.

Apple AirPods Pro 2 compatibilità

Tuttavia, anche se gli AirPods Pro possono essere utilizzati come auricolari Bluetooth con dispositivi non Apple, il loro funzionamento potrebbe non essere ottimale. In generale, per godere appieno delle funzionalità degli AirPods Pro 2, si consiglia di utilizzarli con dispositivi Apple compatibili con gli ultimi sistemi operativi come iOS, iPadOS, watchOS e macOS.

 

Prezzo Cuffie AirPods Pro 2

A questo punto vi starete chiedendo il prezzo delle cuffie AirPods Pro 2 di Apple, scopriamolo insieme.

Nonostante il prezzo di listino di 299€, gli AirPods Pro 2 non sono eccessivamente costosi rispetto alla concorrenza del mercato degli auricolari true wireless. Infatti, molti produttori di auricolari hanno prezzi simili o anche superiori per i loro prodotti di fascia alta. Inoltre, il prezzo potrebbe diminuire nel tempo, come è successo con la precedente generazione degli AirPods Pro.

È importante notare che se si ha un dispositivo Android, potrebbe essere più conveniente scegliere auricolari true wireless ottimizzati per quel sistema operativo. Tuttavia, per chi possiede un iPhone o un Mac, gli AirPods Pro 2 rappresentano l’opzione migliore in termini di qualità sonora, cancellazione attiva del rumore, qualità audio in chiamata e compatibilità con l’ecosistema Apple.

Cosa aspetti ad acquistarle sul sito ufficiale?

 

Quanto tempo durano le AirPods Pro 2?

batteria airpods pro 2

Ovviamente tenendo conto del prezzo non propriamente contenuto di questo prodotto, è bene interrogarsi in merito alla sua durata nel tempo.

La durata delle AirPods Pro 2 dipende da diversi fattori, come l’uso, la cura e la manutenzione ed ovviamente è necessario mettere in conto anche eventuali incidenti.

In ogni caso, Apple dichiara che le batterie degli AirPods Pro 2 sono progettate per mantenere l’80% della capacità originale per almeno 500 cicli di ricarica. Inoltre, il case di ricarica è progettato per durare a lungo e proteggere le cuffie durante il trasporto.

In generale, se vengono utilizzate e curate correttamente, le AirPods Pro 2 dovrebbero durare diversi anni. Tuttavia, con il tempo, è possibile che la durata della batteria diminuisca gradualmente ma in tal caso, Apple offre un servizio di sostituzione della batteria per un costo aggiuntivo.

 

Cosa cambia tra Apple AirPods 2 e AirPods Pro 2?

Attenzione a non fare confusione tra le Apple AirPods 2 e AirPods Pro 2, infatti si tratta di due prodotti differenti di Apple che però presentano alcune caratteristiche comuni. Scopriamone di più.

AirPods 2 e AirPods Pro 2

  • Design e comfort

Le AirPods Pro 2 presentano un design completamente diverso rispetto alle AirPods 2. Gli steli delle AirPods Pro 2 sono più corti e più larghi rispetto alle AirPods 2. Inoltre, le AirPods Pro 2 sono dotate di cuscinetti in silicone intercambiabili di diverse taglie, che garantiscono una vestibilità migliore e un migliore isolamento acustico.

  • Cancellazione attiva del rumore e modalità Trasparenza

La cancellazione attiva del rumore (ANC) e la modalità Trasparenza sono due caratteristiche disponibili solo sulle AirPods Pro 2. La cancellazione attiva del rumore utilizza dei microfoni per eliminare i rumori di fondo, mentre la modalità Trasparenza permette di ascoltare i suoni ambientali. Le AirPods 2 non dispongono di queste funzionalità.

  • Resistenza all’acqua

Le AirPods Pro 2 dispongono della certificazione IPX4, che garantisce una buona resistenza all’acqua e al sudore. Le AirPods 2, invece, non dispongono di una certificazione ufficiale di resistenza all’acqua.

  • Controllo touch

Entrambi i modelli offrono la possibilità di controllare la riproduzione audio tramite il touch sui dispositivi. Tuttavia, le AirPods Pro 2 dispongono di controlli touch più avanzati che migliorano l’esperienza d’uso complessiva rendendola più intuitiva ed agevole.

 

Apple AirPods Pro 2 vs AirPods 3

Un altro confronto interessante è quello tra AirPods Pro 2 ed AirPods 3, entrambi prodotti Apple. Vediamone le peculiarità e le differenze.

Apple AirPods Pro 2 vs AirPods 3

  • Design

Gli AirPods Pro 2 hanno un design più simile ai loro predecessori, con una forma a stelo e la classica finitura lucida di Apple. Gli AirPods 3, invece, hanno un design leggermente più curvo e più compatto rispetto agli AirPods Pro 2.

Gli AirPods Pro 2 hanno anche una maggiore resistenza all’acqua e alla polvere con la certificazione IPX4, mentre gli AirPods 3 non hanno una certificazione ufficiale di resistenza.

  • Qualità del suono

Gli AirPods Pro 2 offrono una migliore qualità del suono rispetto agli AirPods 3 grazie alla cancellazione attiva del rumore e alla modalità Trasparenza. Gli AirPods 3, invece, non hanno la cancellazione attiva del rumore e la modalità Trasparenza.

Inoltre, gli AirPods Pro 2 hanno altoparlanti più grandi rispetto agli AirPods 3, garantendo così un suono più ricco e dettagliato.

  • Controlli

Gli AirPods Pro 2 hanno una maggiore varietà di controlli rispetto agli AirPods 3. Oltre ai controlli touch sulla parte anteriore degli steli, gli AirPods Pro 2 hanno anche controlli con la pressione degli auricolari e la possibilità di alzare e abbassare il volume sfiorando la superficie touch mentre gli AirPods 3 hanno solo i controlli touch sulla parte anteriore degli steli.

  • Autonomia

Gli AirPods 3 offrono un’ora in più di autonomia rispetto agli AirPods Pro 2, con una durata della batteria di circa 5 ore con una singola carica e 24 ore con il case di ricarica. Di contro, gli AirPods Pro 2 hanno una durata della batteria di circa 6 ore con la cancellazione attiva del rumore attiva e 30 ore complessive con il case di ricarica.

 

Apple Airpods Pro 2 vs AirPods Pro 1

Un confronto decisamente interessante è quello tra la prima e la seconda generazione di AirPods Pro. Cosa ha mantenuto Apple della prima versione? Cosa invece è cambiato? Vediamolo insieme.

Differenze Airpods Pro 2 e AirPods Pro 1

  • Design

A livello di design, gli AirPods Pro di seconda generazione presentano poche differenze rispetto alla prima generazione. L’aspetto esteriore è praticamente identico, ad eccezione di una nuova misura del gommino in silicone intercambiabile per adattarsi meglio all’orecchio dell’utente. Inoltre, la griglia dei microfoni è leggermente più larga e posizionata leggermente più in basso sulla parte esterna dello stelo.

  • Qualità del suono

La qualità del suono è rimasta pressoché invariata tra la prima e la seconda generazione di AirPods Pro. Entrambi i modelli offrono un suono di alta qualità e la stessa tecnologia di cancellazione attiva del rumore.

  • Controlli

I controlli touch sui due modelli sono identici, con la pressione singola per la riproduzione/pausa, la doppia pressione per passare alla traccia successiva e la triplice pressione per tornare alla traccia precedente. La pressione prolungata attiva l’ANC o la modalità Trasparenza.

Tuttavia, la seconda generazione di AirPods Pro introduce anche un nuovo controllo touch sulla superficie degli steli, che consente di regolare il volume sfiorando l’area. Inoltre, è possibile utilizzare la funzione “Annunci” per farsi leggere i messaggi in arrivo e rispondere con la voce.

  • Autonomia

L’autonomia è aumentata nella seconda generazione di AirPods Pro. Con ANC attivo, gli auricolari possono durare fino a 6 ore con una sola ricarica, rispetto alle 4,5 ore della prima generazione.

 

Apple AirPods Pro 2 vs Beats Fit Pro

Infine, vediamo il confronto tra le cuffie AirPods Pro 2 e le Beats Fit Pro.

Apple AirPods Pro 2 vs Beats Fit Pro

  • Design

Gli AirPods Pro 2 presentano un design in-ear con punte in silicone personalizzabili per adattarsi meglio all’orecchio dell’utente, mentre i Beats Fit Pro hanno un design over-ear con archetto regolabile Entrambi hanno un design ergonomico per un comfort prolungato, ma la scelta dipende dalle preferenze personali e dall’uso previsto.

  • Qualità del suono

Gli AirPods Pro 2 offrono una qualità audio eccezionale con la cancellazione attiva del rumore (ANC) che riduce efficacemente i rumori esterni, mentre i Beats Fit Pro offrono un suono potente e bilanciato con un’attenzione particolare ai bassi, grazie alla tecnologia ANC Pure Adaptive Noise Cancelling.

  • Controlli

Gli AirPods Pro 2 offrono controlli touch sulle stanghette per controllare la riproduzione audio, rispondere alle chiamate e attivare/disattivare la cancellazione attiva del rumore o la modalità Trasparenza. I Beats Fit Pro hanno una serie di pulsanti fisici sulla parte superiore delle cuffie per controllare la riproduzione audio, rispondere alle chiamate e attivare/disattivare la cancellazione attiva del rumore o la modalità ambiente.

  • Autonomia

Gli AirPods Pro 2 offrono fino a 6 ore di riproduzione audio con ANC attivo e fino a 30 ore complessive con il case di ricarica, mentre i Beats Fit Pro offrono fino a 22 ore di riproduzione audio con ANC attivo e fino a 40 ore complessive con il case di ricarica. Entrambi i modelli offrono una ricarica rapida, che consente di ottenere un’ora di riproduzione audio con appena 5 minuti di carica, decisamente comodo per tutte le volte in cui ci si ritrova con le cuffie scariche e si ha la necessità di utilizzarle.

 

Apple AirPods Pro 2 Recensioni Clienti

airpods pro 2 recensione

Le cuffie Apple AirPods Pro 2 sono state molto apprezzate dagli utenti per la loro qualità audio superiore e il comfort d’uso. Molti hanno notato una migliore resa dei bassi rispetto alla versione precedente, insieme a un’esperienza di ascolto più immersiva grazie alla cancellazione del rumore attiva. La durata della batteria è stata anche lodata, con la possibilità di utilizzare le cuffie per diverse ore prima di doverle ricaricare. Alcuni utenti hanno segnalato una leggera scomodità durante l’utilizzo prolungato, ma la maggior parte delle recensioni sono state positive in merito alla vestibilità e alla qualità costruttiva.

Nel complesso, le cuffie AirPods Pro 2 sono state considerate una scelta eccellente per chiunque cerchi un’esperienza di ascolto di alta qualità con una connessione Bluetooth affidabile e una funzionalità di cancellazione del rumore avanzata.

 

Le testimonianze dirette di alcuni utenti:

Jacopo: Sono fantastiche, in tutto e per tutto. Durata batteria, isolamento, comodità dei gommini, sia in chiamata (e videochiamata) che con video e musica sono al 100% performanti. Non mi sono mai scivolate, mai mosse di un solo millimetro nell’orecchio, neanche durante allenamenti movimentati.

Le iper consiglio, nonostante il prezzo (prese in sconto) sia altino”.

Antonio: “Usavo un paio di cuffie tws di altro produttore ma avendo preso un iphone ho dovuto prendere anche un paio di airpods (ormai ogni produttore di smartphone Android implementa delle funzionalità che ti obbligano a dover acquistare le cuffie della stessa azienda del telefono) e vi dirò: sono veramente ottime. La cancellazione del rumore sembra perfetta ma ancora non ho avuto modo di provarla in situazioni più rumorose. Per quanto riguarda l’audio spaziale, già simulato con brani in stereofonia sembra essere qualcosa di eccezionale (al momento uso spotify) quindi non oso immaginare come sarà con i brani in Dolby Atmos di Apple Music. Non mi esprimo sul prezzo poiché è risaputo che i dispositivi Apple costano; il pagamento a rate direttamente su Amazon può farvi sembrare la spesa più irrisoria suddividendo il prezzo finale. Se avete un dispositivo della mela ve le consiglio”.

Eros: “Qualitativamente sono eccezionali e la cancellazione del rumore è un pelo sopra le top di gamma degli altri brand. Ci sono anche la modalità trasparenza (utilissima) e l’audio spaziale che lavorano a perfezione. Poi la connettività è perfetta: basta letteralmente indossarle che sono già connesse e pronte”.

faq
Domande Frequenti

Recensioni
Rating: 5.0/5
Basato su 4 recensioni
Rating: 4.8/5
Facile da usare
Rating: 5.0/5
Soddisfazione
Rating: 5.0/5
Valore reale
Rating: 5.0/5
Qualità del servizio
Rating: 5.0/5
Affidabilità
Migliori recensioni
Rating: 5.0/5
Apple un nome, una garanzia.
Rating: 5.0/5
Le migliori cuffie in assoluto, fantastiche con il noise cancelling migliorato rispetto alla prima versione è piu potente.
Rating: 5.0/5
Le uso sempre anche per allenarmi, mai un problema. Fantastiche.
Rating: 4.8/5
Ottimo prodotto ma il gommino non fa per me, preferisco le airpods 3
Staff di Comprissimo

Comprissimo.it è la tua guida fidata per le scelte migliori. Siamo una piattaforma di comparazione dedicata a semplificare le tue decisioni, offrendoti classifiche e recensioni di prodotti e servizi di alta qualità. Il nostro team di esperti lavora instancabilmente per garantirti risparmi di tempo, denaro e problemi, in modo che tu possa fare scelte informate con fiducia.