Torna indietro

Migliore lucidatrice pavimenti in marmo e parquet: Guida e Classifica 2023

Migliore lucidatrice pavimenti in marmo e parquet: Guida e Classifica 2023
Indice dell'articolo
Indice dell'articolo

Quando si parla di pulizia e di igiene del proprio ambiente personale, spesso si fa una grande confusione sugli attrezzi che sono necessari per una pulizia profonda e sistematica. Si tende erroneamente a pensare che uno strumento valga l’altro, quando invece ogni singolo prodotto è pensato per rispondere ad un’esigenza precisa, ad una necessità definita.

Il materiale del pavimento da trattare, ad esempio, è fondamentale per comprendere quale strumento acquistare: sapevate che le superfici delicate come marmo e parquet richiedono un trattamento speciale?

Le lucidatrici per pavimenti sono pensate proprio per questo obiettivo: mantenere e trattare sul lungo termine marmo e parquet, agendo con un’azione lucidatrice che permetterà al vostro pavimento di brillare come appena installato.

Nella guida di oggi scopriamo le migliori lucidatrici per pavimenti in marmo e parquet del 2023!

Migliori lucidatrici pavimenti in marmo e parquet

Lucidatrice pavimenti in marmo e parquet: classifica del 2023 e recensioni

Mostra altro

Uno sguardo ai migliori selezionati da Comprissimo.it

1
Kärcher FP 303

Kärcher FP 303

Kärcher FP 303

miglior lucidatrice pavimenti con sacco ampio


  • Potenza - 600W
  • Peso - 7 kg
  • Dispersione acustica - 73 DB

La prima lucidatrice che vediamo nella nostra guida di oggi è la Kärcher FP 303, un modello di lucidatrice per pavimenti in marmo e parquet pensata soprattutto per agevolare il trattamento di diverse tipologie di pavimenti in maniera professionale, nonostante il prodotto stesso sia abbordabile a livello di costi.

Parliamo di una lucidatrice funzionale ed efficiente, che con i suoi 600W di potenza garantisce uno strumento efficace e prestante su superfici come parquet, marmo ma anche ceramica ed altre tipologie di materiali più delicati. Le spazzole integrate nella testa triangolare ruotano ad una velocità davvero ottima, sgrassando e lucidando contemporaneamente.

Tra i punti forti di questa lucidatrice dobbiamo annoverare sicuramente proprio la sua testa triangolare, che permette alla macchina di lavorare anche negli angoli e nelle zone più complesse da raggiungere con uno strumento circolare.

Impugnatura ergonomica e semplicità generale fanno di questa lucidatrice uno strumento ottimo per utenti intermedi.

  • Pro
  • proVersatile e facile da usare
  • proTesta triangolare adatta a zone complesse
  • proSerbatoio di raccolta spazioso
  • Contro
  • controManutenzione necessaria dopo ogni singolo trattamento

2
Bissell SpinWave

Bissell SpinWave

Bissell SpinWave

miglior lucidatrice pavimenti per novizi


  • Potenza - 350W
  • Peso - 4,31 kg
  • Dispersione acustica - 56 DB

Per chi invece sta cercando una lucidatrice per pavimenti entry-level, la Bissell SpinWave può sicuramente essere un’ottima scelta funzionale, in quanto si tratta di una delle migliori lucidatrici per novizi presenti al momento sul mercato. Al di là del range di pubblico che questa macchina è in grado di approcciare, parliamo di una lucidatrice a media potenza, funzionale su superfici come marmo e parquet.

Più in generale, le spazzole lisce che vengono inserite in dotazione sono pensate e costruite per rispondere alle esigenze di pavimenti lisci, che possano dunque essere in marmo, legno, parquet, laminato e così via.

Estremamente resistente, questa lucidatrice ha una durevolezza nel tempo davvero incredibile, che le permette di non rovinarsi in fretta e di poter essere applicata facilmente ogni giorno.

Tra i suoi punti forti, dunque, troviamo la semplicità: dal peso relativamente contenuto e con un’impugnatura ergonomica ottimizzata, questa macchina è semplice da muovere all’interno degli spazi di una casa di medie dimensioni, permettendo all’utente di sfruttare la sua azione pulente senza stancarsi troppo o troppo velocemente.

  • Pro
  • proImpugnatura ergonomica
  • proPiede girevole per una migliore mobilità
  • proTecnologia SpinWave per la pulizia di superfici solide e in pietra
  • Contro
  • controLa maniglia è separata dal modulo principale e va montata manualmente

3
Hoover F38PQ

Hoover F38PQ

Hoover F38PQ

miglior lucidatrice pavimenti a basso costo


  • Potenza - 800W
  • Peso - 7 kg
  • Dispersione acustica - 95 DB

A parità di prezzo e potenza, la lucidatrice per pavimenti Hoover F38PQ è probabilmente la miglior soluzione se si cerca qualcosa di potente ed efficace a basso costo. Si tratta di una lucidatrice completa e potente, con circa 800W di potenza in erogazione massima e delle prestazioni ottimizzate su tutti i tipi di pavimento, senza dunque focalizzarsi su un materiale piuttosto che un altro.

Ottima perciò in tutti i contesti, da quelli casalinghi a quelli professionali: dotata di filtraggio ottimale dello sporco a doppio livello, questa macchina lucida e raccoglie tutti i rifiuti che riesce, immagazzinandoli nel pratico serbatoio da 3,5 L.

Una lucidatrice semplice ed efficace, che offre in dotazione anche una serie di spazzole di ricambio per ottimizzare i lavori quando si alternano diversi tipi di superficie. Grazie a questi ricambi è quindi possibile anche trattare più stanze all’interno della stessa sessione, senza la necessità di fermarsi e riprendere in un secondo momento.

I ricambi sono semplici e veloci.

  • Pro
  • proParaurti in gomma
  • proRapporto qualità/prezzo ottimale
  • proAdatta a tutti i tipi di pavimento
  • Contro
  • controRulli per la lucidatura in plastica delicati

4
Overmat Industries Floorboy

Overmat Industries Floorboy

Overmat Industries Floorboy

miglior lucidatrice pavimenti per risultati


  • Potenza - 250W
  • Peso - 14,2 kg
  • Dispersione acustica - 65 DB

La Overmat Industries Floorboy è considerata da molti utenti come la miglior lucidatrice pavimenti attualmente in circolazione. Dal prezzo sicuramente abbordabile, i suoi 250W di potenza non farebbero ben sperare, eppure si tratta di un prodotto incredibilmente efficace, con risultati da paura praticamente su qualsiasi genere di pavimento presente in circolazione.

Si tratta di una lucidatrice XL-300 perfetta per un utilizzo domestico, dove praticità e potenza si fanno sentire eccome. Pensata infatti per una lucidatura diretta su marmo, parquet, piastrelle, cemento, legno e così via, questa macchina si dimostra come incredibilmente versatile e pronta all’uso quotidiano, andando ad offrire alle persone uno strumento completo e molto facile da utilizzare.

Il disco di lucidatura principale si muove seguendo uno schema rotatorio ben definito, il quale migliora notevolmente l’aspetto dei pavimenti e mantiene i risultati durevoli nel tempo.

Piccolo consiglio: adottate sempre dei tamponi di lucidatura chiari e/o bianchi, in maniera tale da migliorare notevolmente i risultati sui pavimenti più ostici.

  • Pro
  • proCosto accessibile
  • proProdotto semplice e super efficace
  • proMoto rotatorio con effetti durevoli
  • Contro
  • controPeso eccessivo

5
Vorwerk PL515

Vorwerk PL515

Vorwerk PL515

miglior lucidatrice pavimenti leggera


  • Potenza - 350W
  • Peso - 2 kg
  • Dispersione acustica - 77 DB

Un’altra tra le lucidatrici migliori disponibili in commercio nell’ultimo periodo è la Vorwerk PL515, una macchina per la lucidatura pensata per agevolare gli utenti attraverso la leggerezza del modulo principale. Al contrario di altre macchine che abbiamo già visto precedentemente, infatti, qui il modulo principale pesa appena un paio di kg, rendendo tutto incredibilmente agevole e facile da maneggiare.

La leggerezza non è però il suo unico punto forte: questa è una lucidatrice rinomata per essere incredibilmente efficace su diversi tipi di superficie, ottenendo però il tanto agognato “effetto specchio” che moltissimi utenti cercano in questo genere di articoli.

Lucidatura migliorata e semplificata dunque, grazie anche al doppio modulo a spazzola combinata dotato di setole spesse e robuste, per un lavoro aggressivo ma che non trascuri la sensibilità di determinati materiali.

Silenzioso e super agevole, questo modulo di lucidatura è anche dotato di un cavo di 600 metri, il quale amplia la sua portata anche a contesti professionali.

  • Pro
  • proEffetto specchio
  • proPeso piuma
  • proCavo di 60 metri
  • Contro
  • controI pezzi di ricambio sono molto difficili da trovare

6
Best Direct Vibratwin

Best Direct Vibratwin

Best Direct Vibratwin

miglior lucidatrice pavimenti 3 in 1


  • Potenza - 40W
  • Peso - 3,82 kg
  • Dispersione acustica - 50 DB

Nel caso della Best Direct Vibratwin non parliamo esclusivamente di una lucidatrice in tutto e per tutto, come fatto finora. Questo è infatti uno strumento multiuso, pensato per essere concepito come un pulitore tuttofare più che come un prodotto unico ed a sé stante. Questa macchina per la pulizia dei pavimenti, infatti, è in grado di lavare, pulire e lucidare il pavimento in una singola sessione, ottenendo dei risultati di triplo livello con una sola passata.

Si tratta di un sistema di aspirazione, con oltre 1000 RPM e la possibilità di lavare, disinfettare e lucidare sezioni di pavimento composte da marmo, parquet, piastrelle, laminato, pietra, cemento e tanto altro ancora.

Dispenser, panno per la pulizia della macchina e tampone di ricambio sono inclusi in confezione, il tutto ad un prezzo appena inferiore ai 100€.

  • Pro
  • proDoppia azione pulente
  • proPrezzo
  • proVarietà nell'utilizzo
  • Contro
  • controNon pensata unicamente come una lucidatrice

7
Festnight

Festnight

Festnight

miglior lucidatrice pavimenti in acciaio inossidabile


  • Potenza - 180W
  • Peso - 4,54 kg
  • Dispersione acustica - 80 DB

Infine, l’ultima lucidatrice per pavimenti che consigliamo all’interno della nostra guida diretta è la Festnight, una lucidatrice da 180W con tubo in acciaio inossidabile, costruita per offrire delle prestazioni di alto livello ed una resistenza nel tempo davvero incredibilmente accentuata. Questa macchina è pensata proprio per restituire lucentezza ai pavimenti, riportandoli ai fasti originali.

Leggera e facile da manovrare, le sue spazzole ruotano fino a 400 RPM, definendo una macchina veloce ed efficace sulle principali tipologie di pavimentazione da trattare. I 180W del motore principale si fanno sentire e, in comunione con i tanti accessori inclusi in confezione, permettono di ottenere dei risultati ancora più lucenti in un lasso di tempo minore rispetto alla concorrenza.

L’unico neo è probabilmente dato dal tasso di rumorosità, eccessivo.

L’alloggiamento realizzato in plastica, ospitante il rullo lucidante, permette di resistere agli urti e di trattare precise zone della casa con maggiore attenzione.

  • Pro
  • proLeggera e pratica
  • proDotata di tanti accessori
  • proTubo in acciaio inossidabile
  • Contro
  • controCavo un po' corto

Lucidatrice per pavimenti in marmo e parquet

Come abbiamo anticipato nell’introduzione di questo contenuto, le lucidatrici per marmo e parquet sono ad oggi – per moltissimi utenti – uno strumento fondamentale nella pulizia quotidiana dei propri ambienti, soprattutto quando si parla proprio di pavimenti così delicati e particolari da trattare. Prima di addentrarci alla scoperta definitiva di questo mondo, tuttavia, è necessario fare un piccolo recap delle informazioni in nostro possesso.

Cos’è una lucidatrice per pavimenti in marmo e parquet?

Per una definizione di base: la lucidatrice per pavimenti in marmo e parquet è uno strumento di pulizia avanzato che permette una pulizia completa ed una lucidatura rifinita su pavimentazioni di tipo delicato, le quali possono richiedere dunque il passaggio di una cera o di altri prodotti volti alla lucentezza.

Questo tipo di strumenti ha quindi uno scopo ben preciso: conservare l’integrità di quel tipo di pavimento con un trattamento periodico, mirato e particolarmente funzionale, nonché semplice da eseguire per tante tipologie di utenti.

In questo specifico caso, quindi, parliamo di lucidatrici che sono soprattutto pensate per un utilizzo su marmo e parquet anche se, come abbiamo visto, la maggior parte degli strumenti presenti in commercio abbraccia anche tante altre tipologie di pavimento, come il legno, la pietra, le piastrelle, il laminato e così via.

 

Come funziona una lucidatrice

Il funzionamento di una lucidatrice per pavimenti è, per sommi capi, molto simile a quello di un aspirapolvere tradizionale per la pulizia degli ambienti. Trattandosi di uno strumento di pulizia, infatti, moltissimi modelli sono anche in grado di rimuovere la polvere prima della lucidatura, andando quindi a caratterizzare uno strumento completo e pronto a diverse esigenze.

Le lucidatrici per pavimenti rimuovono lo sporco, strofinano e lucidano il pavimento su cui vengono inserite, levigando dove necessario sfruttando la propria struttura.

Come funziona una lucidatrice

La punta dell’azione è costituita dalla cappa principale. Al di sotto di questo elemento sono inserite spazzole e feltrini, che possono poi essere modificate o sostituite con prodotti appositi e pensati per ogni tipologia di pavimento. Sempre al di sotto della cappa sono raccolti anche elementi come le spazzole vibranti, che agiscono sulla polvere prima di iniziare l’azione di lucidatura.

Quando si parla di lucidatura vera e propria, comunque, ovviamente bisogna anche predisporre il pavimento al trattamento in arrivo. Per questo motivo, prima di avviare la funzione di lucidatura, sarà necessario pulire per bene il pavimento, rimuovere lo sporco e la polvere, gli ostacoli ed applicare abrasivi o prodotti di lucidatura, che saranno poi lavorati meglio dalla macchina.

Una volta pronti all’azione, la lucidatrice dovrà essere passata in maniera uniforme sul pavimento, sfruttando il movimento rotatorio delle spazzole ed accompagnando la macchina con movimenti naturali ed omogenei.

 

Perché usare una lucidatrice su pavimenti in marmo e parquet

Il “perché” di utilizzare una lucidatrice su pavimenti di marmo e parquet è a dir poco evidente, senza considerare che è stato più volte ribadito all’interno di questa guida. Lo scopo di questi prodotti è infatti quello di offrire all’utente uno strumento di manutenzione che tenga conto delle qualità delicate e flebili di materiali come – appunto – il marmo ed il parquet.

Perché usare una lucidatrice su pavimenti in marmo e parquet

Tra i vari motivi, poi, dobbiamo anche citare la comodità di questo genere di articolo, in quanto offre un trattamento di livello avanzato per pavimenti “importanti” in maniera veloce, comoda, pratica e funzionale, spesso anche a costi abbordabili ed adatta a diversi scopi.

Non a caso, molte lucidatrici sono in grado di trattare anche diversi tipi di pavimento, senza considerare il fatto che molti modelli permettono anche di rimuovere la polvere, lo sporco generalizzato ed altre tipologie di sporco incrostato che possono intralciare le operazioni di lucidatura.

 

Come Scegliere la migliore lucidatrice per pavimenti

Come di consueto, la parte finale del nostro contenuto di selezione dei migliori prodotti arriva all’azione diretta, quella che permette all’utente finale di effettuare una scelta sensata sulla base di un’analisi concreta e funzionale del prodotto che si intende acquistare. Anche nel caso delle lucidatrici per pavimenti, quindi, è possibile individuare una serie di fattori cardine, i quali fanno riferimento ad alcune caratteristiche intrinseche di questo articolo.

Come Scegliere la migliore lucidatrice per pavimenti

Valutando con attenzione questi fattori sarà possibile scegliere la miglior lucidatrice per le proprie esigenze, andando a sviluppare il tutto secondo controllo, valutazione e decisione.

Scopriamo insieme come scegliere la migliore lucidatrice per pavimenti analizzando 5 fattori chiave.

 

Struttura della Lucidatrice

La prima cosa da valutare, quando si pensa di acquistare una lucidatrice per pavimenti, è tutto ciò che è inerente alla sua struttura principale.

Quando si valuta, dunque, bisogna accertarsi che la lucidatrice in esame sia robusta e costruita con materiali di alta qualità, che possono quindi garantire una maggiore durevolezza nel tempo ed una migliore resistenza ad eventuali urti accidentali. Una lucidatrice resistente può sopportare un uso intensivo e costante nel tempo, durare senza danneggiarsi facilmente od inseguito a piccoli incidenti di percorso.

Durante l’analisi bisogna anche osservare il livello di maneggevolezza dell’impugnatura, così come la presenza di manopole personalizzabili e/o regolabili in base a determinate necessità. Una buona ergonomia ed un ottimo tasso user-friendly favoriscono un lavoro meno faticoso e più preciso.

 

Prestazioni

Trattandosi di un prodotto pensato per agire sulle superfici del proprio ambiente, osservare il livello delle prestazioni è fondamentale quando si parla di lucidatrici.

Le prestazioni si valutano attraverso l’osservazione di dettagli come la potenza del motore – espressa in watt – così come dell’efficacia della rimozione di macchie ostinate e nella lucidatura completa delle superfici più resistenti. Insieme a questi fattori, può avere senso controllare anche la velocità di rotazione delle spazzole lucidanti, in quanto tale dettaglio permette di verificare quali tipologie di pavimento sono trattabili.

Scegliere un modello con velocità personalizzabili è sicuramente una possibilità migliore per chi possiede tanti tipi di pavimento in un singolo ambiente.

 

Facilità d’uso

Una buona lucidatrice per pavimenti dovrebbe essere facile da utilizzare anche per chi non ha esperienza con questo genere di prodotti.

Spesso e volentieri, quando si parla di lucidatrici per pavimenti si è soliti pensare a qualcosa di complesso, articolato e non molto intuitivo.

Proprio per evitare situazioni di questo tipo, avrebbe senso approcciare modelli con un avvio e uno spegnimento semplici, controlli intuitivi e manovrabilità agevole. Allo stesso tempo, un design ergonomico e leggero ti permetterà di maneggiare l’attrezzo con facilità anche negli ambienti più ostici, definendo uno strumento semplice ma efficace.

Tra i vari elementi che caratterizzano una lucidatrice semplice citiamo poi funzioni come l’indicatore del livello di batteria, un cavo di alimentazione lungo o diversi accessori inclusi in confezione.

 

Accessori

Come già anticipato, dunque, gli accessori svolgono un ruolo importante anche nella scelta finale.

Un’ampia gamma di cuscinetti, spazzole o dischi abrasivi – di varie durezze e dimensioni – permetterà alla macchina di adattarsi a diverse superfici e lavori di lucidatura, offrendo all’utente uno strumento camaleontico e sempre adatto all’azione. Alcuni modelli potrebbero offrire anche spazzole intercambiabili per la pulizia di pavimenti o tappeti.

Quando si valuta, quindi, bisogna tenere bene a mente il tipo di ambiente che bisogna pulire, e orientarsi verso pacchetti che includano tutto il necessario per un trattamento completo.

 

Garanzia e prezzo

Infine, gli ultimi due valori che ci sentiamo di valutare durante una scelta sono prezzo e garanzia.

Il primo è chiaramente un fattore influenzato soprattutto dalle esigenze di budget dell’utente. Sul mercato si trovano diversi modelli a diversi prezzi, partendo da un minimo inferiore ai 100€ e salendo anche oltre i 500€ nei casi più particolari e/o rari. Il prezzo va considerato soprattutto in base al proprio budget: bisogna cercare di incastrare tale esigenza con i dettagli visti prima.

Insieme al prezzo, considerate anche la garanzia. Questo elemento vi permette di stare sicuri quando utilizzate la macchina, e di essere coperti per qualche anno da danni, guasti e simili.

 

Suggerimenti per la lucidatrice

Ecco alcuni suggerimenti utili che possono rivelarsi fondamentali quando si utilizza una lucidatrice per pavimenti:

  • Leggi sempre il manuale delle istruzioni, soprattutto per il primo avvio della macchina;
  • Fai dei test su piccole porzioni di pavimento, in maniera tale da calibrare i vari livelli di azione secondo i tuoi precisi gusti personali;
  • Pulisci bene il pavimento prima di applicare la lucidatura;
  • Stai attento ai dischi che applichi: alcuni sono adatti solo a specifici materiali;
  • Non fare pressione quando lucidi, ma sfrutta la potenza di base della macchina per fare il lavoro;
  • Muoviti in maniera omogenea per tutta l’area da trattare, cercando di ricalcare sempre una parte di pavimento già trattata per evitare solchi o grandi differenze di trattamento;
  • Usa guanti e occhiali protettivi;
  • Esegui la manutenzione della lucidatrice così come indicato dal produttore.
Staff di Comprissimo

Comprissimo.it è la tua guida fidata per le scelte migliori. Siamo una piattaforma di comparazione dedicata a semplificare le tue decisioni, offrendoti classifiche e recensioni di prodotti e servizi di alta qualità. Il nostro team di esperti lavora instancabilmente per garantirti risparmi di tempo, denaro e problemi, in modo che tu possa fare scelte informate con fiducia.

faq
Domande Frequenti