Torna indietro

Migliori sedie ergonomiche: Guida e Top 10 del 2023

Migliori sedie ergonomiche: Guida e Top 10 del 2023

Sedia ergonomica posturale: quale scegliere? Classifica e confronto dei modelli migliori del 2023

Approfondimento prodotti o servizi
Indice dell'articolo

La scelta di una nuova sedia da ufficio richiede alcune conoscenze ed è molto importante poiché le sedie ergonomiche rappresentano un fattore molto importante per assicurare il miglior comfort nell’ambiente di lavoro e per mantenere la salute della schiena ed una buona postura, specialmente se si passano molte ore seduti alla scrivania.

Ma come fare a scegliere la migliore sedia ergonomica tra i diversi modelli presenti in commercio? Quali sono gli elementi da valutare durante la fase di selezione?

In questo articolo abbiamo raccolto tutte le informazioni utili a farvi scoprire le diverse tipologie di sedie ergonomiche esistenti e gli elementi da valutare durante la scelta.

Le sedie con una buona seduta ergonomica sono diventate un elemento essenziale per promuovere il comfort e la salute nell’ambiente di lavoro. Se quindi vi trovate a dover acquistare una sedia ergonomica ma non sapete come sceglierla, abbiamo selezionato noi per voi alcuni modelli che possono essere considerati tra i migliori.

Uno sguardo alle nostre migliori scelte

1
SpinaliS Ergonomic

SpinaliS Ergonomic

SpinaliS Ergonomic

Migliore per la qualità dei materiali di rivestimento


  • Tipologia - Ergonomica
  • Materiale e rivestimento - Microfibra o renna
  • Rotelle - Due

La SpinaliS Ergonomic è una sedia da ufficio ergonomica di buona qualità che offre un’esperienza di seduta veramente ottimale. Tra le sedie con schienale questo modello grazie a una seduta mobile, che seguendo costantemente i movimenti del corpo mantiene i muscoli della zona lombare e addominali in attività e uno schienale in rete, consente una postura corretta durante le lunghe ore in cui ci si trova seduti davanti alla scrivania.

Questa sedia da scrivania è disponibile in tre taglie, che si differenziano per l’altezza della seduta:

  • small (da 47,5 a 58,5 cm);
  • standard (da 50 a 61 cm);
  • large (da 53,5 a 64,5 cm).
  • Pro
  • proha supporto lombare
  • proha i braccioli
  • proha una colonna basculante a molla
  • Contro
  • contronon ha poggiatesta
  • contronon ha poggiapiedi
  • contronon è made in Italy
2
Cinius

Cinius

Cinius

Migliore per la postura e il supporto lombare


  • Tipologia - Ergonomica inginocchiata
  • Materiale e rivestimento - Poliestere
  • Rotelle - Dure

Cinius sedia ergonomica made in Italy di ottima qualità perfetta per chi ha problemi di postura o dolori alla schiena poiché consente di avere una posizione corretta e quindi una corretta postura che si caratterizza per la seduta inginocchiatae per un prezzo basso.

A differenza della Varier inoltre, la Cinius presenta in aggiunta un meccanismo di inclinazione per lo schienale che può avere un’inclinazione variabile.

  • Pro
  • promateriali di alta qualità
  • prosupporto lombare
  • proseduta e supporto per le ginocchia possono inclinarsi
  • proè made in Italy
  • Contro
  • controle rotelle dure possono rovinare i pavimenti
  • contronon ha poggiapiedi
  • contronon ha poggiatesta
3
Varier Variable

Varier Variable

Varier Variable

Migliore per i pavimenti delicati visto l'assenza delle ruote


  • Tipologia - Ergonomica inginocchiata
  • Materiale e rivestimento - Poliestere riciclato
  • Rotelle - Non presenti

Varier Variable è la sedia ergonomica inginocchiata per eccellenza, di buona qualità e realizzata da un designer norvegese, si caratterizza per avere supporto per le ginocchia e una forma che stimola i muscoli a restare nella giusta posizione anche dopo lunghi periodi.

  • Pro
  • proha materiali di alta qualità
  • prola struttura è basculante
  • proè realizzata in poliestere riciclato, un tessuto molto resistente
  • Contro
  • contronon ha supporto lombare
  • contronon ha braccioli
  • contronon ha poggiapiedi
  • contronon è made in Italy
4
Sihoo M57

Sihoo M57

Sihoo M57

Migliore per l'appoggio della testa


  • Tipologia - Ergonomica
  • Materiale e rivestimento - Mesh traspirante
  • Rotelle - Dure

La sedia Sihoo M57 grazie al suo design ergonomico offre un appoggio completo a schiena, test grazie al poggiatesta regolabile e alle braccia grazie alla presenza dei braccioli regolabili, offre infatti 5 tipi di regolazione per aiutare gli utenti a trovare la posizione più comoda e fornire un supporto eccellente.

A caratterizzare la sedia ergonomica Sihoo M57 troviamo inoltre un tessuto traspirante, la possibilità di regolazione ed una portata massima fino a 150 kg.

  • Pro
  • proha uno schienale reclinabile
  • proha braccioli regolabili
  • proha poggiatesta regolabile
  • prooffre supporto lombare
  • Contro
  • contronon ha poggiapiedi
  • contronon è made in Italy

Tipologie di sedie ergonomiche

trofeo
1
SpinaliS Ergonomic
SpinaliS Ergonomic

Questo prodotto è disponibile solo nel suo sito ufficiale e non è disponibile la comparazione di prezzo

trofeo
2
trofeo
3
Varier VariableproductAlt
Varier Variable
Sihoo M57productAlt
Sihoo M57
Scrolla qui

Sedie ergonomiche imbottite

Queste sedie sono caratterizzate da un’imbottitura morbida e confortevole che offre un supporto adeguato. Solitamente dispongono di uno schienale regolabile, spesso con supporto lombare incorporato, per fornire un comfort personalizzato.

I sedili imbottiti sono progettati per ridurre la pressione sulle cosce e sulle natiche, consentendo alle persone di sedersi comodamente per periodi prolungati.

 

Sedie ergonomiche traspiranti

Queste sedie sono realizzate con materiali traspiranti, come la rete o il tessuto traspirante, che favoriscono la circolazione dell’aria, fattore che aiuta a mantenere il corpo fresco e asciutto anche durante le lunghe sessioni di lavoro.

Le sedie ergonomiche traspiranti sono particolarmente apprezzate in ambienti caldi o per coloro che tendono a sudare facilmente.

Sihoo M57

 

Sedie ergonomiche con appoggio per ginocchia

Queste sedie, conosciute anche come sedie ergonomiche knèe chair, presentano un design unico che favorisce una postura più eretta. L’appoggio per le ginocchia sostiene il peso del corpo, riducendo il carico sulla colonna vertebrale e alleviando la pressione sulla schiena. Questo tipo di sedia può essere particolarmente utile per coloro che soffrono di problemi alla schiena o che cercano un’alternativa alla sedia tradizionale.

Varier Variable

 

Sedie da gaming

Le sedie da gaming sono progettate appositamente per i giocatori che trascorrono lunghe sessioni di gioco. Queste sedie offrono un design ergonomico che si adatta alla forma del corpo e fornisce un supporto adeguato.

Sedie da gaming

Spesso presentano schienali regolabili, supporto lombare e poggiatesta per garantire il massimo comfort durante le lunghe sessioni di gioco. Le sedie da gaming offrono anche un’estetica accattivante, con colori vivaci e design sportivi.

 

Come scegliere la sedia ergonomica migliore per l’ufficio: caratteristiche e fattori fondamentali

Quando si cerca una sedia ergonomica, è fondamentale considerare alcune caratteristiche chiave come l’altezza regolabile, i braccioli regolabili e il supporto lombare. Il comfort è la priorità principale: assicurarsi che il sedile o il cuscino siano ben imbottiti e traspiranti, poiché questo influisce significativamente sulla sensazione di comfort anche dopo lunghe ore di utilizzo.

È essenziale poter regolare liberamente la postura sulla sedia. Inoltre, è importante prestare attenzione alle sensazioni del proprio corpo durante l’uso: se non ci si sente a proprio agio, probabilmente quella sedia non è adatta.

Con la vasta gamma di sedie ergonomiche disponibili sul mercato, trovare quella giusta per le proprie esigenze non è mai stato così semplice.Vediamo allora alcuni elementi da considerare durante la scelta della sedia ergonomica migliore.

 

Materiale di rivestimento e imbottitura

Una buona soluzione è quella di scegliere un materiale di rivestimento resistente, facile da pulire e traspirante. I materiali comuni usati delle sedute solitamente includono tessuto, pelle sintetica o vera pelle. L’imbottitura dovrebbe inoltre essere comoda ma abbastanza solida da fornire supporto.

Altezza della seduta

L’altezza della sedia dovrebbe essere regolabile per adattarsi all’altezza della persona e garantire che i piedi siano appoggiati saldamente a terra, con le ginocchia piegate ad angolo retto. Questo aspetto molto importante per garantire la comodità della sedia ed il massimo comfort.

Schienale reclinabile

La scelta dello schienale è un altro tra gli aspetti più importanti da considerare. La funzione di inclinazione per lo schienale infatti, se presente consente di inclinare la sedia all’indietro e regolare l’angolazione in base alle proprie esigenze.

È quindi bene assicurarsi che il meccanismo di bloccaggio sia robusto e che lo schienale offra supporto in diverse posizioni.

Supporto lombare

Il supporto lombare è fondamentale per mantenere una postura corretta e ridurre la tensione sulla colonna vertebrale. Chi passa molte ore seduto alla scrivania dovrà quindi necessariamente scegliere una sedia con un supporto lombare regolabile che si adatti alla curva naturale della schiena.

Braccioli

I braccioli sono un altro elemento che può essere regolabile e che può aiutare a sostenere le braccia e ridurre la tensione sulle spalle e il collo. È quindi bene assicurarsi che i braccioli della sedia che si sceglierà siano regolabili in altezza, larghezza e possibilmente angolabili per adattarsi alle proprie esigenze.

Poggiatesta

Il poggiatesta rappresenta un supporto aggiuntivo che una sedia può avere per il collo e la testa e solitamente questi elementi sono regolabili. Il poggiatesta dovrebbe essere in grado di essere posizionato in modo da sostenere comodamente la parte superiore della schiena e il collo.

Poggiatesta e poggiaginocchia

Le sedie con poggiatesta e poggiaginocchia sono progettate per promuovere una postura più eretta e ridurre la pressione sulla colonna vertebrale.

Questo tipo di sedia può essere particolarmente utile per coloro che cercano un’alternativa alla sedia tradizionale e desiderano distribuire il peso del corpo in modo diverso.

Rotelle

Le rotelle infine, consentono una facile mobilità sulla superficie del pavimento.Scegli una sedia con rotelle resistenti e che scorrano agevolmente. Le rotelle dovrebbero anche essere adatte al tipo di pavimento presente nell’ufficio, ad esempio, rotelle adatte a pavimenti in legno o pavimenti in moquette.

 

Quanto costa una buona sedia ergonomica?

Il costo di una buona sedia ergonomica può variare notevolmente in base alla marca, alla qualità dei materiali, alle caratteristiche e alle funzionalità offerte. In generale, le sedie ergonomiche di alta qualità possono avere un prezzo compreso tra i 200 e i 1000 euro o più. Tuttavia, esistono anche opzioni più economiche sul mercato, che potrebbero soddisfare le esigenze di alcune persone a un prezzo inferiore.

faq
Domande Frequenti

Staff di Comprissimo

Comprissimo.it è la tua guida fidata per le scelte migliori. Siamo una piattaforma di comparazione dedicata a semplificare le tue decisioni, offrendoti classifiche e recensioni di prodotti e servizi di alta qualità. Il nostro team di esperti lavora instancabilmente per garantirti risparmi di tempo, denaro e problemi, in modo che tu possa fare scelte informate con fiducia.