https://cms2.comprissimo.it/wp-content/uploads/2023/02/hypelogo.webp
Torna indietro

Carta Hype Recensione Completa 2023

Hype
Indice dell'articolo

Top 4 in "Le 8 Migliori Carte Prepagate del 2023"

La carta Hype, prodotto di Banca Sella, si conferma tra le 8 migliori prepagate del 2023. A questa carta è associato un IBAN, quindi diventa a tutti gli effetti un conto corrente ove poter inviare bonifici, ricevere denaro, sottoscrivere degli abbonamenti o anche accreditare lo stipendio.

In più, la carta può essere utilizzata in maniera del tutto virtuale ad esempio associandola al nostro smartphone con Apple Pay, Google Pay. E se la si vuole fisica? C’è anche questa possibilità! Può arrivare direttamente a casa e utilizzarla – proprio come le classiche carte di credito o carte prepagate – per pagare in qualsiasi negozio.

Se state cercando una soluzione di pagamento innovativa, facile da usare e completamente digitale, la carta Hype è sicuramente la scelta giusta per voi. Con la sua facilità di utilizzo, la sua trasparenza e la sua convenienza, si è già guadagnata la fiducia di migliaia di utenti in tutta Italia. In questa recensione vedremo in dettaglio il suo funzionamento, i suoi vantaggi, la sua affidabilità e, soprattutto, le testimonianze delle persone che ne fanno già uso!

  • Pro
  • proPrepagata senza canone
  • proAccredito stipendio
  • proSicurezza garantita e certificata
  • Contro
  • controNon è il massimo per chi viaggia all'estero
  • controPer i conti esenti da commissioni è disponibile una carta fisica a pagamento.

Cos’è la carta Hype?

Se siete alla ricerca di una soluzione di pagamento innovativa, facile da usare e completamente digitale, la carta Hype potrebbe essere proprio ciò di cui avete bisogno. Si tratta di una carta prepagata che vi permette di effettuare pagamenti online e offline in modo semplice e veloce, senza dover aprire un conto corrente tradizionale o una carta di credito costosa e complessa da gestire.

Fondata nel 2015 e controllata pariteticamente da Illimity e Fabrick (Gruppo Sella), ciascuno proprietario dal 2020 del 50%, Hype è una banca digitale che offre molte funzioni interessanti ed innovative per quanto riguarda i pagamenti digitali e sta completamente rivoluzionando i pagamenti tra privati.

Il conto Hype è molto utile per gestire le vostre finanze in modo semplice ed efficace, e propone diversi piani in base alle vostre esigenze: uno gratuito e due a pagamento. Potrete scegliere il piano che meglio si adatta alle vostre necessità, senza dover pagare costi eccessivi per i servizi offerti.

come funziona hype

Hype è in costante evoluzione per espandersi e raggiungere sempre più persone, vantando ad oggi oltre un milione di utenti. Dal 2021 è diventata una piattaforma di gestione integrata delle finanze (Money management hub), grazie alle potenzialità della PSD2. La PSD2 (Payment Services Directive 2) è una direttiva europea che ha lo scopo di regolare i servizi di pagamento online e migliorare la sicurezza delle transazioni elettroniche. In pratica, la PSD2 obbliga le banche e gli altri operatori del settore dei pagamenti a rispettare standard di sicurezza elevati e a garantire l’autenticazione forte dei clienti durante le transazioni online.

Ma la carta Hype non si limita solo a fornire un servizio di pagamento efficiente e conveniente. Grazie all’applicazione Hype, potete tenere sotto controllo il vostro bilancio in tempo reale, ricevere notifiche sulle transazioni effettuate e gestire la vostra carta in modo completamente digitale. Inoltre, con la funzione “Hype Start”, potete aprire un conto corrente gratuito e senza costi aggiuntivi, direttamente dall’app.

La carta Hype si rivolge soprattutto a giovani e studenti che vogliono avere un controllo totale sulle proprie finanze e gestire le proprie spese in modo semplice e immediato. Con il suo design moderno ed intuitivo, la carta Hype è una soluzione di pagamento facile da utilizzare, che vi permette di effettuare acquisti online, pagare nei negozi fisici e prelevare denaro in modo rapido e sicuro.

 

Come funziona la carta Hype

come funziona carta hype

La carta-conto Hype è dotata di IBAN, il che significa che potrete utilizzarla per ricevere e inviare bonifici, così come se fosse un conto corrente tradizionale ma, a differenza di altre carte-conto, la carta Hype è ricaricabile anche con i contanti, presso i numerosi punti vendita abilitati in tutta Italia, come supermercati, tabaccherie, edicole e bar.

Qual è il limite di ricariche giornaliere?

Ogni giorno potrete effettuare fino a due ricariche in contanti, ciascuna di importo non superiore ai 250€. Tuttavia, tenete presente che il servizio di ricarica ha un costo: 2,50€ per gli utenti Hype, 2€ per i titolari di Next e 1,60€ con il conto Premium.

La carta Hype è molto facile da utilizzare e offre molte funzionalità interessanti, come ad esempio la possibilità di dividere le spese tra Hypers (ovvero con amici o familiari che fanno parte del mondo Hype), creando un gruppo di condivisione e gestendo le spese in modo semplice e veloce.

Con la carta Hype, potrete inviare e ricevere bonifici in modo semplice e veloce, nonché prelevare denaro presso gli sportelli ATM di tutto il mondo. Grazie all’app, inoltre, potrete pagare qualsiasi tipo di bollettino ed effettuare ricariche telefoniche, senza dover più fare la fila alle poste o in banca.

Ma le funzionalità della carta Hype non finiscono qui. Infatti, Hype vi permette di utilizzare la carta anche per effettuare investimenti finanziari, senza costi aggiuntivi. Potrete scegliere fra fondi comuni di investimento di tre diverse tipologie, in base alla vostra propensione al rischio: Prudente, Dinamico e Aggressivo.

Hype è un’applicazione di assistenza personale che fornisce una categorizzazione e un’organizzazione automatica delle entrate e delle uscite, le quali vengono mostrate sotto forma di statistiche, oltre alla possibilità di ricercare estratti conto e saldi medi. Offre agli utenti un maggiore controllo sulle proprie finanze.

HYPE è altamente personalizzabile, poiché è possibile attivare notifiche che vi avvisano quando spendete o ricevete denaro, e mettere in pausa la carta HYPE quando si vuole, oppure disattivare le singole funzioni, come gli acquisti online o il pagamento nei negozi. In ogni momento potrete sbloccare la carta HYPE per usarne le funzionalità.

E se volete risparmiare, Hype è d’aiuto anche in questo, poiché permette di mettere da parte in maniera totalmente automatica il proprio denaro, in base a disponibilità economica e obiettivi finanziari.

Cosa state aspettando?

Effettua la registrazione su Hype dal sito ufficiale!

 

A quale banca si appoggia Hype?

a quale banca si appoggia hype

Hype non può essere considerata una banca, ma piuttosto una carta prepagata emessa da una banca. In questo caso, la banca che si occupa di emettere la carta Hype è la Banca Sella, una realtà 100% italiana che ha una lunga storia alle spalle, risalente al 1886.

Nonostante la sua antichità, la Banca Sella è riuscita a rimanere al passo coi tempi, mantenendo un’ impostazione moderna e fortemente digitale. Infatti, negli anni ha introdotto diversi servizi che rispondono alle esigenze di una società sempre più digitalizzata.

Banca Sella è stata una delle prime banche ad introdurre servizi come l’home banking e modalità di pagamento per l’e-commerce già verso la fine degli anni ’90. La sua impronta digitale è particolarmente evidente e apprezzata, il che la rende una scelta ideale per coloro che cercano soluzioni finanziarie innovative e al passo con i tempi.

Hype è la banca di riferimento per chi ha ben chiari i benefici del digitale e dell’innovazione tecnologica nel miglioramento della propria vita. La “mission” di Hype si può sintetizzare con questo elenco:

  • sfruttare il potenziale dei big data
  • creare una finanza empatica che permette alle persone di avere il controllo del proprio denaro e delle proprie possibilità
  • fornire gli strumenti per compiere scelte in totale libertà

Il team di Hype cerca di facilitare la vita dei propri clienti, puntando a eliminare le complessità tradizionali dei servizi bancari. Per farlo, l’idea è la creazione di questa carta innovativa e al passo coi tempi in grado di guidare il cambiamento.

 

Quanto è affidabile Hype?

Va bene informarsi sui costi, va bene capire la facilità di utilizzo e le varie funzionalità, ma la cosa principale di cui ognuno di noi “pretende” chiarezza al momento di decidere di affidarsi a una qualsiasi tipo di carta, è la sicurezza.

Quanto è affidabile? Le transazioni emesse con questa carta sono sicure? Si è tutelati in caso di frodi o furti?

Ci sono diverse ragioni per cui le persone dovrebbero fidarsi di questa carta. In primo luogo, Hype fa parte di Banca Sella, come scritto pocanzi, una delle banche più rispettate e affidabili in Italia. Questo significa che la carta Hype è sottoposta a tutti gli standard e le regolamentazioni bancarie previste dalla legge italiana.

In secondo luogo, Hype è un servizio completamente digitale, il che significa che tutti i movimenti finanziari sono gestiti online attraverso l’app Hype. Questo rende il servizio molto sicuro, in quanto non esiste il rischio di smarrimento o furto della carta fisica. Inoltre, l’app Hype offre funzionalità avanzate di sicurezza, come la possibilità di bloccare la carta in caso di smarrimento o furto e la verifica biometrica dell’identità dell’utente.

Ma non è tutto.

Grazie all’app Hype, infatti, gli utenti possono tenere sotto controllo le proprie transazioni finanziarie in tempo reale, ricevendo notifiche ogni volta che viene effettuato un pagamento o viene registrata un’entrata.

Per garantire ulteriore sicurezza, Hype offre la possibilità di mettere la carta in stato di inattività o disattivare alcune funzioni, come il pagamento nei negozi, prelievi o acquisti online. Inoltre, Hype aderisce a Mastercard Zero Liability, che garantisce agli utenti il rimborso in caso di acquisti non autorizzati a causa di clonazioni o frodi.

Per prevenire frodi e transazioni non autorizzate, Hype utilizza anche il sistema Mastercard 3D Secure Code, che richiede la conferma dell’utente tramite una password o un codice OTP ogni volta che viene effettuato un pagamento online.

Infine, per autorizzare i pagamenti a partire da 25 euro, Hype utilizza il sistema Chip & Pin, che richiede l’inserimento del codice PIN associato alla carta per confermare l’acquisto.

Abbastanza sicura per i vostri gusti?

Registrati su Hype dal sito ufficiale!

 

Quali sono i vantaggi di Hype?

vantaggi carta hype

Praticità. Flessibilità. Automatizzazione. Semplicità. Convenzienza. Potremmo utilizzare questi aggettivi per definire in 5 parole la carta-conto Hype.

I vantaggi che Hype offre ai propri utenti sono molteplici e ideali per affrontare la gestione quotidiana del denaro senza stress e con immediatezza.

Registrazione immediata

Registrarsi al servizio richiede solamente 5 minuti e non è necessario spedire documenti cartacei. In pochi giorni, sarete in grado di utilizzare la carta, il conto e lo strumento di pagamento, tutti gestibili tramite l’innovativa app.

Gestione denaro semplice e immediata

Grazie all’utilizzo di Hype, l’invio di bonifici e la ricarica della carta sono completamente gratuiti, così come lo scambio di denaro istantaneo con gli altri utenti di Hype.

Questa applicazione consente di tenere facilmente traccia delle proprie finanze. Le entrate e le uscite sono organizzate in statistiche consultabili. L’estratto conto e il saldo medio sono facilmente accessibili. Inoltre, le notifiche (che possono essere personalizzate) vengono inviate quando si spende o si riceve denaro.

Sicurezza elevata

Rassicuratevi con un semplice clic! È possibile mettere in pausa la carta in qualsiasi momento, limitarne l’uso allo stretto necessario e persino disattivare singole funzioni. Non c’è nulla che si frapponga tra voi e la completa tranquillità. Hype è disponibile anche per i minori, permettendo loro di acquisire esperienze nella gestione del denaro.

Operazioni senza commissioni

Hype elimina i costi nascosti e le procedure burocratiche, consentendovi di accedere a tutto con facilità. Tutte le operazioni di ricarica e non solo non prevedono alcuna commissione, vediamo nel dettaglio cosa potrete fare:

  • Ricaricare il conto HYPE è un’operazione estremamente semplice e veloce. Avrete a disposizione diverse modalità tra cui scegliere, come la ricarica con altra carta collegata direttamente in app, il bonifico bancario o il deposito di contanti presso i punti vendita autorizzati.
  • Grazie all’utilizzo di HYPE, potete inviare e ricevere denaro con un semplice messaggio, senza dover pagare alcuna commissione. Sarà sufficiente inserire l’indirizzo mail o il numero di cellulare del destinatario e lo scambio avverrà in maniera istantanea.
  • Ma non è tutto: con HYPE potrete anche pagare con il vostro smartphone presso i negozi convenzionati, grazie alla tecnologia di Apple Pay e HCE, disponibile su tutti i dispositivi Android. In questo modo, avrete la possibilità di effettuare pagamenti in maniera rapida, sicura e soprattutto senza dover utilizzare contanti o carte di credito.

HYPE è l’alleato ideale nella gestione quotidiana del denaro, offrendo un’esperienza di utilizzo unica e personalizzabile.

Assistente personale

Hype è il vostro alleato quotidiano per una gestione efficiente del denaro attraverso l’app, imparando a conoscervi e tenendo in ordine tutte le entrate e le uscite. Un vero e proprio assistente personale che vi accompagnerà ovunque e vi semplificherà la vita. Ad esempio:

  • Se avete in mente un acquisto imminente, usate Hype per creare un box di risparmio. Impostate la data e l’importo dell’acquisto e l’applicazione risparmierà automaticamente per voi ogni giorno.
  • Potrete ricevere un cashback in Hype per ogni acquisto presso i migliori ecommerce, passando per la Sezione Offerte dell’app.
  • Grazie alla categorizzazione automatica delle spese e all’opzione di personalizzazione manuale con hashtag, avrete sempre tutto sotto controllo.
  • È possibile configurare notifiche personalizzate, che avvisano l’utente se il saldo scende al di sotto di un valore predeterminato o se la spesa in una particolare categoria supera il limite.

Hype è stato progettato per semplificare e snellire le attività quotidiane di gestione finanziaria e sarà un partner affidabile nella gestione del vostro budget personale.

 

Quanto costa la carta Hype?

quanto costa carta hype

La carta Hype prevede tre piani, uno è la versione base definita “Start” e gli altri due a pagamenti, i quali andremo ad approfondire a breve in un paragrafo dedicato.

Qui tratteremo di Hype Start a canone zero ma alla voce “zero” o “gratis” c’è anche tanto altro. Il riferimento va ai bonifici in tutta Europa, gli addebiti diretti, il pagamento dei bollettini MAV, ma anche ricaricare il telefono dall’app, trasferire il denaro peer to peer (P2P) tra un utente hype e l’altro. Tutti servizi completamente gratuiti!

per quel che riguarda la carta stessa, nel piano Hype Start, è inclusa la carta virtuale mentre se si ha intenzione di usare la carta fisica, la si può richiedere direttamente a casa pagando 9.90€ per la sua spedizione una tantum. Con la carta virtuale, del resto, potete pagare con il vostro smartphone o acquistando online. L’unico limite è, ovviamente, l’impossibilità di agli sportelli per prelevare i contanti.

Vediamo nel dettaglio caratteristiche e costi del piano Hype Start:

  • Canone mensile: Gratis
  • Attivazione: Gratis
  • Bonifici: Gratis
  • Prelievo (in Italia e all’estero): Gratis fino a 250€ in un mese e a ogni prelievo successivo sarà applicata una commissione di 2€
  • Limiti prelievo singola operazione: 250€
  • Limiti di prelievo giornaliero: 500€
  • Limiti di prelievo mensile: 1000€
  • Carta virtuale: Sì
  • Ricarica del conto: fino a 15.000€ annui
  • Cashback: fino al 10% di cashback dagli acquisti online
  • MAV: Gratis
  • RAV: 1€
  • PagoPA/CBILL: 1.15€
  • Bonifici istantanei: 2€

 

Quali sono i tipi di carte Hype disponibili e che differenze hanno?

hype carte differenze

Gli altri piani che mette a disposizione Hype sono il “Next” e il “Premium”. Entrambi a pagamento ma, nonostante ciò, molto più economici di tante altre carte concorrenti.

Vediamo i piani Hype Next e Hype Premium nel dettaglio.

Hype Next

  • Canone mensile: 2.90€
  • Attivazione: Gratis
  • Bonifici: Gratis
  • Prelievo (in Italia e all’estero): Gratis
  • Limiti prelievo singola operazione: 500€
  • Limiti di prelievo giornaliero: 1000€
  • Limiti di prelievo mensile: 2500€
  • Carta virtuale: Sì
  • Ricarica del conto: Illimitato
  • Collega conti: Aggregazione in Hype di tutti i conti di cui si dispone per un controllo totale della gestione del denaro
  • MAV: Gratis
  • RAV: 1€
  • PagoPA/CBILL: 1€
  • Bonifici istantanei: 10 gratuiti al mese poi 2€ a bonifico

 

Hype Premium

  • Canone mensile: 9.90€
  • Attivazione: 9.90€
  • Bonifici: Gratis
  • Prelievo (in Italia e all’estero): Gratis
  • Limiti prelievo singola operazione: 500€
  • Limiti di prelievo giornaliero: 2500€
  • Limiti di prelievo mensile: 10000€
  • Carta virtuale: Sì
  • Ricarica del conto: Illimitato
  • Assicurazione Viaggi: In caso di volo cancellato, in ritardo o smarrimento bagagli
  • Carta World Elite Mastercard: La carta più esclusiva del mondo Mastercard da richiedere gratuitamente
  • MAV: Gratis
  • RAV: Gratis
  • PagoPA/CBILL: Gratis
  • Bonifici istantanei: Gratis

Registati su Hype dal sito ufficiale!

 

Perché non fare la carta Hype? Quali contro ha?

Numerosi clienti della carta prepagata Hype hanno riscontrato problemi di connessione e affermano che questi disservizi sono frequenti e ostacolano l’uso della carta prepagata. I problemi di connessione possono influire su una serie di operazioni, dal controllo dei saldi all’esecuzione di pagamenti o altre transazioni su Internet.

Tale problema ha originato, il più delle volte, un blocco dell’app con la conseguente impossibilità all’accesso del proprio denaro. Altre lamentele sono inerenti al servizio clienti, in virtù dei tempi di attesa e – qualche volta – alla professionalità degli operatori telefonici.

In base alle recensioni più negative, i clienti hanno segnalato lunghi tempi di attesa e orari di assistenza ridotti da parte dell’help desk. Inoltre, alcuni utenti hanno espresso insoddisfazione nei confronti degli operatori telefonici per la loro scarsa disponibilità, per le risposte evasive o imprecise e per il mancato rispetto delle norme di buona educazione.

Va detto, però, che si tratta sempre di esperienze soggettive e individuali, le quali non sono una regola come potrebbero essere delle criticità presenti all’interno di funzionalità della carta.

 

Carta Hype: Recensioni dei Clienti

carta hype recensione

Le recensioni sono un fattore importante da considerare quando si sceglie una carta prepagata. Esse possono fornire informazioni importanti sulle esperienze degli altri utenti sulle funzionalità, i costi, l’assistenza clienti e molto altro ancora. Questi feedback possono aiutare a prendere una decisione consapevole sulla scelta della carta prepagata più adatta alle proprie esigenze.

Di seguito vi proponiamo testimonianze positive e negative circa l’utilizzo della carta prepagata Hype!

 

Carta Hype Recensioni Positive

Alessio: “Servizio fantastico! Mai avuto problemi e soprattutto unica banca che ti fà gestire i tuoi soldi a 360 gradi e velocemente…non capisco le esperienze negative degli altri clienti visto che uso hype premium come conto principale accreditando lo stipendio! Unica proposta da fare è la possibilità di inserire una carta virtuale per gli acquisti online senza inserire la carta del conto principale”.

Maurizio: “Mi trovo da 2 anni con loro e ono molto contento. Addirittura mi hanno segnalato via mail immediatamente un tentativo di effettuare bonifici dalla Bulgaria.Servizio clienti molto buono”.

Francesco Bergamini: “Ho hype da 3 anni ormai, non ho avuto grossi disguidi, quelli avuti risolti con l’aiuto del centro assistenza. Ho portato anche un mio amico in Hype e per ora mi ha sempre e solo ringraziato per essersi svincolato dalla sua vecchia banca. Mi dispiace che altre persone non siano state così fortunate o in grado di gestire le problematiche”.

Alessio: “Sono hype premium come conto principale da diverso tempo e mi trovo benissimo! Manca la possibilità di avere una carta virtuale usa e getta per gli acquisti online e per questo motivo ho avuto bisogno di aprire un conto revolut per evitare problematiche con il conto principale così da stare tranquilli”.

Carmine Caldararo: “Cliente HYPE da qualche anno, prima Smart, poi evoluto in Next. Applicazione su smartphone eccellente. Importo ricarica in contanti un po’ basso. Personalmente non ho avuto bisogno, tante volte,dell’assistenza Non condivido il fatto che abbiano tolto il numero verde ma c’è un fisso a cui rivolgersi. L’ Assistenza su altri canali funziona alla grande”.

Andy: “Ottimo servizio. La funzione “metti in pausa la carta” è ottima per evitare prelievi/pagamenti non autorizzati. Nel 2021 il cash back è arrivato in 24 ore. I bonifici sono istantanei. Ricarico all’stante la card di mia figlia quando necessario e succede in max 3 minuti. Abbiamo fatto 2 card proprio per la rapidità del servizio sperimentata con la prima. ottimo!”.

Nicola: “Inizialmente l’ho usata per pagare i miei piccoli acquisti via internet, adesso la uso anche per acquisti più costosi come biglietti aerei e non ho riscontrato mai nessuna problematica. L’app è davvero ben fatta, riesci a controllare tutti i movimenti in tempo reale, ci sono tantissime altre funzionalità: conto deposito, trasferimento di denaro tra amici con zero commissioni, ecc. Mi sono meravigliato nel leggere alcuni commenti negativi, probabilmente lasciati da persone poco affini con la gestione autonoma e totalmente online della carta. Trovo questa carta una delle migliori in circolazione, molto comoda da usare e la consiglio”.

Gianpietro: “È anni che sono con Hype e non posso che parlarne bene. Quando ho avuto problemi sono stati sempre prontamente risolti attraverso la comunicazione via mail. Ancora oggi per un problema con mia moglie che si doveva registrare per avere anche lei un conto Hype, tramite mail hanno prontamente affrontato la cosa risolvendola in un pomeriggio. Mi sento di consigliare Hype, in famiglia lo abbiamo praticamente tutti e non ha mai deluso come servizio”.

 

Carta Hype Recensioni Negative

carta hype recensioni negative

Angelo I.:”Purtroppo ben due ricariche, in due giorni differenti, non sono andate a buon fine.

Hanno dovuto fare lo storno delle due operazioni, con lunghe attese per il rimborso.

Premetto però che Hype ha sempre funzionato bene”.

E.M.:”Alle email non rispondono e se risponde qualcuno è un bot che risponde con frasi standard. In chat idem, risponde un bot (hai messo la password giusta?… ) poi ti propone di parlare con un umano, che però non risponde mai. non c’è un telefono da chiamare. E neanche un avviso su web o una notifica per avvisare quando il servizio non funziona (che poi, trattandosi di servizi bancari con dentro i miei soldi DEVE funzionare sempre e comunque). Sto valutando seriamente di rifarm la carta di credito tradizionale della mia banca”.

Marco Bellon: “Possiedo un conto Next. Direi ottimo, mai avuto problemi con la carta. Tempi delle transazioni velocissimi. Insopportabile la pubblicità presente nell’app che non posso disattivare. Ho un conto che pago e pretendo l’essenziale allo scopo. Manca solo che mi chiami qualche commerciale a propormi qualcosa che chiudo immediatamente il conto!”.

Aron Bazri: “Dovreste migliorare la celerità della vostra assistenza, ho avuto dei problemi con la carta e ci sono voluti 20 giorni per sapere qualcosa… Inoltre leggendo tutte queste recensioni di persone che si ritrovano con il conto bloccato e dei tempi biblici necessari per effettuare le verifiche necessarie per riottenere l’operatività del conto, non vi nascondo che ci sto pensando 2 volte a farmi accreditare lo stipendio qui sopra… (capisco che siete tenuti per legge alle verifiche ed a bloccare i conti in casi sospetti, ma la velocità di queste verifiche così come dell’assistenza dovrebbe essere maggiore)”.

 

Carta Hype Recensioni Altroconsumo

Altroconsumo è un’associazione italiana senza scopo di lucro che si occupa di difendere i diritti dei consumatori. Essa effettua test e comparazioni di prodotti e servizi per valutare la loro qualità e affidabilità, fornendo ai propri soci informazioni e consigli utili per una scelta consapevole e responsabile.

In merito alla carta Hype, l’associazione la individua come carta ideale per i giovani, grazie alla mancanza di spese mensili e alla possibilità di effettuare pagamenti in tutto il mondo. Inoltre, la carta Hype consente di effettuare prelievi presso gli sportelli bancomat in Italia e all’estero senza commissioni aggiuntive, fino ad un certo limite giornaliero.

Tuttavia, ci sono stati alcuni problemi riscontrati con la carta Hype, come i tempi di attesa per il servizio clienti e la mancanza di supporto per la domiciliazione bancaria.

 

Hype Assistenza Clienti

assistenza carta hype

Hype offre una serie di canali di assistenza clienti, dando ai clienti la flessibilità di scegliere il metodo di contatto preferito.

In particolare, per ottenere supporto in modo rapido è possibile utilizzare la chat disponibile sul sito web di Hype. Inizialmente, verrà fornita una risposta automatica dal bot, ma sarà possibile richiedere l’assistenza di un operatore per ottenere una risposta più dettagliata e personalizzata.

Per le richieste meno urgenti, è possibile scrivere una e-mail all’indirizzo [email protected], fornendo tutti i dettagli del problema e eventualmente allegando screenshot. In questo caso, la risposta potrebbe richiedere qualche ora o qualche giorno, in base al numero di richieste in coda.

Terza metodologia è la possibilità di contattare il servizio clienti di Hype anche tramite messaggio privato sulla pagina ufficiale su Facebook. Tuttavia, in generale, è consigliabile utilizzare i canali diretti (chat o e-mail) per le richieste di supporto, evitando i social network a meno che non si tratti di domande generiche.

In ogni caso, se si desidera risolvere un dubbio o una problematica in modo indiretto, è possibile consultare la sezione FAQ sul sito web di Hype, dove sono disponibili le risposte alle domande più frequenti.

 

Come chiudere il conto Hype?

Ci sono alcune cose da sapere prima di chiudere il conto. Vediamole nel dettaglio:

  1. Dovrete annullare tutti i pagamenti ricorrenti che avete impostato;
  2. Dovrete contattare il servizio di assistenza clienti per chiudere il vostro conto;
  3. Hype dovrà confermare la vostra identità prima di poter chiudere il conto.
  4. Assicuratevi che il vostro conto HYPE abbia un saldo pari a zero. In caso contrario, trasferite il denaro su un altro conto.
  5. Assicuratevi di non avere obiettivi di risparmio attivi (controllate la sezione dei vostri risparmi nell’app e cancellate le caselle di risparmio che vedete).
  6. Assicurarsi di aver contabilizzato tutti i pagamenti effettuati. Tutti i pagamenti devono essere ricontrollati per assicurarsi che siano stati contabilizzati.
  7. Quando si chiude il conto, non si avrà più accesso ai dati dell’app. Per richiedere documenti come il saldo medio o l’estratto conto, è necessario contattare l’Assistenza.

Fatta questa doverosa premessa, la procedura per chiudere il conto Hype è semplicissima.

È possibile chiudere il conto gratuitamente scrivendo all’assistenza all’indirizzo [email protected]. Il recesso sarà effettivo dal momento in cui riceverete la conferma di chiusura.

Lo step successivo è relativo alla distruzione della carta fisica con un paio di forbici. Smaltire separatamente il chip, l’antenna NFC e la banda magnetica.

E se l’utente dovesse cambiare idea dopo aver chiuso il conto?

Dovrà attendere 6 mesi dalla data di chiusura prima di registrarsi nuovamente.

Hype si riserva il diritto di approvare o rifiutare la richiesta, tenendo in considerazione i motivi che hanno portato alla chiusura anticipata del conto.

faq
Domande Frequenti

Recensioni
Rating: 3.6/5
Basato su 4 recensioni
Rating: 3.0/5
Facile da usare
Rating: 4.0/5
Soddisfazione
Rating: 3.5/5
Valore reale
Rating: 4.0/5
Qualità del servizio
Rating: 3.8/5
Affidabilità
Migliori recensioni
Rating: 3.8/5
Servizio fantastico! Mai avuto problemi e soprattutto unica banca che ti fà gestire i tuoi soldi a 360 gradi e velocemente...non capisco le esperienze negative degli altri clienti visto che uso hype premium come conto principale accreditando lo stipendio! Unica proposta da fare è la possibilità di inserire una carta virtuale per gli acquisti online senza inserire la carta del conto principale.
Rating: 3.6/5
Io non mi so mai trovato male forse per via della versione premium, pago caro si ma ho tanti servizi illimitati gratuiti , una pecca per qui non do 5 stelle la mancata possibilità di fare bonifici diversi dall euro e mi tocca ricorere ad altre home banking
Rating: 3.6/5
Ottimo lavoro tecnico di ripristino funzionamento dell' App in tempi brevi. L' App ha ripreso a funzionare correttamente giá da ieri in tutte le sue funzioni. Hype Next...super consigliata. Grazie.
Rating: 3.6/5
A differenza di molte aziende, HYPE è l'unica che offre libertà assoluta anche ai minori. Per non contare che la versione gratis di hype si ha accesso a moltissime funzioni. L'unica possibile pecca è il limite di arruolamento massimo annuo di 7500 Euro, però non è un grosso problema
Staff di Comprissimo

Comprissimo.it è la tua guida fidata per le scelte migliori. Siamo una piattaforma di comparazione dedicata a semplificare le tue decisioni, offrendoti classifiche e recensioni di prodotti e servizi di alta qualità. Il nostro team di esperti lavora instancabilmente per garantirti risparmi di tempo, denaro e problemi, in modo che tu possa fare scelte informate con fiducia.