Torna indietro

Pressoterapia a casa: Tutto quello che devi sapere

Pressoterapia a casa: Tutto quello che devi sapere
Indice dell'articolo

I benefici della pressoterapia sono veramente molti e diversi ed è per questo che questa tecnica viene usata in campo estetico e terapeutico in molti casi riuscendo ad agire in modo ottimale per migliorare diversi problemi.

Questa tecnica che può essere eseguita da diversi professionisti a seconda del contesto e degli obiettivi del trattamento come Fisioterapisti, Estetisti, Medici Specialisti, Operatori Sanitari o Personale di Fitness e tra le problematiche per cui le sedute di pressoterapia possono portare effetti benefici troviamo:

  • cellulite;
  • pesantezza alle gambe;
  • circolazione lenta;
  • ritenzione idrica;
  • pelle a buccia d’arancia.

La pressoterapia agisce positivamente per il benessere del corpo attraverso:

  • il miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica;
  • la riduzione del gonfiore ed edema;
  • il sollievo dalla sensazione di pesantezza alle gambe;
  • il recupero muscolare:
  • la diminuzione della Cellulite:
  • un effetto rilassante e un benessere generale.

Come è possibile vedere quindi, i benefici che la pressoterapia è in grado di apportare al corpo non si limitano a fattori estetici, ma essendo appunto suggerita anche a livello terapeutico, questa tecnica può essere utile anche in campo terapeutico per dare sollievo in caso di diverse problematiche.

Tuttavia, è bene sapere che questa tecnica, come capita anche in altri casi, non può essere eseguita da tutte le persone, infatti in alcuni casi specifici la pressoterapia è un tipo di tecnica che non viene suggerita, come nei casi di donne in gravidanza, chi soffre di feblite, tromboflebite o trombosi venosa, chi presenta vene varicose, persone affette da grave arteriosclerosi e cirrosi epatica, chi soffre di diabete mellito, in caso di insufficienza epatica, renale e cardiaca e in presenza di dermatiti e infezioni alle parti da trattare.

pressoterapia casa

Conoscere dunque tutti gli aspetti legati alla pressoterapia è un fattore fondamentale, specialmente nei casi in cui si decida di eseguire questa tecnica in modo autonomo a casa, per comprendere se questa è la tecnica che fa per voi o meno. Così come è fondamentale sapere gli step da seguire per utilizzare correttamente il macchinario apposito.

Per questo, in questo articolo abbiamo raccolto tutte le informazioni utili da sapere per chi si approccia la prima volta a questa tecnica in modo da godere dei benefici che è in grado di offrire senza incorrere in nessuna delle controindicazioni possibili.

Detto ciò, vogliamo comunque infine sottolineare quanto i diversi benefici estetici che la pressoterapia è in grado di apportare per quanto ottimi non sono sufficienti se lo stile di vita generale che viene fatto non è in linea con una vita sana e in salute e quindi preveda una sana alimentazione, un’idratazione sufficiente, un’attività fisica fatta in modo costante e un’eliminazione delle cattive abitudini come fumare o bere, due dei fattori che maggiormente insieme a una cattiva alimentazione e a una vita sedentaria, sono in grado di creare le problematiche più comuni come ritenzione idrica, cellulite e buccia d’arancia, oltre a un aumento di peso.

 

Cos’è la pressoterapia e come funziona

La pressoterapia è spesso utilizzato per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica, ridurre il gonfiore e alleviare sintomi legati a condizioni come insufficienza venosa, edema e cellulite.

Questa tecnica terapeutica non invasiva utilizza un’apparecchiatura speciale che lavora esercitando pressioni cicliche sulle gambe, gli arti superiori o altre parti del corpo.

Cos'è la pressoterapia e come funziona

In generale la pressoterapia funziona attraverso una compressione sequenziale che avviene impiegando una serie di camere d’aria o manicotti gonfiabili collocati intorno alla parte del corpo da trattare che si gonfiano e si sgonfiano in sequenza, applicando una pressione ritmica e graduale dall’estremità distale (più lontana dal cuore) verso quella prossimale (più vicina al cuore).

La compressione e decompressione sequenziale inoltre, favoriscono il movimento dei fluidi corporei, in particolare della linfa stimolando il sistema linfatico, migliorando il drenaggio dei liquidi e contribuendo alla riduzione del gonfiore e al miglioramento della circolazione sanguigna.

In generale la pressoterapia viene suggerita in diversi ambiti come:

  • riabilitazione medica;
  • trattamenti estetici;
  • sport e fitness;
  • Prevenzione delle Trombosi Venose Profonde (TVP);
  • Miglioramento del Benessere Generale.

Qualunque sia lo scopo per cui questa tecnica viene considerata, è comunque bene sapere che prima di sottoporsi a sessioni di pressoterapia, è sempre consigliabile consultare un professionista della salute, specialmente se si hanno condizioni mediche preesistenti, in quanto questa tecnica, come abbiamo visto, non può essere fatta da tutti, ma vanno prima bene considerate le condizioni soggettive e le eventuali problematiche pregresse presenti per evitare eventuali controindicazioni.

 

Benefici della pressoterapia a casa

La pressoterapia fatta a casa tramite dispositivi personali può offrire alcuni benefici come:

Benefici della pressoterapia a casa

  • Convenienza: La pressoterapia a casa consente di effettuare i trattamenti comodamente nel proprio ambiente, evitando la necessità di recarsi presso un centro specializzato.
  • Costi a Lungo Termine: Investire in un dispositivo di pressoterapia personale potrebbe rappresentare un risparmio a lungo termine rispetto a frequentare regolarmente un centro specializzato.
  • Flessibilità d’Uso: La possibilità di utilizzare il dispositivo quando è più comodo può aumentare la coerenza nel seguire il trattamento.
  • Risparmio di Tempo: Non essere vincolati agli orari di apertura di un centro può essere vantaggioso per coloro che hanno un programma quotidiano molto impegnato.

 

Miglioramento della pressione sanguigna

La pressoterapia può contribuire al miglioramento della pressione sanguigna attraverso diversi meccanismi, infatti il trattamento è spesso utilizzato come parte di un approccio complessivo per promuovere la salute circolatoria e può avere benefici, in particolare per chi soffre di problemi venosi e linfatici.

La pressoterapia in generale può contribuire a:

  • Miglioramento della Circolazione Sanguigna grazie a una compressione sequenziale;
  • Stimolazione del Sistema Linfatico grazie a una compressione e decompressione che favorisce il movimento dei fluidi linfatici;
  • Riduzione della Stasi Venosa grazie a una riduzione del gonfiore e al miglioramento della circolazione;
  • Aumento del Ritorno Venoso facilitando il flusso del sangue verso il cuore;
  • Effetto sulla Pressione Arteriosa grazie a una riduzione del gonfiore e al miglioramento del flusso sanguigno.

 

Drenaggio linfatico e riduzione della ritenzione idrica

La pressoterapia è utilizzata per favorire il drenaggio linfatico e per ridurre la ritenzione idrica attraverso il suo effetto benefico sulla circolazione e sul sistema linfatico.

Drenaggio linfatico e riduzione della ritenzione idrica

Il modo in cui questo trattamento contribuisce a migliorare questi aspetti è il seguente:

  • Compressione Sequenziale: impiegando una serie di camere d’aria o manicotti gonfiabili esercita una compressione sequenziale sulle parti del corpo interessate;
  • Stimolazione del Sistema Linfatico: La compressione e decompressione favoriscono il movimento della linfa, stimolando il sistema linfatico;
  • Riduzione del Gonfiore: La pressoterapia è efficace nel ridurre il gonfiore causato dalla ritenzione idrica;
  • Aumento del Ritorno Venoso: Migliorando la circolazione sanguigna e facilitando il ritorno venoso, la pressoterapia contribuisce a diminuire la pressione nei vasi sanguigni, riducendo così la tendenza al ristagno di liquidi;
  • Effetto Antinfiammatorio: Riducendo l’infiammazione associata alla ritenzione idrica;
  • Alleviamento della Sensazione di Pesantezza: Riducendo il gonfiore e migliorando la circolazione, la pressoterapia può alleviare la sensazione di pesantezza nelle gambe associate alla ritenzione idrica.

 

Riduzione della cellulite e tonicità della pelle

La pressoterapia lavora sul corpo agendo sotto diversi aspetti per apportare una moltitudine di benefici ed è infatti impiegata come soluzione sia a livello estetico che terapeutico.

Riduzione della cellulite e tonicità della pelle

Soffermandoci dal punto di vista estetico sui benefici che è in grado di apportare troviamo la riduzione della cellulite ed una migliore tonicità della pelle.

Il gonfiamento e lo sgonfiamento progressivo delle guaine permette infatti al trattamento di agire:

  • riattivando la circolazione, sia linfatica che del sangue;
  • ossigenando il corpo;
  • stimolando il drenaggio dei liquidi in eccesso;
  • favorendo l’eliminazione delle tossine accumulate nel corpo.

L’efficacia di questa tecnica quindi risiede nell’ambito estetico nel permettere di combattere le problematiche connesse al sistema linfatico e quindi a:

  • ridurre la ritenzione idrica;
  • agevolare il procedimento di smistamento dei liquidi all’interno del corpo;
  • contrastare la cellulite.

 

Alleviare la pesantezza delle gambe

La pressoterapia può essere efficace nel alleviare la sensazione di pesantezza alle gambe, specialmente quando questa sensazione è associata a problemi di circolazione, edema o stasi venosa.

La pressoterapia grazie alla compressione e decompressione graduale con cui agisce segue il flusso naturale del sangue, partendo dalle estremità inferiori e procedendo verso il cuore ed è questo processo che migliora la circolazione sanguigna, riducendo la pressione all’interno delle vene e facilitando il ritorno venoso.

La stimolazione del sistema linfatico è un altro elemento chiave della pressoterapia. Questa stimolazione contribuisce al drenaggio dei liquidi in eccesso e delle tossine presenti nei tessuti, riducendo il gonfiore e la sensazione di pesantezza.

 

Migliori macchinari per pressoterapia a casa

La pressoterapia è una tecnica di linfodrenaggio che prevede l’utilizzo di un macchinario che, attraverso l’aria compressa, eroga pressione a livello degli arti al fine di portare diversi vantaggi come:

Migliori macchinari per pressoterapia a casa

  • Ridurre il gonfiore
  • Ridurre l’edema
  • Rendere la pelle più tonica e compatta
  • Migliorare il microcircolo
  • Migliorare il metabolismo cellulare
  • Migliorare l’aspetto estetico

Tale tecnica viene spesso fatta presso centri specializzati dove è possibile trovare macchinari professionali. Tuttavia per chi preferisce attuare le sedute di pressoterapia a casa è possibile trovare online diversi Macchine Pressoterapia Professionali che è possibile acquistare per eseguire le sedute autonomamente e comodamente senza doversi recare presso le strutture e ritagliandosi del tempo per le sedute quando si preferisce.

Basterà scegliere il macchinario più in linea con le proprie esigenze ed aspettative legate a prezzo e funzionalità.

 

Procedura passo passo per la pressoterapia a casa

La pressoterapia a casa è possibile farla grazie all’acquisto dei macchinari preposti che sono facilmente reperibili online, scegliendo tra i diversi modelli con differenti funzionalità o prezzi e rappresenta una vera rivoluzione perché consente di:

Procedura passo passo per la pressoterapia a casa

  • essere usata in modo semplice;
  • poter essere usata da tutti;
  • ha pochissime controindicazioni;
  • è sicura;
  • è economica.

Ma quali sono i passi da seguire per eseguire la pressoterapia a casa? Vediamoli insieme.

  • Assicurati che il dispositivo sia pulito e funzionante correttamente.
  • Controlla che tutti i tubi e i manicotti gonfiabili siano collegati saldamente.
  • Indossa i manicotti gonfiabili sulle aree del corpo che desideri trattare (solitamente gambe, braccia o addome).
  • Assicurati che i manicotti siano ben posizionati e aderiscano saldamente alla pelle senza essere troppo stretti.
  • Accendi il dispositivo secondo le istruzioni del produttore.
  • Imposta la pressione e la durata del trattamento in base alle raccomandazioni del produttore o alle indicazioni del professionista sanitario.
  • Avvia il programma di pressoterapia sul dispositivo.
  • Rilassati durante il trattamento. Puoi sederti o sdraiarti, a seconda delle raccomandazioni del dispositivo.
  • Una volta completato il trattamento, segui le istruzioni per spegnere il dispositivo.
  • Rimuovi con attenzione i manicotti gonfiabili.
  • Pulisci il dispositivo e i manicotti secondo le istruzioni del produttore.
  • Conserva il dispositivo in un luogo sicuro.

 

Controindicazioni e precauzioni per una corretta pressoterapia a casa

La pressoterapia a casa può essere un trattamento sicuro ed efficace per molte persone, ma è importante essere consapevoli delle controindicazioni e prendere alcune precauzioni per garantire una corretta esecuzione.

Tra le controindicazioni che possono essere associate alla pressoterapia troviamo i seguenti casi, in cui non è consigliata la pressoterapia:

  • Trombosi Venosa Profonda (TVP), una condizione in cui si formano coaguli di sangue nelle vene;
  • Insufficienza Cardiaca Congestizia Grave;
  • Infezioni Cutanee o Ferite Aperte;
  • Cancro;
  • Gravidanza;
  • Problemi Vascolari Gravi.

In generale è quindi fondamentale seguire le istruzioni specifiche fornite dal produttore del dispositivo e consultare un professionista della salute per determinare se la pressoterapia a casa è sicura e appropriata per la tua situazione individuale.

 

Alternative alla pressoterapia in casa

Se la pressoterapia non è un’opzione adatta o desiderata, in caso di patologie specifiche e problemi di salute come quelli visti in precedenza, è bene sapere che esistono diverse alternative che possono contribuire a migliorare la circolazione sanguigna, ridurre il gonfiore e alleviare la sensazione di pesantezza alle gambe come:

  • Esercizio Fisico costante;
  • Indumenti di Compressione;
  • Terapie a Freddo/Caldo;
  • Idroterapia;
  • Alimentazione Salutare;
  • Yoga e Stretching.

Tuttavia quello che nel modo di operare agisce nel modo più simile a quanto fa la pressoterapia è il Massaggio Linfodrenante Manuale, una tattica di massaggio fatto da un’operatrice specializzata che effettua movimenti basati sulla pressione su punti specifici del corpo e utili ad effettuare una compressione e decompressione della zona per migliorare il sistema linfatico.

In generale comunque è bene evidenziare che prima di iniziare qualsiasi nuovo regime di trattamento, è importante consultare un professionista della salute per assicurarti che sia sicuro e appropriato per la tua situazione individuale.

faq
Domande Frequenti

Staff di Comprissimo

Comprissimo.it è la tua guida fidata per le scelte migliori. Siamo una piattaforma di comparazione dedicata a semplificare le tue decisioni, offrendoti classifiche e recensioni di prodotti e servizi di alta qualità. Il nostro team di esperti lavora instancabilmente per garantirti risparmi di tempo, denaro e problemi, in modo che tu possa fare scelte informate con fiducia.